Recensione del libro “Gesù e i testimoni oculari”

Con questo articolo diamo avvia alla collaborazione con Marco C., laureato in Archeologia presso l’Università di Bari, membro del corso di specializzazione presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana e la Scuola di Specializzazione in Archeologia presso l’Università la Sapienza di Roma. Ha lavorato in diversi scavi in Italia e all’estero, si occupa prevalentemente di cristianizzazione delle aree rurali nell’età tardoantica e altomedievale. In questo primo articolo presenterà un libro recentemente pubblicato: “Gesù e i testimoni oculari (Edizioni GBU 2010, pp. 720, euro 28) di Richard Bauckham. L’esperto si è reso anche disponibile a rispondere a domande, dubbi ed eventuali critiche che potranno essere postate nei commenti sotto l’articolo.

 

di Marco C.*
*archeologo

 

I Vangeli sono documenti storici, non libri di favole e gli eventi in essi narrati sono verità storiche, non miti. La loro autenticità è garantita dall’autorevolezza dei “testimoni oculari”, i cui racconti hanno fornito la “materia prima” su cui sono stati costruiti i racconti evangelici. La tesi di Richard Bauckham, professore emerito di Studi Neotestamentari presso l’Università di St. Andrews in Scozia, non è nuova, ma trae nuova linfa vitale grazie al suo ultimo lavoro, tradotto in italiano con il titolo di “Gesù e i testimoni oculari“: i fatti narrati dagli evangelisti sono vicini alla narrazione originale che ne fecero i testimoni oculari e, sebbene mediati dalle realtà culturali delle prime comunità a cui afferivano gli evangelisti, presentano una narrazione vivida e diretta degli eventi che segnarono la vita pubblica di Gesù Cristo.

La testimonianza dei discepoli svolge, dunque, un ruolo chiave nella redazione dei testi evangelici: i loro racconti, diffusi immediatamente dopo la morte e la resurrezione di Gesù, sarebbero circolati per anni, grazie all’infaticabile predicazione degli apostoli, che rimasero in attività per molti anni, dedicandosi all’evangelizzazione e alla costruzione delle prime comunità cristiane. Ed il lavoro di Bauckham, in questo senso, è illuminante, ribattendo colpo su colpo alla teoria della critica delle forme, identificata nella figura del pastore evangelico Rudolf Bultmann, che invece voleva i racconti evangelici frutto non di una testimonianza diretta ma di un coacervo di tradizioni ebraiche e paleocristiane, presentate nel loro sviluppo primitivo, ad uso e consumo delle prime comunità allo scopo di fornire un testo guida per l’edificazione morale dei primi adepti alla nuova religione cristiana.

Lo studioso scozzese, riprendendo vecchie critiche a questa posizione, asserisce che il divario cronologico tra il Gesù storico e la redazione dei Vangeli (che è un fatto acclarato) sia stato colmato dalla tradizione orale che avrebbe sicuramente manomesso o distorto alcuni episodi (come si evince dalle peculiarità narrative di ciascun Vangelo), ma avrebbe garantito l’originalità e la “freschezza” del messaggio messianico di Gesù di Nazareth. Lungi dal considerare la trasmissione orale un elemento di delegittimazione della verità storica (tesi più volte confutata), Bauckham individua proprio in questo mezzo l’elemento decisivo per la diffusione della Novella nelle prime comunità e per la formazione dei testi evangelici, traendo spunto non da una tradizione comune ma dalla testimonianza oculare di coloro che vissero l’avventura terrena di Gesù e ne seguirono la predicazione: questi testimoni continuarono a diffondere il Verbo dopo la loro morte, permettendo non solo di coagulare intorno a sè le prime comunità ma fornendo anche una tradizione, prima orale e poi scritta, su cui fondare la futura Chiesa universale.

In questo link l’introduzione originale dell’autore del libro.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

191 commenti a Recensione del libro “Gesù e i testimoni oculari”

« nascondi i commenti

  1. Sesbassar ha detto

    Quanto tempo diamo ai soliti noti per contestare un archeologo nel suo campo di studi? Si prevedono flame ancora più gustosi del solito mi sà 😀

    La ringrazio professore per il suo contributo, e le auguro di iniziare una proficua collaborazione con questo sito 🙂

    • Marco C. ha detto in risposta a Sesbassar

      Ti ringrazio per gli auguri ma…non sono professore (magari lo fossi), semplicemente uno studente/lavoratore. E il “tu” è d’obbligo. 😉

  2. gabriele ha detto

    c’è un pensiero che circola tra gli apologeti
    se la Sindone è autentica, è il segno del corpo di Gesù Cristo, vuol dire che quello che dicono i vangeli sulla crocifissione è vero
    allora si potrebbe pensare di considerare vero anche tutto il resto dei vangeli, compresi i miracoli
    per questo si fa la guerra alla Sindone, sennò l’anticattolicesimo è finito

  3. Rego ha detto

    Volevo fare una domanda allo studioso: questo buco tra la morte di Gesù e la stesura dei Vangeli si è basato sulla predicazione orale, ma in realtà sappiamo che almeno due vangeli si rifanno ad appunti sparsi presi da qualche seguace di Cristo durante la sua vita..è corretto?

    • alèudin ha detto in risposta a Rego

      io non sono un archeologo ma basta leggere la prefazione del Vangelo di Luca:

      “Poiché molti hanno cercato di raccontare con ordine gli avvenimenti che si sono compiuti in mezzo a noi, come ce li hanno trasmessi coloro che ne furono testimoni oculari fin da principio e divennero ministri della Parola, così anch’io ho deciso di fare ricerche accurate su ogni circostanza, fin dagli inizi, e di scriverne un resoconto ordinato per te, illustre Teòfilo, in modo che tu possa renderti conto della solidità degli insegnamenti che hai ricevuto.”

      mi sembra non ci possano essere dubbi, o no?!

  4. Nofex ha detto

    Che bello! Quanti specialisti che stanno aderendo a questo sito! Complimenti!

  5. Aldo Benincasa ha detto

    @Gabriele la Sindone è un falso evangelico, io sono di fede evangelica (protestante) il che mette la Bibbia al centro! Gesù fu avvolto in fasce il panno di cui parlano i Vangeli fu posto sul volto a dimostrare ciò vediamo cos’è scritto

    Giovanni 20:6-7

    6 Giunse intanto anche Simon Pietro che lo seguiva ed entrò nel sepolcro e vide le bende per terra, 7 e il sudario, che gli era stato posto sul capo, non per terra con le bende, ma piegato in un luogo a parte.

    Voi cattolici disseminate il falso, e dite “c’è l’anticattolicesimo”!!!

    • Samba ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      A parte queste accuse diffamanti che puoi anche tenertele a casa tua, non capisco come questo passo possa dimostrare che la “Sindone sia un falso evangelico”.

      Una curiosità: se fosse così facile affermarlo e verificarlo pensi forse che esisterebbero schiere teologi e studiosi della Sindone in ogni campo della scienza? Oppure anche tu stai tentando di semplificare e ridurre tutto quello che non puoi spiegare come fanno abitualmente i nostri amici non credenti?

    • gabriele ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      io ho letto che la parola aramaica per panni vuol dire anche telo
      e comunque so che Martin Lutero non aveva al centro il Vangelo, ma altre cose (sesso, orgie etc.)
      http://www.chiesaviva.com/martin%20lutero.pdf

      lo so, sei contro la sindone perchè Calvino diceva che era falsa (Calvino faceva uccidere anche i bambini)

      • Nofex ha detto in risposta a gabriele

        Va beh, ora non ci interessa molto di Lutero e Calvino (la iper-frammentazione della loro religione dimostra da sola la poca credibilità)…stiamo sulla Sindone!

