Nella notte di Pasqua migliaia i battesimi di adulti neoconvertiti

L’ultima edizione dell’Annuario Pontificio e dell’Annuarium Statisticum Ecclesiae ha rilevato che (anche) nel 2010 un aumento di 15 milioni di cattolici nel mondo, i quali sono oggi 1 miliardo 196 milioni e una presenza mondiale che rimane stabile attorno al 17,5%. Vicino a Pasqua (giorno della Resurrezione) sono migliaia gli adulti in tutto il mondo che decidono di battezzarsi, dopo una percorso di conversione e di catechismo, chiamato catecumenato. L’anno scorso abbiamo parlato dei 3000 adulti francesi, dei 150 mila adulti cinesi, dei 3400 adulti di Hong Kong.

Nel 2012, la diocesi di Orange, in California, ha battezzato 921 persone e 668 cristiani di altre denominazioni, il 14% in più rispetto all’anno precedente. La diocesi del Texas ha fatto una cosa molto simile, mentre a New York sono stati 1470 i battezzati adulti nella notte di Pasqua. Nel 2011 i nuovi battesimi di adulti erano 43.000, mentre 73.000 sono stati i battesimi di adulti delle altre comunità cristiane. In Francia i battesimi di adulti quest’anno sono stati poco meno di 3.000 persone nella notte di Pasqua, di cui un terzo sono tra i 25 ei 35 anni.

In Spagna dopo la GMG dell’estate scorsa sono entrati 51 nuovi studenti in più seminario rispetto al 2010 (un incremento del 4,2%), mentre nel Regno Unito circa 200 ex anglicani sono entrati nella Chiesa cattolica. Essi si aggiungono ai 900 accolti nel 2011, tra i quali 61 sacerdoti e cinque ex vescovi anglicani.  Sempre in Inghilterra e Galles, dove la Chiesa cattolica è una minoranza, ma è comunque una forte presenza, sono 3.800 gli adulti che sono entrati nella Chiesa cattolica durante la recente Veglia pasquale. Naturalmente molti altri verranno battezzati più avanti nel corso dell’anno. Sempre nel 2012, ad Hong Kong, nonostante una limitata libertà religiosa, nella Notte di Pasqua sono stati battezzati 3.500 adulti (nel 2011 erano 3400, nel 2010 erano 3.000, e nel 2006 erano 2.400). In Cina nella notte di Pasqua ci sono stati 22 mila battesimi (il 75% adulti), 615 in più dell’anno scorso, ma anche in Corea del Sud si sta verificando un forte incremento di conversioni: ogni parrocchia ha dai 200 ai 400 battesimi di convertiti dal buddhismo all’anno e negli ultimi dieci anni si è passati da tre a 5 milioni di cattolici. In più, ci sono anche 130-150 nuovi sacerdoti ogni 365 giorni.

Dati poco certi arrivano dall’Africa. Alcune agenzie parlano di quasi 3 milioni di adulti battezzati nel periodo pasquale 2012, ma ancora sono cifre da confermare.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

12 commenti a Nella notte di Pasqua migliaia i battesimi di adulti neoconvertiti

« nascondi i commenti

  1. Francesco B. ha detto

    Queste sono belle notizie, speriamo che il loro sia un percorso di fede sincero e forte.

    0
  2. Gab ha detto

    E’ sempre bello vedere che all’estero la Chiesa cresce. Io mi preoccuperei dei confini di casa nostra, dove c’è molto cattolicesimo “fai da te”.

    0
    • Max ha detto in risposta a Gab

      Solo a casa nostra? purtroppo, vivendo all’estero ti posso dire che anche fuori confine ce ne sono tanti…

      0
      • Gab ha detto in risposta a Max

        Si lo so ne ho avuto esperienza anche io. Ma in Italia l’anticlericalismo è paradossalmente più pressante proprio nel Paese dove risiede il Pontefice. Negli Stati Uniti ad esempio sono rimasto positivamente colpito dall’apertura alle parole del Santo Padre da parte non solo di protestanti, ma anche di atei.

        0
  3. Bichara ha detto

    Nuove chiese perlopiù clandestine nel mondo islamico…non lo possono piu nascondere i mass media panarabe , malgrado il continuo stillicidio delle minoranze cristiane , guardate
    http://www.youtube.com/watch?v=Z5pa9Jidi4g

    0
  4. marco ha detto

    è nata Carlotta Maria!
    al parto tutto bene ora è in cardiologia.pregate la Madonna per lei

    0
  5. Don Tullio ha detto

    Ringraziamo Dio che continua a convertire tanti alla vera fede e alla vera Chiesa!!

    0
  6. Don Tullio ha detto

    Preghiamo perché molti musulmani vengano alla vera fede e alla vera Chiesa!!

    0
  7. Bichara ha detto

    Don Tullio! L’Islam è tanto duro quanto fragile…tante testimonianze e tanti tentativi di abbattere i muri del carcere islamico dal interno anche da personaggi eminenti:dottori della sharia come Mohamed Rahoma(rifugiato negli States),Nagla Al emam (aggredita fisicamente e moralmente-decisa a rimanere al Cairo)o la Martire saudita Fatima Al Mutairi (bruciata viva 4 anni fa dal fratello perchè ha scoperto la sua conversione a Cristo).. sempre più audacci..sempre più numerosi a pari passo col radicalismo fanatico dilagante
    La novità , imprevista da Allah , è che giunge un tempo in cui i mezzi della trasmissione dell’informazine fugge di mano al controllo della spada…internet ed emittenti satellitari in primis
    “Ho anche delle altre pecore, che non son di quest’ovile; anche quelle io devo raccogliere, ed esse ascolteranno la mia voce, e vi sarà un solo gregge, un solo pastore.” Giovanni 10:16
    Sia lodato per l’eternità il Nome del Signore nostro Buon Pastore

    0
    • Sophie ha detto in risposta a Bichara

      Bichara la religione islamica è sul viale del tramonto, ha le ora le ore contate. Tanti musulmani si convertono al cristianesimo. Ecco perchè gli islamici in questi ultimi tempi sono violenti con i cristiani nel Medio Oriente.

      0
      • Bichara ha detto in risposta a Sophie

        Grazie Sophie 🙂
        “perché nel nome di Gesù
        ogni ginocchio si pieghi
        nei cieli, sulla terra e sotto terra;
        e ogni lingua proclami
        che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di Dio Padre” Filippesi 2:10
        A noi le parole del Deuronomio 32:21
        “Mi resero geloso con ciò che non è Dio,
        mi irritarono con i loro idoli vani;
        io li renderò gelosi con uno che non è popolo,
        li irriterò con una nazione stolta”
        DIPENDE DA NOI..

        0
« nascondi i commenti