Il fisico Leonard Mlodinow: «scienza contro spiritualità è una falsa dicotomia»

La “Harvard Book Store” ha organizzato un dibattito pubblico tra lo scrittore e medico Deepak Chopra e il fisico Leonard Mlodinow, docente al California Institute of Technology e co-autore assieme a Stephen Hawking dei libri “La grande storia del tempo” e “The Grand Design”.

Durante l’incontro, moderato dal docente di teologia alla Harvard Divinity School, Harvey G. Cox Jr., è stato presentato il libro “War of the Worldviews: Science vs. Spirituality” (Harmony 2011), realizzato dai due relatori, all’interno del quale hanno affrontato questioni come la nascita dell’universo, il tempo, la vita e Dio.

Gli autori, si legge su Thecrimson.com, hanno fin da subito sottolineato la natura gratuita della scienza e della spiritualità, come pure l’importanza della loro coesistenza nel pensiero moderno. «Il libro è una discussione delle nostre visioni del mondo», ha detto Mlodinow all’inizio della dibattito. «La scienza contro la spiritualità è una falsa dicotomia».

I due relatori hanno convenuto che la scienza è la chiave dell’esistenza moderna, ma hanno anche riconosciuto che ci sono alcune questioni che solo la religione può affrontare. «La scienza non ha bisogno di evolvere e non ha bisogno di rispondere a queste domande», ha detto Mlodinow. «Non credo che la scienza in futuro debba cambiare le sue metodologie al fine di essere in grado di rispondere a queste domande». Mlodinow ha anche tracciato una linea tra le domande a cui la scienza non può rispondere e quelle a cui semplicemente non ha ancora trovato una risposta.

Il moderatore ha chiesto poi ad entrambi di definire la più forte differenza tra la scienza e la spiritualità nel modo di guardare il mondo. Per Mlodinow, la scienza si distingue per il metodo scientifico. Ha spiegato: «La scienza guarda il mondo definendo la sua verità, ma non riconoscendo la sua verità». Chopra ha invece sostenuto che il conflitto principale tra scienza e spiritualità sta nel ruolo della coscienza. Ha infatti spiegato che la scienza vede la coscienza umana come un sottoprodotto di altre forze, mentre la spiritualità vede la coscienza come una forza trainante dell’uomo.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

44 commenti a Il fisico Leonard Mlodinow: «scienza contro spiritualità è una falsa dicotomia»