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a gabriele

        Beh i papi hanno fatte strageeeee ma no uno (come poteva essere Calvino che poi non so questa bugia dove lo hai pescata) ma sono stati centinaia di papi assassini…. Poi gli ebrei fasciavano i morti basti ricordare l’episodio di Lazzaro che dovettero “sciogliere le fasce”……Per Nofex “la iperframmentazione” è quel libera espressione cristiana che un caro teologo cattolico come Vito Mancuso brama in questo cattolicesimo finto unito, ma frammentarissimo nel suo interno!!! Se non lo sapete “l’archeologia biblica” è nata in ambiti protestanti (come molti altri movimenti neo cattolici come il Rinnovamento e i Neocatecumenali) è un eccellenza delle Università Evangeliche Americane che hanno portato in vita molti reperti , perché ritenevano la Bibbia vera e infallibile, basti pensare le scoperte di Ninive, e di civiltà come Ittiti e Assiri, civiltà menzionate dalla bibbia e dimenticate della storia, anche dal Cattolicesimo romano perché non crede in che la bibbia basti, ma noi evangelici abbiamo dato importantissimi contributi alla storia, perché essa è governata da Dio, fidandoci solo della Bibbia e no dei miti della tradizione!!!!

        • Piero ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          un caro teologo cattolico come Vito Mancuso

          Ah. Ho capito tutto…

        • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Accipicchia quanta veemenza…addirittura “ma sono stati centinaia di papi assassini…”…Aldo mi faresti un elenco di questi cento Papi assassini?

          “Poi gli ebrei fasciavano i morti basti ricordare l’episodio di Lazzaro che dovettero “sciogliere le fasce”…e quindi? Non si capisce dove vuoi arrivare.

          “è quel libera espressione cristiana che un caro teologo cattolico come Vito Mancuso brama in questo cattolicesimo finto unito, ma frammentarissimo nel suo interno”…oltre al fatto che tu sei più cattolico di Mancuso, nel cattolicesimo non nascono sette ogni settimana come avviene nel protestantesimo (si parla di una media di una religione ogni 3 settimane), dove ogni quartiere è autoreferente. Il cattolicesimo invece è liberamente unito dietro al successore degli apostoli e le opinioni diverse sono ben accette, ma nessuno crea una nuova religione come invece avviene nel resto del cattolicesimo.

          “la Bibbia vera e infallibile”…e come mai se è vera e quindi è evidente, ognuno di voi ha una sua interpretazione personale della Bibbia?

        • Paolo Viti ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Due domandine per il nostro amico…

          1) Il protestantesimo nasce nel 1500 dopo Cristo….in che modo potete sostenere che la vostra religione sia voluta e fondata da Cristo?

          2) Prendete la Bibbia letteralmente? Benissimo, peggio per voi. Mi aiuteresti però a leggere letteralmente quello che è scritto in Matteo 16:14-18: “Tu sei beato Simone, figliuolo di Giona, perché non la carne e il sangue ti hanno rivelato questo, ma il Padre mio che è nei cieli. E io altresì ti dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa”…o forse manca proprio questa pagina nelle vostre Bibbie?

          • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Paolo Viti

            Ti rispondo volentieri: il protestantesimo è nato, come movimento nel XII secolo, però Dio quante volte ha chiamato Israele a ravvedersi e suscitanao uomini di ogni estrazione, ha dato loto autorità di rinnovare il popolo che perisce? Vuoi dire che l’autorità non la da Dio?

            2)Su matteo è sempre la stessa storia: 2.a) Vi fissate sulla secondo parte e no sulla prima, allora Gesù ha fatto capire che la rivelazione del Cristo non vine per opera umana ma per mezzo dello Spirito santo. 2.a) L’Italiano è semplice Tu sei Pietro (si riferisce all’uomo) su questa pietra (si riferisce ad una cosa e su cosa?) Si riferisce alla confessione di fede, la prima che confessa Cristo figlio di Dio, quindi la pietra di quell’edificio spirituale il cui capo è Cristo (vedi le lettere paoline)….

            E su “Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 5 Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il SIGNORE, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, 6 e uso bontà, fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.” difficile da spiegare è????

            • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              Una domandina la dico anche io, come fate a dire che Cristo abbia fondato la chiesa cattolica? a) Pietro era ebreo, quindi questo fantomatico papa dovrebbe essere un ebreo messianico. 2)Il cattolicesimo è sorto nel 4° secolo (fonti della pontificia università di Napoli), quindi….

              • alèudin ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                “A te darò le chiavi del regno dei cieli, e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli»” (Mt 16,19-20).

                • Marco ha detto in risposta a alèudin

                  Ma è ovvio che queste due righe non bisogna leggerle letteralmente…qui c’è una sospensione da fare, bisogna interpretare tutto spiritualmente e poi dopo si riprende…suvvia, non vorrai mica che i cattolici abbiano ragione, no?

              • Paolo Viti ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                “Il cattolicesimo è sorto nel 4° secolo”…ah questa è un’altra perla interessante…certo che Benincasa sta battendo il record di fesserie dette nell’arco di un’ora eh?

              • Tano ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                Come facciamo a dirlo? Innanzitutto ha fondato una Chiesa (lo dice lui stesso…) e poi nel 1500 da questa Chiesa si sono staccate le frange contrarie e hanno fondato una religione che quasi immediatamente, essendosi perso il riferimento apostolico, si è suddivisa in decine di sette, religioni, culti vari, di cui gli evangelici sono una piccola parte.

                Anglicani e luterani stanno cominciando a tornare sui loro passi, toccherà pure agli evangelici.

                • ornitorinco ha detto in risposta a Tano

                  per quel poco che so sugli evangelici ..
                  essi non riconoscono nemmeno la presenza reale di Gesù nell’Eucarestia..
                  ma è solo un rito da fare in Sua memoria..

                  penso non ci sia niente da aggiungere

            • Paolo Viti ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              1) Ah, ottima strategia…ve la siete scritta e cantata molto bene…peccato che non stiano così le cose….Gesù non avrebbe mai potuto fondare una religione dopo 1500 anni, ma se lo ha voluto fare lo ha fatto fin da subito, come poi è stato affidando la Chiesa agli apostoli e mandandogli a predicare nel mondo. Però la fantasia non ha limite vedo…

              2) Anche l’interpretazione di Matteo è molto divertente…“Ed egli (Gesù) disse loro: “E voi, chi dite che io sia? Simon Pietro rispondendo disse: tu sei il Cristo, il Figliuolo dell’Iddio vivente. E Gesù replicando disse: Tu sei beato Simone, figliuolo di Giona, perché non la carne e il sangue ti hanno rivelato questo, ma il Padre mio che è nei cieli. E io altresì ti dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa” (Matteo 16:14-18). E più avanti: “In verità, in verità ti dico: quando eri più giovane ti cingevi la veste da solo, e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti cingerà la veste e ti porterà dove tu non vuoi”.…mentre fino a prima si intendeva una lettura letterale, ora il nostro Benincasa cambia e va a leggere le cose metaforicamente inventandosi che strani edifici spirituali che volano per aria…in realtà il pezzo è chiarissimo: “Su di te (rivolto a Pietro) fonderò la mia Chiesa”.

              Da qui non puoi scappare Benincasa!

              19 Questo gli disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E detto questo aggiunse: “Seguimi”.

        • gabriele ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          io so che Calvino ha fatto condannare a morte un bambino perchè aveva schiaffeggiato i genitori

    • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      “Voi cattolici disseminate il falso”…non capisco di quale falso parli?

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Ercole

        miti di leggende, reliquie e altri falsi storici e biblici, pur di portare avanti uno frenato culto demoniaco, che non sia rivolto solo a Dio!!!

        • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Simpatica tesi, grazie!

        • Laura ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Siamo proprio dei cattivoni, eh?

        • francesco ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          La vostra setta così detta “evanelica”, ma che di evangelico ha ben poco farà la fine di tutte le altre che ci sono state nella storia. Attento che chi ha perseguitato la chiesa di Cristo, che è solo cattolica e romana, è sempre stato sconfitto.

          • Aldo Benincasa ha detto in risposta a francesco

            Francesco vedo che non sie molto informato in storia del Cristianesimo il movimento “evangelico” è nato intero al XII secolo quindi sono oltre 900 anni che esistiamo come movimento, ma tanti Cristiani sono evangelici come Origene, Tertulliano, Francesco d’Assisi e molti altri che hanno messo al’ centro l’evangelo di Gesù Cristo e no i propri interessi…Giusto per la cronaca la vostra amata chiesa cattolica ha rapporto ecumenici con evangelici di diversa denominazione, quindi tanta sbagliata forse non è!!! Però ripeto ci sono tantissimi falsi che le gerarchie romane fanno passare per vero, la Sindone è uno di questi…perché non fissarsi sull’arca dell’alleanza che è Biblica????

