Ecco cosa ha fatto la Caritas Italiana nel 2009

Presentato a Roma il Rapporto annuale 2009 di Caritas italiana. Sono stati circa 32 i milioni di euro (31.713.990) utilizzati nel 2009 per progetti e attività in Italia e nel mondo in risposta alle grandi emergenze economico-sociali e umanitarie e ad una quotidianità di vicinanza a chi soffre. Fra questi, 19 milioni circa utilizzati in Italia, 8 milioni nel mondo e 3 milioni per le spese di gestione. RadioVaticana riporta che sono stati 3mila i volontari inviati dalle 16 Delegazioni regionali Caritas nelle tendopoli e tra le popolazioni abruzzesi terremotate, da aprile 2009 a marzo 2010 e sono 23mila le persone che hanno fatto offerte a Caritas italiana per questo evento. Sempre in Italia, sono 1.273 i giovani che prestano servizio civile in 82 Caritas diocesane, a cui si aggiungono 56 all’estero, mentre in autunno sono stati immessi in servizio altri 987 giovani in Italia e 76 all’estero. 195 invece i progetti 8×1000 presentati da 114 Caritas diocesane, per un valore di circa 12 milioni di euro. Sul fronte “comunicazione” spicca l’aumento del 109,5% degli accessi al sito www.caritasitaliana.it rispetto al 2008 (1521 utenti unici quotidiani). In 80 Paesi del mondo sono stati realizzati decine di progetti e 280 microprogetti.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________