Sondaggio Gallup: crescono i giovani americani che vogliono valori tradizionali

Un recente sondaggio Gallup (8-11 settembre 2011) ha documentato un’impennata di giovani americani dai 18 ai 34 anni che desidera che il governo debba promuovere i “valori tradizionali”. Una cosa simile si è verificata in un sondaggio realizzato recentemente in Francia (cfr. Ultimissima 10/10/11)

In generale nel 2011 crescono del 3% (dal 43 al 46%) rispetto al 2010 coloro che non ritengono che il governo debba promuovere un sistema di valori, mentre quelli che desiderano che debbano essere promossi dalla politica i valori tradizionali calano del 5% (dal 53 al 48%).

Ma il dato interessante è che negli ultimi tre anni (dall’elezione del presidente Barack Obama) il trend nella fascia dei giovani è andato nella direzione opposta, ovvero è passato dal 38% del 2008 al 53% di oggi. I ricercatori del Gallup hanno quindi commentato: «i risultati mostrano un recente aumento di giovani che preferiscono far progredire i valori tradizionali. Normalmente le opinioni dei giovani sono all’avanguardia del cambiamento sociale»

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

17 commenti a Sondaggio Gallup: crescono i giovani americani che vogliono valori tradizionali

« nascondi i commenti

  1. Michele Santambrogio ha detto

    Abbiamo già toccato il fondo e stiamo risalendo?? Mi sembra un po’ troppo presto…secondo me è un’onda anomala…dobbiamo ancora raschiare il barile per poi sollevarci nuovamente…

    0
  2. Karma ha detto

    E in America sappiamo bene che i valori tradizionali sono quelli cristiani..

    0
  3. Paolo Viti ha detto

    mi sembra in linea con un precedente sondaggio Gallup che c’è anche nelle notizie correlate secondo cui crescono i giovani pro-life: http://www.uccronline.it/2010/05/17/il-47-per-cento-degli-americani-si-dichiara-pro-life/

    0
  4. Mandi ha detto

    La cosa che ha fatto Obama su queste tematiche è stata l’approvazione dei matrimoni omosessuali. Questo dice molto

    0
  5. axl ha detto

    Ma cosa si intende precisamente per “valori tradizionali”?

    0
  6. S. PASQUINO ha detto

    In genere tradizionale e’ qualcosa che si e’ fatto per un lasso di tempo molto ampio perche’ funzionava e quindi si tramandava come un tesoro da generazione in generazione. Solo cio’ che funzionava si tramandava, anche se era qualcosaq di nuovo, doveva funzionare . Ora invece si usa anche cio’che non funziona bene solo perche’ e’ di moda, imposto o conveniente in termini di denaro.

    0
    • axl ha detto in risposta a S. PASQUINO

      Attento che anche la schiavitù funzionava…infatti è andata avanti per secoli!Bisogna vedere il motivo per cui una cosa funziona!

      0
  7. Matteo ha detto

    gli states sono sempre più avanti di tutti anni luce!!! W USA!!!

    0
  8. Piero ha detto

    AHI AHI AHI
    with a random sample of 1,017 adults,
    sempre lo stesso campione…

    0
  9. Chissenefrega ha detto

    Tra i “valori tradizionali” dobbiamo mettere anche la pena di morte? O il diritto di girare armati quasi senza limiti di legge?

    0
  10. Dario ha detto

    Sarà anche, ma a me i sondaggi convincono sempre poco, specialmente quando la realtà delle cose percepita sembra indicare il contrario. Io grandi segni di ripresa morale tra i giovani onestamente non ne vedo in giro (né in USA né altrove, certo in USA va un po’ meno peggio che in altri posti ma da qui a vederci della ripresa)

    0
« nascondi i commenti