            • Antony ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              Ah ho capito ora!!!!! Origene, Tertulliano e Francesco d’Assisi erano evangelici!! E perché? Perché credevano al Vangelo..!

              Ragazzi, allora ho scoperto che anch’io sono evangelico 🙂

              • Hugo ha detto in risposta a Antony

                Caspiterona…stamattina ho letto il Vangelo e ho creduto a quanto ho trovato scritto…!!! Chiederò di essere sbattezzato dalla cattivissima chiesa cattolica questa sera stessa!!!!!

              • Ercole ha detto in risposta a Antony

                Si spiega anche come facciano a lievitare i numeri degli evangelici ora! Anche Madre Teresa era evangelica…non la sapevate?

                • Nofex ha detto in risposta a Ercole

                  Il bello è che poco più sopra il nostro Aldo ci accusava di “miti di leggende, reliquie e altri falsi storici e biblici

                  L’avete letta l’altra chicca? “la vostra amata chiesa cattolica ha rapporto ecumenici con evangelici di diversa denominazione quindi tanta sbagliata forse non è”…quindi pensa che se la Chiesa ha rapporti con gli evangelici non è per trovare un dialogo ma è per riconoscere la loro correttezza religiosa..!

                  “la Sindone è uno di questi”…non si è ancora capito perché…ma lasciamo perdere…

                  “perché non fissarsi sull’arca dell’alleanza che è Biblica”…esatto! Andiamo tutti a fare una bella scampagnata a cercare l’Arca di Noè! Chi porta il prosciutto?

              • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Antony

                credeere nella bibbia come fonte assoluto di salvezza e ultima e potente Parola di Dio senza diluire con magisteri e altri per “spiegare” ciò che Dio facilmente ha detto, infatti Gesù disse “Ti ringrazio Padre perché queste cose non le hai rivelate ai savi e agli intendenti, ma ai piccoli”, per apprendere l’insegnamento biblico non ci vuole un catechismo che ti parla di: Purgatorio (anti biblico e contro la salvezza di Cristo, che non è basata sui meriti ma sul RISCATTO che il nstsro Signore e Dio Gesù ha portato), le confessioni per rimettere i peccati, l’ordine sacerdotale (siamo tutti sacerdoti perché quando Gesù morì il velo si squarciò quindi tutti possiamo presentarci a Dio, per mezzo di Cristo, senza mediazioni umane) e tanto altro….allora sei sempre evangelico?? 😀

                • Tano ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                  Si, si…aspetta che ora facciamo cambiare il sito in UCER!

                • Raffa ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                  Caro Aldo, mi spiace per il tuo complottismo da quattro soldi, ma dovresti sapere bene che il protestantesimo plasmò le religioni civili identificando i confini della fede con i confini dello stato, e confondendo il potere religioso con quello temporale.

                  Per questo, dicono gli storici, i protestanti tedeschi furono molto inclini a Hitler. Non voglio accusarvi di complicità, lungi da me, però prima di attaccare la religione cattolica (parlando di centinaia di Papi assassini, frase indicativa del brutto momento che stai passando), bisognerebbe guardare in casa propria. Nessuno è venuto ad accusare te e il tuo credo che hai liberamente scelto.

                  • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Raffa

                    Raffa sulla questione Hitleriana hai ragione, ma per grazia di Dio non c’è una voce unica evangelici, infatti il resto degli evangelici mondiali hanno da principio condannato Hitler (era per rispondere all’amico che diceva che Calvino uccideva i bambini cosa non vera, un pò come i comunisti, questo fanno i cattolici ciechi), poi se hai il piacere di fare qualche passeggiata a Guardia Piemontese in calabria c’è ancor oggi una stele soprascritto tutti i Valdesi (compresi donne e bambini) uccisi perché erano “eretici”!!! Io non voglio scendere in basso a parlare di queste cose, però dire che la chiesa cattolica è la vera chiesa perché ha la successione ecc, dov’è la successione in questi esseri obietti? pur ricordando che noi nn abbiamo niente di ufficiale, l’unico Sommo Capitano è il nostro Re Gesù

                    • Raffa ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                      E’ una questione che dovete vedervi tra voi, a me non interessa.

                      “che la chiesa cattolica è la vera chiesa perché ha la successione ecc, dov’è la successione in questi esseri obietti?”…questa frase, oltre che incomprensibile, è veramente offensiva. Mi sono convinto che che tu Gesù Cristo non sappia nemmeno chi sia. E’ proprio triste constatare direttamente da te in che condizioni sia il protestantesimo di oggi, a cosa si sia ridotto.

                    • Mandi ha detto in risposta a Raffa

                      Dopo questo commento di Benincasa abbiamo scoperto che anche gli evangelici, oltre agli atei, usano internet per sfogare la loro frustrazione repressa….certo che dev’essere proprio brutta e pesante la vita senza la chiesa, eh?

            • alèudin ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              San Francesco pur criticando si riteneva e sentiva di essere pienamente cattolico, anzi si spingeva a dire che sarebbe stato cattolico anche se torturato dalla Chiesa stessa e si è fatto frate e non sacerdote perchè la sua umiltà era tale da non ritenersi degno di amministrare il Corpo di Cristo quindi per favore non spariamo fandonie tanto per fare.

            • alèudin ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              tra l’altro il Papa parla della Sindone come icona e non come reliquia.

            • Piero ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              ma tanti Cristiani sono evangelici come Origene, Tertulliano, Francesco d’Assisi e molti altri

              Mancano Topolino, Macchia Nera, Giovanni Paolo II, San Pietro, Enea, Virgilio e Caligola.

              • Mandi ha detto in risposta a Piero

                Dimentichi Raffaele Carcano!

                • Piero ha detto in risposta a Mandi

                  ecche’… ci vogliamo dimenticare pure di Odifreddi>? Pure lui evangelico. Insieme a Piero Angela e Corrado Augias.

                • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Mandi

                  Mandi la chiesa noi la viviamo, è solo che purtroppo non abbiamo “rai vaticano” e quindi per dire la nostra dobbiamo utilizzare ogni mezzo, per diffondere la verità e smascherare le falsità….io però non dico che i cattolici sono cattivi, in voi si vede tanta buona volontà, ma il problema sono i vertici vaticani che si inventano tante fandonie e i fedeli, senza “razionalità” e criticità biblica, ci credono…apparizioni, statue che piangono ecc…Dio è L’Eterno potente e Gesù il Suo unico figlio e ritornerà per rapire la sua vera chiesa, formata da tutti coloro che hanno accettato Gesù come Signore (che siano cattolici evangelici o alti cristiani), e lo Spirito santo che è Dio ne da testimonianza nella bibbia!!!

                  • Mandi ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                    Secondo me questo è un uaarino che fa il troll…come si fa a dire certe cose seriamente? Ah, sono andato a spegnere rai vaticano 🙂

                  • Mandi ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                    “e i fedeli, senza “razionalità” e criticità biblica, ci credono…testiamo la tua razionalità allora…domandina: secondo te, la Terra quanti anni ha?

                  • gabriele ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                    ma avete Protestantesimo

                  • Hagen ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                    Caro Aldo, secondo me non hai ben chiare un paio di cose: nessuno ha detto che la legittimità della Chiesa Cattolica è data dal fatto che i cattolici sono più buoni degli altri. Noi siamo cattolici perché riteniamo che la Chiesa sia universale, oltre che unica, santa e apostolica. E tale resta nonostante molti dei suoi ministri si siano macchiati di crimini anche orrendi. Ti farei notare che, grazie a Dio, tanti sono i cattolici nella storia che hanno criticato la corruzione al suo interno (che non è mai mancata e mai mancherà), ma che a differenza di Lutero hanno deciso di restare in seno ad essa. Se così non fosse, i cristiani si sarebbero dispersi e dissolti nel tempo. Poi per favore non tirare fuori la storia dei Papi assassini quando lo stesso Lutero approvò la repressione della rivolta dei contadini, tanto per fare un esempio di quanto fosse santo. Per non parlare di tutti i vostri luoghi comuni sulla nostra superstizione e l’inquisizione; evidentemente non sai molto di quello che hanno fatto i puritani a Salem. E quanto all’affidarsi solo alle Sacre Scritture, senza mediazioni di un sacerdote, beh direi che la cosa ha fatto non pochi danni soprattutto quando si è trattato di prendere alla lettera passi dell’Antico Testamento. O vogliamo parlare del colonialismo? http://it.novopress.info/11059/i-pellerossa-sterminati-dai-protestanti-nordamericani/
                    Come vedi nessuno è esente da colpe. Quindi cerchiamo di discutere sul piano della fede, e non della gara a chi ha ucciso di meno.

