• Europa secolarizzata. Si, ma non così in fretta.


    2 Aprile 2019

    Secolarizzazione Europa: motivi di inquietudine, ma secondo i dati del Pew Research Center il 64% si definisce cristiano e il 18% è praticante. Se si pensa che è l'aria più secolarizzata del mondo lo scenario non è così tetro.  

    Ci sono «motivi di inquietudine» se si pensa all'avvenire del Cristianesimo in Europa....



    Continua a leggere...
  •  
  • Social networks



  •  
  • Sostieni il nostro sito web


  • RSS feeds

  • Scuse e risarcimenti ai prolife inglesi e americani: «non vi censureremo più»

    30 Dicembre 2019
    Censura ai pro-life. Una serie di positive vittorie legali ottenute dai difensori della vita internazionali, che manifestano le loro idee in un clima di censura e discriminazione. L'inadeguata sindaca romana Virginia Raggi ha deciso di censurare e rimuovere dei manifesti contro l'utero in affitto realizzati dalle associazioni Provita e Generazione Famiglia. Si è difesa dicendo che sarebbe un «contenuto... Continua a leggere...

    Gänswein, Brandmüller e Burke: «l’elezione di Francesco è valida, stop complotti»

    27 Dicembre 2019
    Brutto colpo per gli amanti delle teorie del complotto in casa cattolica. Il segretario personale di Benedetto XVI, mons. Georg Gänswein e i due cardinali più amati dal mondo tradizionalista, Walter Brandmüller e Raymond Burke, hanno smentito -infastiditi e seccati-, le fantasiose ipotesi sull'invalidità dell'elezione al soglio pontificio di Papa Bergoglio e le ardite ricostruzioni... Continua a leggere...

    Romano Guardini disse “no” alla pena di morte: priva di fondamenta

    25 Dicembre 2019
    Nel 2016 è stata avviata la causa di beatificazione di Romano Guardini, già definito giustamente un moderno "padre della Chiesa". Il teologo tedesco si è occupato anche della questione riguardante la pena di morte, ultimamente tornata d'attualità in area cattolica dopo il giudizio di inammissibilità totale voluto da Papa Francesco.

    ... Continua a leggere...

    Il Vaticano contro il cambio di sesso. La Bussola, invece, spaccia bufale.

    23 Dicembre 2019
    Dopo il caso del farmaco blocca-pubertà Triptorelina, che secondo Riccardo Cascioli (La Nuova Bussola Quotidiana) sarebbe stato liberalizzato dal Vaticano, la Santa Sede è intervenuta di fronte all'ONU tramite l'osservatore permanente mons. Auza. Un duro discorso contro il gender, ripreso da Vatican News, a dimostrazione della malafede degli oppositori della Chiesa.  

    Il rappresentante vaticano...

    Continua a leggere...

    L’ateismo cala nel Regno Unito, ma i cristiani sono secolarizzati

    21 Dicembre 2019
    Ateismo in Inghilterra. Secondo un sondaggio citato dal "Times" nel 2018 si è confermata la diminuzione dei non credenti inglesi, i cristiani rimangono stabili e crescono gli "spirituali". Il lucido giudizio del prof. Oliver Roy.

     

    L'ateismo è in declino in Gran Bretagna. Una notizia che getta dubbi sulla prevedibilità della storia e illumina invece la verità che il cammino umano... Continua a leggere...

    La drag queen leggeva storie gender ai bambini, ma è un pedofilo

    21 Dicembre 2019
    A Houston la biblioteca faceva leggere da un transessuale storie "inclusive" ai bimbi della città, rifiutandosi di dare informazioni ai genitori. I quali, però, dopo alcune ricerche hanno scoperto che si trattava di un pedofilo già condannato.  

    Se ha creato scalpore l'invito di Marcello Foa al transessuale Luxuria per parlare di gender a una classe di bambini, in prima...

    Continua a leggere...

    Nozze omosex, cresce il sostegno popolare agli obiettori di coscienza

    17 Dicembre 2019
    La recente sentenza della Corte Suprema americana in favore di un pasticcere che si era rifiutato di partecipare con la sua arte ad un matrimonio omosessuale non è stata così ininfluente, come alcuni hanno detto. Lo avevamo intuito, dedicandovi due articoli, e un recente sondaggio tra la popolazione americana ci dà conferma: in un anno, sono aumentati in modo significativo coloro che difendono... Continua a leggere...

    “Io sto con il Papa”: Scola e Fisichella chiudono il cerchio magico di Ratzinger

    17 Dicembre 2019
    «Ma quelli che sostengono che il Papa è Benedetto XVI, cosa dicono del fatto che lui dice il contrario?», ha domandato don Montani, della Fraternità San Pio X. Aggiungiamo: cosa dicono del sostegno convinto dei suoi più stretti collaboratori al pontificato di Francesco, così osteggiato -ironia del destino- proprio da sedicenti ratzingeriani? Con i recenti interventi del card.... Continua a leggere...