            • gabriele ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              ma allora sei un seguace di Pietro Valdo, il fanatico eretico saccheggiatore

  6. Karma ha detto

    Il libro è molto interessante…ringrazio il professore per la recensione!

    • Raffa ha detto in risposta a Karma

      Suggerisco anche l’ultimo di Antonio Socci che mi ha rivoluzionato tutte le mie conoscenze: http://www.libreriadelsanto.it/libri/9788817037365/la-guerra-contro-gesu.html e http://www.ilfoglio.it/recensioni/408

      • Piero ha detto in risposta a Raffa

        racconta racconta!

        • Raffa ha detto in risposta a Piero

          Ha citato reperti e fonti storiche che nessuno ormai cita più, testi ebraici e satire anticristiane scritte dai romani poco dopo la morte di Cristo, in cui, paradossalmente, vengono accreditate le notizie riportate dai Vangeli, in particolare che Gesù compì veramente i miracoli (testi ebraici parlano di “magia”) e che il sepolcro era veramente vuoto. Poi parla del quadrato scoperto a Pompei nel 79 e tantissime cose di cui si è volutamente sotterrata la memoria!

          • Piero ha detto in risposta a Raffa

            satire anticristiane scritte dai romani poco dopo la morte di Cristo, in cui, paradossalmente, vengono accreditate le notizie riportate dai Vangeli,
            Ti riferisci a quel graffito con un crocifisso con una testa d’asino? Dice a quanto risale?
            Si quella del quadrato “magico” SATOR AREPO ecc ecc la sapevo anche io, lo diceva pure Messori in “Pati’ sotto Ponzio Pilato…”

            • Raffa ha detto in risposta a Piero

              No, no…proprio satire e poesie anticristiane subito dopo la morte di Cristo in cui tutto si dice tranne che mettere in dubbio quel che dicevano i Vangeli e la resurrezione. E invece avrebbero potuto farlo e sarebbe stata la loro arma migliore. Anzi, sulla resurrezione cominciarono a parlarne continuamente, introducendola nelle loro storie a addossandola anche ai protagonisti dei loro racconti. Ed erano per lo più contemporanei a Cristo.

              • Piero ha detto in risposta a Raffa

                Allora mi sa che lo devo comprare.
                Sai cosa mi ha detto un mio amico che si definisce “agnostico” quando gli ho spiegato il significato del quadrato “magico” SATOR AREPO, di come viene “svolto” (penso che anche Socci ne parli) nelle scritte PATER NOSTER messe a forma di croce con l’Alfa e l’Omega (in lettere latine)?
                Mi ha detto che a lui sembra “un po’ forzato”…

  7. Gabrio ha detto

    cmq Aldo ha risposto su tutto tranne su un passaggio. Il passaggio è uno dei punti deboli del protestantesimo. Magari mi risponde. Voi protestanti dite che la Bibbia è l’unica fonte di verità: allora perchè alcuni evangelici credono allo Spirito Santo e altri no? Hanno due Bibbie diverse? Quante Bibbie ci sono? Vedo inoltre che prendi le parole del Vangelo alla lettera. Benissimo: hai mai picchiato qualcuno? Tira fuori un cortello e mozzati la mano che lo ha fatto. D’altronde Gesù è stato chiaro “SE LA TUA MANO DESTRA TI E’ OCCASIONE DI SCANDALO, TAGLIALA E GETTALA VIA DA TE..” (Mt 5,29-30).

    • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Gabrio

      Allora evangelici che non credono nello Spirito santo, forse ti confondi nei testimoni di Geova che non sono protestanti e nemmeno cristiani perché non sono trinitari, gli evangelici credono nel Dio rivelato e trino: Padre figlio e spirito santo, 3 persone un unico Dio. Poi c’è una sola bibbia, la tanakh ebraica (l’antico testamento secondo il canone ebraico) e il nuoto testamento e se leggi le traduzioni tra una “CEI” e una “Nuova Diodati” sono uguali!!! Poi Gesù anche era “ad litteram” ma il letterarismo è basato da una lettura spirituale e storica, tutto questo è quello che chiamiamo “aiuto dello Spirito santo”!!!Informatevi, prima di dire che gli evangelici non credono nello Spirito santo, e come dire che un cattolico non prega Maria!!!

    • Mandi ha detto in risposta a Gabrio

      Si ma che risposte ha dato??? Era meglio se lasciava perdere…ora, almeno io, ho le idee ancora più chiare!

  8. Aldo Benincasa ha detto

    Giusto per la cronaca mi scuso se sono un pò irruente e do cattiva testimonianza, ma sono un giovane di 26 anni Dio mi saprà correggere con l’aiuto dello Spririto santo!!!

    • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      Speriamo che ti corregga anche quando definisci tutti i sacerdoti e i Papi degli “esseri obbietti” (che poi si dice abietti)…ti correggerà il CEPU più che altro!

    • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      Cmq se volevi dimostrare che gli evangelici non sono una sette fondamentalista violenta, mi spiace ma non ci sei riuscito. Ripassa pure un’altra volta.

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Ercole

        Beh è stato un errore di battitura, chiedo umilmente perdono per questo orrore lessicale… 😛 comunque il mio non è nessun tentativo, è solo che c’è una componente umana che non è rispettosa, mentre chi è nato da Dio ama, perciò chiedevo scusa, ma rimango molto critico per la dottrina cattolica!!! Poi se vedi su internet la maggior parte dei pastori evangelici vengono uccisi, e non uccidono nessun quindi non c’è nessuna violenza, poi ci chiami setta, beh anche i cristiani sulla bibbia venivano chiamati “setta della via” però il senso dispregiativo che dai fa capire di quale frange cattolica e ultra conservatrice fai parte 😉 Dio ti benedica !!!

        • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          L’orrore lessicale è quando hai scritto che tutti i Papi sono esserei abietti o quando tutti i fedeli cattolici sono senza razionalità perché seguono il Vaticano?

          “c’è una componente umana che non è rispettosa”..grazie, lo hai dimostrato chiaramente.

          “mentre chi è nato da Dio ama”…appunto.

          “perciò chiedevo scusa”..hai chiesto scusa sul fatto di essere irruento, non certo per le profonde offese che hai sputato in pochi minuti.

          “il senso dispregiativo che dai fa capire di quale frange cattolica e ultra conservatrice fai parte“…non sai nemmeno cosa sia la definizione di setta. Eccola qui: un gruppo di persone che segue una dottrina religiosa, che, per particolari aspetti dottrinali o pratici, si discosta da una dottrina preesistente già diffusa e affermata”…mi sembra chiaro. Oppure sostieni che la religione cattolica si è discostata da quella evangelica, religione già affermata e diffusa fin dal medioevo? Dai, illuminanci ancora…

          • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Ercole

            Beh se ti offendi mi dispiace ma non sono offese ma considerazioni di persone che non pensano a Dio (parlo dei gerarchi cattolici e non dei fedeli) ma a loro stessi: diceva Paul Marcinkus ex capo dello IOR che “Non si può governare la Chiesa con le Ave Maria ” e come lui ce ne sono molti altri…. Poi che sei docente di linguistica italiana non lo sapevo, ma il senso che si da alla parola setta è dispregiativa….Poi io non illumino nessuno se vuoi essere illuminato invoca Dio, o compra una lampadina…poi sulle questioni della mia età era giusto per farvi capire che il mio irruento (ma non offensivo) modo era solo perché ho tanto da imparare, ma non solo io……….. 😀

    • Gennaro ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      @Benincasa…ho 23 anni e non mi sono mai permesso di insultare nessun appartenente di altre religioni o i loro leader spirituali. E di certo se lo facessi non userei la scusa dello Spirito Santo. Al posto di imparare a memoria i Vangeli, prova anche a capire cosa vogliono dire.

    • Nofex ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      Caro Aldo, ne avrà di lavoro di correzione da fare Dio, sei piombato qui sostenendo che “Voi cattolici disseminate il falso”, che ci sono stati centinaia di papi assassini, che “Origene, Tertulliano, Francesco d’Assisi e molti altri sono evangelici, che la Chiesa abbia riveduto la sua dottrina per dare ragione agli evangelici “dopo secoli questa è stato il risultato, ammettere che la salvezza”, hai insultato tutti i Papi della storia definendoli (in un italiano pauroso) degli “esseri obietti” e infine che tutti i fedeli cattolici sono ““razionalità” e criticità biblica”, tanto che seguono le fandonie inventate dal Vaticano.

      In pochi minuti hai praticamente spiegato a tutti cos’è il movimento evangelico..

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Nofex

        ma è un errore di battitura si vede invece della “a” ho messo la “o” beh se vi fissate su questo e non sulle mie considerazioni c’è molta cattiva fede nelle vostre risposte!!!

        • Nofex ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Dai non è possibile…hai detto di avere 26 anni!!! Ma pensi che siamo offesi perché hai scritto obbietti al posto che abietti? Oppure per il senso della frase…no, ma questo è incredibile ragazzi!

          • Piero ha detto in risposta a Nofex

            pepeeee’-pepeeeeee’-pepepepeeeee’… RITIRATAAAAAAAA!!!!!

            • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Piero

              ahahahahahah dai è che due di voi vi siete soffermati sull’OBBIETTO niente di ché hiihhihi

              • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                Niente di ché, a parte i tuoi insulti ai quali non riesci a chiedere scusa…forse è perché vi manca il sacramento della confessione?

                • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Ercole

                  se ti ho offeso ti chiedo scusa, anzi perdono, però ripeto per me non sono offese ma considerazioni…Dio ha perdonato tutti, in Cristo abbiamo avuto una “sanatoria”, però se ti ho offeso ripeto io non mi riferisco ai semplici fedeli ma alle strutture dei cardinali!!!

                  • Marco ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                    “per me non sono offese ma considerazioni”

                    Ecco le considerazione cristiane dell’evangelico Aldo Benincasa:

                    “ci sono stati centinaia di papi assassini”

                    ““dov’è la successione in questi esseri obietti?”

                    “i fedeli, senza “razionalità” e criticità biblica, ci credono”

                    Non è certo a noi che devi chiedere scusa, ma a te stesso e a Dio, chiedendo di perdonarti.

              • Ingrid ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                Beato te che ridi dopo aver tirato badilate di fango sull’evangelismo…

                E pensare che sei il primo evangelico che incontro…direi che mi basta così.

        • Tano ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Benincasa..non fare il furbetto…Nofex ha riportato tutti i tuoi insulti di questo pomeriggio e tu fai il finto tonto e ti soffermi su un errore di grammatica…Benincasaaaa…fai il bravo!

          • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Tano

            Ripeto, come detto sopra, io faccio riferimento alle gerarchie cattoliche e non ai fedeli, e poi non sono offese, sono considerazioni supportate da basi bibliche, i profeti dicevano di peggio verso coloro che si beffavano di Dio!!! Invece voi avete elencato una serie di luoghi comuni suoi protestanti, che sinceramente denota mancanza di conoscenza!!!

            • Nofex ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              Mi aiuti a trovare le basi bibliche supportano queste tue considerazioni:

              1) “ci sono stati centinaia di papi assassini”

              2) “dov’è la successione in questi esseri obietti”

              3) “i vertici vaticani che si inventano tante fandonie e i fedeli, senza “razionalità” e criticità biblica, ci credono”

              Grazie…vedi di non scappare via un’altra volta.

              • Tano ha detto in risposta a Nofex

                Vedrai che ora ti risponde che lui voleva scrivere “abietti”..guarda eh..

                • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Tano

                  Ho già risposto 3 volte queste non sono offese, ma considerazioni, la successione apostolica non è minimamente menzionata dalla bibbia, e nei testi della patristica classica…Papi assassini è un dato vero, vedi Guardia Piemontese (calabria)…le fandonie se ne dicono tante Lourdes, Fatima, Medjugorje, dove si presenta una Super Maria che salva tutti e che deve trattenere il braccio di Gesù arrabbiato verso il mondo, cosa non vera perché “Dio ha tanto amato il mondo da aver dato Gesù perché chiunque crede in lui (quì Gesù non riferimento a chiese o religioni) non perisca ma abbia vita eterna”

                  E poi di scrive abietto hihihihihi 😛

                • Piero ha detto in risposta a Tano

                  ma per me questo e’ un uaarino che viene qui a fare il troll. Non ho mai sentito un evangelico cosi’. Per la verita’ non ho mai sentito dire delle idiozie simili da nessuno, nemmeno da Giulia…

                  • notimenowhere ha detto in risposta a Piero

                    Cattivo! Non sono più in cima ai tuoi pensieri. 😀
                    Comunque siete uno spasso. 😉

                    • Piero ha detto in risposta a notimenowhere

                      Almeno tu qualche cosa di sensato, anche se non condivisibile, la dici…
                      Quello “spasso” com’e’ da intendersi?

                    • Franz ha detto in risposta a notimenowhere

                      Anche tu non scherzi 🙂

                    • notimenowhere ha detto in risposta a notimenowhere

                      Piero

                      Capisco che il caldo faccia brutti scherzi ma addirittura affermare che ogni tanto qualcosa di sensato la dico anche io forse è troppo anche per te. 😀
                      Comunque lo “spasso” lo intendo in questo caso come la solita lotta tra modi di vedere l’argomento Dio e religione. E su quello che è stato scritto nella Bibbia.
                      Ad ogni modo questa volta avete il gioco troppo facile.
                      Aldo è voluto scendere nell’arena senza la minima preparazione “agonistica”.
                      A parte l’aver imparato a memoria la sua versione del Libro.
                      Almeno è quello che lascia intendere in base a quello che scrive.

                      P.S. Azz tua moglie è di Guardia Piemontese. Vuoi vedere che alla fine ci ritroviamo pure imparentati. I miei antenati lato paterno erano di lì ed ho ancora parenti che ci vivono. Ahahah grande.

                    • Piero ha detto in risposta a notimenowhere

                      Vuoi vedere che alla fine ci ritroviamo pure imparentati.
                      se siamo imparentati mi suicido. 😀

                      😉

                    • Piero ha detto in risposta a notimenowhere

                      Comunque lo “spasso” lo intendo in questo caso come la solita lotta tra modi di vedere l’argomento Dio e religione. E su quello che è stato scritto nella Bibbia.

                      Ecco… lo vedi? Appena dico qualcosa di positivo su di te me ne fai subito pentire.
                      Volevo farti l’elenco di quello che credevo che pensassi, ma poi avevo rinunciato proprio per darti la possibilita’ di non farti condizionare dall’elenco.
                      Sapevo che avresti detto una cosa del genere, ma volevo credere che per una volta mi avresti potuto smentire.
                      Se i tuoi “antenati” sono di quelle parti saprai anche tu che quello che ha detto Benincasa (strano pero’, non mi sembra un cognome da provincia cosentina) sono solo fregnacce, a parte il fatto che ha riportato (con malizia) un avvenimento accaduto a Montalto piuttosto che a Guardia.

                    • notimenowhere ha detto in risposta a notimenowhere

                      Suicidiooo? E’ peccato! Non lo puoi fare.
                      Che poi va a finì che non ti viene bene e devi rimanere per il resto dei tuoi giorni con un sondino nasogastrico infilato dentro.

                    • notimenowhere ha detto in risposta a notimenowhere

                      Piero

                      Ecco… lo vedi? Appena dico qualcosa di positivo su di te me ne fai subito pentire.
                      Volevo farti l’elenco di quello che credevo che pensassi, ma poi avevo rinunciato proprio per darti la possibilita’ di non farti condizionare dall’elenco.
                      Sapevo che avresti detto una cosa del genere, ma volevo credere che per una volta mi avresti potuto smentire.

                      Purtroppo per te non sono qui per farti cambiare idea su di me. 😀
                      Ad ogni modo per l’elenco non c’è problema. Se ti va fallo.
                      Non mi lascerei condizionare.
                      E comunque a me queste diatribe “interne” mi divertono. Non posso farci nulla.
                      Dovresti aver capito che abbiamo modi di divertirci molto diversi.

                      Se i tuoi “antenati” sono di quelle parti saprai anche tu che quello che ha detto Benincasa (strano pero’, non mi sembra un cognome da provincia cosentina) sono solo fregnacce, a parte il fatto che ha riportato (con malizia) un avvenimento accaduto a Montalto piuttosto che a Guardia.

                      Sinceramente non sapevo nulla di quanto riportato da Aldo. Ho guardato solo il link è per ora mi devo basare solo su quello. Indubbiamente il paese è diverso. Di Guardia se ne parla solo per il fatto che dei cadaveri sono stati esposti lì come monito.

                  • Paolo Viti ha detto in risposta a Piero

                    @notimenowhere..in fondo è la stessa gara a cui hai voluto partecipare tu più in altri commenti, no?

                    La questione Dio/religione evidentemente, alla faccia dei teorici della secolarizzazione, prende moltissimo e qualcuno si permette anche di arrivare a pesanti insulti per sostenere le sue tesi. Cmq è dare ragione delle proprie scelte, e non è una gara.

                  • Paolo Viti ha detto in risposta a Piero

                    @notimenowhere….il suicidio non è affatto un peccato, ma è il rifiuto di un dono, del dono più grande, cioè la vita. E poi eviterei di prendere in giro chi è veramente nella situazione “sondino”, per sostenere indirettamente la tua visione pro-eutanasia. Oppure hai bisogno della solita lotta tra modi di vedere l’argomento “fine vita”?

                    • alèudin ha detto in risposta a Paolo Viti

                      avete ragione entrambi nel senso che peccare significa voltare le spalle a Dio, quindi rifiutare il dono della vita è un peccato. Non è Dio che se lo segna e poi ti piglia a mazzate nel giudizio, tot peccati tot mazzate ma noi che peccando/voltando-le-spalle-alla-Luce faremo poi più fatica ad andare verso di essa.

                      Secondo me.

                    • notimenowhere ha detto in risposta a Paolo Viti

                      Paolo Viti

                      Solita lotta?
                      Non sia mai.
                      Eppoi che ne parliamo a fare.
                      Non credo che nessuno di noi cambierebbe idea a proposito. 😉
                      Ad ogni modo la definizione di suicidio=peccato la si può trarre dal catechismo:

                      http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p3s2c2a5_it.htm

                      Se no il richiamo al 5° comandamento che lo mettevano a fare.
                      A meno che non vuoi dire che disobbedire ad un comandamento non sia peccato.
                      Ad ogni modo anche la tua definizione è giusta. Fa parte del quadro generale.
                      Interessanti poi anche i punti 2276 e 2278 a proposito dell’argomento eutanasia.
                      Ecco vedi è più forte di me. Alla fine non riesco a star zitto. 😉

                    • Paolo Viti ha detto in risposta a notimenowhere

                      Sul fatto che non esista il dialogo sul web ne ho parlato più sotto e ti do ragione.

                      Il suicidio non è un peccato come lo si intende normalmente. Il catechismo, sotto la voce suicidio, infatti non accenna mai alla parola “peccato”, ma parla di “contraddizione”; “offesa a Dio”, ma anche in modo molto profondo “offesa agli altri”, perché il suicidio è anche un’offesa agli amici, ai nostri cari, che bella quest’intuizione! Si parla di “scandalo”. Non si disobbedisce nemmeno ad un comandamento, questa è una definizione di uno che non può che essere lontano anni luce dalla Chiesa. Non c’è alcun comandamento, nessuna legge di comportamento, ma solo un rapporto personale con Cristo. E’ questo che si tradisce, chi se ne frega delle regole del buon cristiano (che poi non esistono)!

                      Esatto, sono molto interessanti, com’è molto interessante e ragionevole tutto il Catechismo. I due punti che dici sono fondamentali, rispetto totale del malato e sostegno e rifiuto dell’accanimento terapeutico. Chi può non essere d’accordo?

                    • notimenowhere ha detto in risposta a Paolo Viti

                      Paolo Viti

                      Ti do ragione che sul web, ma anche in real, il dialogo spesso è difficile se non impossibile.
                      Ok lasciamo stare la definizione di peccato. Ognuno la vede in modo diverso.
                      Riguardo i punti resta da capire cosa si intende per “un’esistenza per quanto possibile normale” oppure “Le decisioni devono essere prese dal paziente, se ne ha la competenza e la capacità”.
                      Per questo dico che sono interessanti.

  9. Aldo Benincasa ha detto

    Vi suggerisco questo link dove c’è una testimonianza di un fratello

    http://www.youtube.com/watch?v=wDf9vcp6nwE

    • Marco ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      E io ti suggerisco questa dove c’è una testimonianza di un fratello: http://www.youtube.com/watch?v=Dk9DNcw3SXc

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Marco

        vediti il mio on te ne pentirai!!!! 😉

        • Raffa ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Benincasa…scusa eh, ma pensi davvero che a qualcuno importi?

        • ornitorinco ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Ciao Aldo,
          che ci dici sull’Eucarestia (o Cena Santa)?

          • Aldo Benincasa ha detto in risposta a ornitorinco

            Ciao caro, noi crediamo nella presenza spirituale di Gesù come diceva Calvino, Gesù è presente nell’assemblea dei santi per mezzo del Suo Spirito e la possono ricevere tutti coloro che hanno ricevuto il battesimo da adulti (secondo la dottrina battista, quella luterana o metodista posso riceve tutti coloro che sono battezzati sia da piccoli che da grandi)

            • ornitorinco ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              Si ma sull’Eucarestia…?

            • Piero ha detto in risposta a Aldo Benincasa

              Non hai detto niente, stai sfuggendo alla domanda che ti e’ stata fatta.
              Nell’Eucarestia?

              • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Piero

                ho risposto prima te la incollo:

                Ciao caro, noi crediamo nella presenza spirituale di Gesù come diceva Calvino, Gesù è presente nell’assemblea dei santi per mezzo del Suo Spirito e la possono ricevere tutti coloro che hanno ricevuto il battesimo da adulti (secondo la dottrina battista, quella luterana o metodista posso riceve tutti coloro che sono battezzati sia da piccoli che da grandi)

                • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                  Benincasa…la Terra quanti anni ha secondo te (e secondo la Bibbia)?

                  • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Hugo

                    sei ironico con nella tua testa da cabarettista da 4 soldi, ma la bibbia, se ci credi e ti consideri cristiano, è la Parola di Dio il mezzo creativo di Dio “Dio disse…e fu”!!! Perciò a me puoi prendere in giro quanto vuoi, tanto non mi offendo anzi mi diverto, ma abbi rispetto della bibbia!!

                  • Piero ha detto in risposta a Hugo

                    E te la sei svignata pure sulle fandonie dette a proposito dei fatti di Guardia Piemontese.

                • Piero ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                  non hai risposto a NULLA, hai solo sviato.
                  Gesu’ Cristo e’ presente REALMENTE NELL’EUCARESTIA?
                  Non fare il finto tonto.

                  • Franz ha detto in risposta a Piero

                    Questo è veramente un mito, Piero! E noi che pensavamo che Giulia (e le sue reincarnazioni) avesse superato ogni limite..!!

                    • Piero ha detto in risposta a Franz

                      ma secondo me e’ lei travestita, che supera le altissime vette gia’ raggiunte da lei in passato.

                  • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Piero

                    Fratè ho risposto noi crediamo nella presenza spirituale e no a qullea della transustanziazione, cioè Gesù presente nell’assemblea e la santa cena è un “memoriale” della morte di Gesù e la celebriamo nell’attesa della sua venuta…

                    • Piero ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                      ho risposto noi crediamo nella presenza spirituale e no a qullea della transustanziazione,
                      e qui ti volevo!
                      E qui casca l’asino!

                    • ornitorinco ha detto in risposta a Aldo Benincasa

                      Gv 6, 51-58

                      In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».
                      Allora i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: «Come può costui darci la sua carne da mangiare?». Gesù disse loro: «In verità, in verità io vi dico: se non mangiate la carne del Figlio dell’uomo e non bevete il suo sangue, non avete in voi la vita. Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. Perché la mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda.
                      Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue rimane in me e io in lui. Come il Padre, che ha la vita, ha mandato me e io vivo per il Padre, così anche colui che mangia me vivrà per me.
                      Questo è il pane disceso dal cielo; non è come quello che mangiarono i padri e morirono. Chi mangia questo pane vivrà in eterno».

                      C’è l’hai questo sulla Bibbia, o ne usi una farlocca come quella dei TdG?

        • Ingrid ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Il tuo?? Wow…!! Quanta grinta! Che ardore il tuo confratello! E che bel sermone che tiene!! Mi hai convinto, grazie.

          Ragazzi mi spiace, ho già chiamato Legrottaglie… 🙂

    • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      Benincasa cerca di rimediare alla figuraccia che ha fatto fare alla sua setta (come giustamente è scritto nel dizionario e non in senso dispregiativo) con un video del clero evangelico…mi spiace, non ci sei riuscito. Quello che hai scritto rimane e più insisti e più ci ricorderemo.

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Hugo

        Ma no minimamente io penso che il mezzo più bello di predicare Cristo sia la testimonianza, poi parli di clero evangelico sei fuori strada….prendila come vuoi è un semplice video di un uomo salvato da Gesù!!!

        • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          ” il mezzo più bello di predicare Cristo sia la testimonianza”…allora tu hai fallito?

          • Ingrid ha detto in risposta a Hugo

            No, che fallito…l’obiettivo l’ha raggiunto in pieno! Pensa, se non fosse intervenuto avremmo continuato a pensare che gli evangelici sono gente moderata e civile!

  10. Aldo Benincasa ha detto

    Perciò chiedevo scusa per l’irruenza ma no delle considerazioni….Io ripeto sono giovane, ma ho una certezza che è Cristo che mi ha salvato, senza nessuna mediazione umana!!!

    • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      Non c’è stata alcuna irruenza, soltanto offese verso chiunque:

      1) “ci sono stati centinaia di papi assassini”

      2) “dov’è la successione in questi esseri obietti”

      3) “i vertici vaticani che si inventano tante fandonie e i fedeli, senza “razionalità” e criticità biblica, ci credono”

      Benincasa, la tua testimonianza ha fallito, anzi è stata controproducente.

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Hugo

        Scusa li leggi i post vecchi vedi che già ho risposto a questo con documentazioni storiche!!!

        • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Ah, si…ho letto ma non ho trovato documentazione storica che prova questo:

          1) “ci sono stati centinaia di papi assassini”…vogliamo 100 nomi di Papi assassini.

          2) “dov’è la successione in questi esseri obietti”…devi dimostrare che i Papi e i sacerdoti sono tutti esserei obietti (abietti)

          3) “i vertici vaticani che si inventano tante fandonie e i fedeli, senza “razionalità” e criticità biblica, ci credono”… devi dimostrare che i fedeli cattolici sono senza razionalità e senza criticità biblica.

          • Hagen ha detto in risposta a Hugo

            Ragazzi scusate il predicozzo ma mi sembra che stiate esagerando. A volte i vostri commenti somigliano pericolosamente a quelli sul sito dell’uaar. Credo che sia interessante sentire anche il punto di vista dei protestanti. Aldo ha, umanamente, un po’ esagerato ma forse anche noi tenderemmo a esagerare se ci trovassimo a commentare su un sito frequentato quasi esclusivamente da protestanti. Anche impiegare tanti commenti per rinfacciargli un errore di ortografia mi sembra degno dei peggiori invasatei. Piuttosto cerchiamo di discutere razionalmente, nei limiti del possibile, e chiaramente ricordandoci anche che si tratta sempre di questioni di fede e in quanto tali non si può sempre dimostrare il torto dell’avversario. A volte non ci resta che restare ognuno con le sue opinioni. Detto questo, voglio ribadire che le argomentazioni alla “hai ucciso più tu di me” non hanno secondo me valore alcuno quindi invito Aldo a portare solo argomentazioni di tipo teologico.

            • Paolo Viti ha detto in risposta a Hagen

              Il predicozzo ci sta tutto, per lo meno come promemoria.

              Tuttavia non sono d’accordo su molte cose: le sole risposte sull’errore (gli errori, è pieno) grammaticale sono uguale a zero. Hanno risposto anche a quello ma all’interno di commenti che dicono a anche altro, vedi proprio quello di Hugo qui sopra. Il fatto di commentare un sito frequentato da tante persone che la pensano in modo simile non giustifica i ripetuti insulti di Benincasa. Nonostante le tante risposte, nessuna gli ha mai mancato di rispetto, anzi gli è stato chiesto di documentare storicamente i suoi insulti, di spiegare cosa crede dell’Eucarestia (e infatti ha dovuto non intenderla letteralmente, solo in quel caso) e la datazione della Terra.

              Cmq sappiamo bene che il dialogo su internet è impossibile, è uno scambio/scontro d’opinione al massimo, ma si rimane sempre da dove si è partiti. Indipendentemente dalla buona volontà di dialogare.

            • Piero ha detto in risposta a Hagen

              Mi cospargo il capo di cenere e chiedo venia anche io.
              Ma comprendi che, a quanto mi sembra di capire, molti di noi si sono dovuti sorbire per molti anni sempre le stesse accuse, sempre la stessa solfa, sempre le stesse leggende nere.
              Per quanto riguarda gli errori ortografici, ti hanno gia’ risposto.

        • Piero ha detto in risposta a Aldo Benincasa

          Fraticiè, ‘un continua’ a svignartela.

  11. Aldo Benincasa ha detto

    ma conosci Raimondo Bultrini??? è un anti clericale e in generale anti cristiano e non fa altro che difendere la causa dei tibetani e dei monaci buddisti!!!ma che articolo hai pescato!!!

  12. Aldo Benincasa ha detto

    le cosa? io sono di facebook e no badoo

    • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

      Benincasa…due domande:

      1) quanti anni ha la terra?

      2) Ornitorinco chiede: C’è l’hai questo sulla Bibbia, o ne usi una farlocca come quella dei TdG?

      In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».
      Allora i Giudei si misero a discutere aspramente fra loro: «Come può costui darci la sua carne da mangiare?». Gesù disse loro: «In verità, in verità io vi dico: se non mangiate la carne del Figlio dell’uomo e non bevete il suo sangue, non avete in voi la vita. Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. Perché la mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda.
      Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue rimane in me e io in lui. Come il Padre, che ha la vita, ha mandato me e io vivo per il Padre, così anche colui che mangia me vivrà per me.
      Questo è il pane disceso dal cielo; non è come quello che mangiarono i padri e morirono. Chi mangia questo pane vivrà in eterno».

      • Franz ha detto in risposta a Hugo

        Non mi dite che si vergogna a dichiararsi un creazionista?

        Aspettiamo la sua risposta…

        • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Franz

          No sono un fiero creazionista!!!!!! Viva la bibbia via Dio!!!

          • Hugo ha detto in risposta a Aldo Benincasa

            Evvaiii!!! E bravo Benincasa!!

            Ricordo che sopra considerava i cattolici non razionali, mentre lui crede che la Terra sia stata creata esattamente il 23 ottobre 4004 a.C. a mezzogiorno, è la data che si ricava dalla lettura letterale della Bibbia, cioè abbia circa 6000 anni..

            Giudicate ora dove stia il fondamentalismo.

            • Ingrid ha detto in risposta a Hugo

              Ora ho capito perché ci ha messo così tanto a rispondere…!!! Direi che è la ciliegina sulla torta di questo pomeriggio.. 🙂

              Certo che ce ne vuole di fantasia per credere che gli uomini siano vissuti a braccetto con i dinosauri eh?

            • Maffo ha detto in risposta a Hugo

              Per questo io preferisco gli atei (non fondamentalisti) ai fondamentalisti religiosi!

          • Ercole ha detto in risposta a Aldo Benincasa

            E quindi sei fieramente anti-scientifico! La Bibbia non è affatto un testo scientifico, ma fornisce verità morali attraverso metafore mitiche, e non si deve intendere in modo letterale!!

            Non sono i cattolici che vi chiudono gli spazi, ma qualsiasi uomo che usa la ragione e si interessa di scienza.

          • Tano ha detto in risposta a Aldo Benincasa

            E intanto l’evangelico si è dileguato…

      • Aldo Benincasa ha detto in risposta a Hugo

        Il pana che parla Gesù è la sua parola, il Vangelo predicato, Gesù stesso è il Verbo incarnato se mangi Gesù cioè se ricevi la sua Parola e credi vivrai in eterno, corpo e sangue è tutta l’esistenza del Cristo!! Nella santa Cena noi ricordiamo proprio questo e obbediamo alla sua Parola!!Cmq la bibbia è la stessa!! cioè versioni differenti ma dicono la stessa cosa!!

  13. Piero B. ha detto

    Conosco un’evangelica di quelle convinte e “agguerrite”, di quelle che presenzia-collabora-dirige i convegni tra evangelici. E’ una buonissima persona, molto timorata ma rappresenta l’emblema del protestantesimo ovvero di quelli che puntano il ditino sempre contro la chiesa.
    L’ultima che ho sentito è pressapoco così: “è ora che la chiesa si svegli e la smetta di sostenere i paesi poveri per avere una gratificazione emotiva ed inizi ad investire nel campo del nostro Signore qui in Italia, sostenendo, così come comandato dal Signore, chi Lo serve.”
    Avete capito bene. Per loro la chiesa aiuta i paesi poveri prettamente per un torna conto emotivo. Ma la beffa è che secondo lei va aiutato “solo chi serve il Signore”. Ma vi rendete conto? E’ il non plus ultra della setta elitaria.

    • Franz ha detto in risposta a Piero B.

      Io non ho assolutamente nulla con evangelici, battisti, islamici, atei ecc….se ognuno pensasse alla sua religione! Ma quando cominciano a fare gli anticattolici che allora non mi sta più bene….

  14. Ֆրանչեսկո որդի ամպրոպի ha detto

    Scusate ma il famigerato mangia-atei-a-colazione Dr. W.Lane Craig mi pare di confessione evangelica eppure -per quel che ho sentito nei vari dibattiti- non mi sembra così fuori dal mondo come il Benincasa qui presente, anzi a me piace abbastanza. Voglio dire, pure tra i cattolici ci sono gli imbizzarriti (leggetevi un articolo a caso su Pontifex…), non per questo si può concludere che il cattolecisimo sia una confessione esclusiva per i forsennati, anzi! Stesso discorso, credo, si possa applicare agli evangelici. Correggetemi se sbaglio…

    • Nofex ha detto in risposta a Ֆրանչեսկո որդի ամպրոպի

      No, hai perfettamente ragione….però qui sono volati insulti pesanti senza motivo e si è capito che c’è proprio un odio verso la Chiesa cattolica. Questo qui da qualche parte lo deve pur aver imparato, no? Qui trovano spazio tutti a patto che non passino all’insulto.

      • Ֆրանչեսկո որդի ամպրոպի ha detto in risposta a Nofex

        probabilmente lo avrà imparato dalla frangia estremista della sua confessione, almeno spero. Non conosco molto il movimento evangelico, ma leggendo ed ascoltando le parole del Dr. Craig, non me ne ero fatta una brutta opinione, anzi. Spero di non dovermi ricredere…

      • Hagen ha detto in risposta a Nofex

        Beh l’odio verso la Chiesa Cattolica è insito nella religione protestante, quindi ribadisco che l’atteggiamento di Aldo è comprensibile (non giustificabile, ovviamente)

    • Ֆրանչեսկո որդի ամպրոպի ha detto in risposta a Ֆրանչեսկո որդի ամպրոպի

      per chi fosse interessato, linko un podcast di “Reasonable Faith” in cui il Dr Craig parla dei punti fondamentali che dividono l’evangelismo dal cattolicesimo. Non è cosa di poco conto sicuramente, ma è per ribadire che non vedo odio o che altro. Certo la sua è UNA voce, ma è quantomeno valida ed equilibrata IMHO.

      http://www.rfmedia.org/RF_audio_video/RF_podcast/What_About_Catholicism_.mp3

  15. Gabrio ha detto

    Scusami ma leggo nelle tue risposte una continua arrampicata sugli specchi.
    Innanzitutto citi un dato erroneo: conosco tante chiese evangeliche che non credono nello SPirito Santo. In secondo luogo, non hai risposto alla mia domanda: perchè se – COME DITE VOI – la verità è una ed è scritta nella Bibbia, ognuno di voi può interpretarla come gli pare e piace? E poi come ti è stato detto, non scappare: sai meglio di me che prendete tutto alla lettera. Tutto tranne una cosa: “Pietro pasci le mie pecorelle”. La cosa più comica è stravolgere il senso di “per la nuova ed eterna alleanza” secondo il senso che gli date voi. Quindi a sentire le vostre “”””””Interpretazioni”””””””” Dio avrebbe riformato un’altra chiesa cacciando il papa, e quella chiesa sareste voi. O la chiesa di Lutero, di Calvino, di Pietro Valdo? Scegli un pò te, visto che l’interpretazione del dato religioso per voi è libera 😉

  16. Domenicus ha detto

    Personalmente sono anni e anni che tento, quando mi capita, di discutere e di far ragionare “protestanti di varia natura”, semplicemente perché questi argomenti mi appassionano. Purtroppo, dopo tanti anni di discussioni, sono pervenuto all’amara conclusione che di fronte a certi veri e propri “accecamenti” (mentali e spirituali) non ci sono né argomenti, né prove e neppure EVIDENZE che tengano. Ritengo pertanto che sia senza dubbio molto più “efficace” pregare per la loro conversione.

  17. Draven ha detto

    La miseriaccia, quanto avete scritto, lasciate perdere i protestanti, continueranno a protestare…Un pò come i fratelli Anglicani, prima o poi tornano nella Chiesa Universale… Che rispondete a fare? Non è che non capiscono, non vogliono capire. Vaglielo a spiegare che per noi i miracoli, le apparizioni, la Sindone (a proposito, le bende si usavano per avvolgere i teli funebri, chiedete ad un ebreo se volete), le reliquie ecc. sono un dono, segni li chiamava il Signore. Sono protestanti, protestano tra di loro, hanno una struttura verticale che si ramifica e si suddivide in tante chiese, ognuno poi con loro regole. La discussione diventa ridicola quando si torna a parlare di Papi assassini e Fra Martini (ah Fra Martino Lutero non aveva mica messo in discussione la venerabilità della Beata Vergine Maria) che fanno mettere a rogo agricoltori fedeli alla Chiesa di Roma. Come purtroppo tra noi ci sono FasciCattolici (Il Duce era Ateo e sappiamo cosa hanno combinato i fascisti a quei sacerdoti pronti a salvare gli Ebrei) e CattoComunisti (beh inutile parlare dei comunisti…), anche loro hanno correnti di esagitati che ancora non vogliono capire come stanno le cose… Lasciateli stare e godiamoci il buon Dio e difendiamo il suo Vangelo e la verità contro l’Ateismo massonico dilagante nel mondo.

  18. Draven ha detto

    Vabbè, visto che ci sono… Al caro e giovane amico benincasa, senza polemiche, suggerirei una bella ricerca sul Miracolo di Lanciano visto che è così razionalista e spieghi poi a tutti noi creduloni Cattolici come mai l’OMS (che ricordo trattasi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità quindi non proprio gli ultimi arrivati in fatto di scienza medica), dopo aver effettuato centinaia di esami sull’ostia e sul vino (trasformatesi in carne e sangue), abbia dichiarato il fatto come autentico ed inspiegabile… Se sei così sicuro del razionalismo Evangelico, troverai sicuramente una spiegazione a tale fatto, una spiegazione scientifica a cui nessuno dei dottori dell’OMS è arrivato.

  19. ornitorinco ha detto

    io aggiungerei ad Aldo..

    1Cor 11,27
    Perciò chiunque mangia di questo pane o beve del calice del Signore indegnamente, sarà colpevole del corpo e del sangue del Signore. Ora ognuno esamini se stesso, e così mangi del pane e beva del calice, poiché chi ne mangia e beve indegnamente, mangia e beve un giudizio contro se stesso, non discernendo il corpo del Signore.

    Ora se il pane fosse la parola che significa mangiare indegnamente?
    I peccatori non possono ascoltare la parola????

    Mt 9,12
    Gesù li udì e disse: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Andate dunque e imparate che cosa significhi: Misericordia io voglio e non sacrificio. Infatti non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori».

    medita Aldo, medita..

  20. Gabrio ha detto

    che poi Aldo porta il cognome di una grande santa cattolica. Santa Caterina (Benincasa) da Siena. Non è che sei toscano? 😉

« nascondi i commenti