Lega-5Stelle: la Cirinnà diventa pazza, ma forse è l’unica buona notizia

Alla fine il governo giallo-verde è partito. Salvini e Di Maio, rappresentati dal premier prestanome, Giuseppe Conte, erano i vincitori delle recenti elezioni politiche e dunque gli unici autorizzati a governare. Il tremendo mal di pancia arcobaleno di Monica Cirinnà è un ottimo segnale, ma forse non c’è molto altro per ora.

I grattacapi non arrivano tanto dalla Lega, la quale almeno su alcune specifiche tematiche è forse il meno peggio -o forse, il meglio- rispetto alla desolante scena politica italiana. Piuttosto dal Movimento 5 Stelle e dalla sua modernissima trazione laicista e anticattolica. Comunisti 2.0.

Ai tanti cattolici che stanno gioendo per l’incarico a Matteo Salvini, ricordiamo la sua battaglia per la legalizzazione della prostituzione, con tanto di trans turco (alias Efe Bala) come sponsor leghista. E poi c’è il delicato e lacerante tema immigratorio sul quale il leader leghista è in rotta di collisione con la Chiesa cattolica. Perché tra l’immigrazione selvaggia e le ruspe salviniane, c’è di mezzo la carità cristiana «che non va confusa con un pericoloso buonismo», come ha recentemente spiegato il card. Camillo Ruini. Ai cattolici che invece si disperano per il neoministro dell’Interno, facciamo tuttavia presente il suo incondizionato appoggio al Family Day e le sue, questa volta, etiche e civili barricate al mondo Lgbt. E’ notizia fresca, ad esempio, che il leghista Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli Venezia Giulia, ha finalmente reciso il legame regionale con Ready, il braccio politico della lobby arcobaleno, definendolo «indebito indottrinamento».

L’assegnazione del ministero della Famiglia e disabilità (seppur senza portafoglio) a Lorenzo Fontana, vicesegretario della Lega e vicepresidente della Camera dei Deputati, è la grande ed ottima notizia. Uno dei pochi politici cattolici eticamente coerenti, «in sintonia con Papa Francesco», come si è definito nel 2014. Ma leghista è anche il neoministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, che da dirigente dell’Ufficio scolastico regionale della Lombardia si è segnalato per aver tentato di introdurre manifesti Lgbt nelle scuole, in accordo con l’Unar.

Anche gli altri due ministeri eticamente delicati sono stati affidati da DiMaio&Salvini a personaggi preoccupanti. Il Guardiasigilli, l’avvocato Alfonso Bonafede (M5S), si è strenuamente battuto per le unioni civili, mentre Giulia Grillo, neoministro della Salute, è favorevole alla stepchild adoption (utero in affitto).

Ma le tematiche importanti sono anche altre, quelle economiche in particolare. Non siamo tuttologi e lasciamo commentare chi può farlo con autorità. Ognuno abbia le sue aspettative sul nuovo governo carioca, ma è saggio attendere di giudicare i futuri atti concreti. Per ora vorremmo limitare l’entusiasmo ma anche la disperazione, buone e cattive notizie non mancano. Ma, sopratutto, godiamoci la furia di New York Times, Repubblica, Amnesty International, Saviano, Boldrini, Cirinnà, Lo Giudice, Scalfarotto, Vittorio Zucconi, Lucia Annunziata, Alberto Melloni e tutto il tronfio apparato laico-catto-progressista. Impagabile, ma purtroppo non basta.

La redazione

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

38 commenti a Lega-5Stelle: la Cirinnà diventa pazza, ma forse è l’unica buona notizia

« nascondi i commenti

  1. Sebastiano ha detto

    Innanzitutto BENTORNATI.

    Concordo con il giudizio di prudenza sul prossimo governo. Dai frutti riconosceremo l’albero, si dice.

    Solo un piccolo appunto, riguardo al “delicato e lacerante tema immigratorio sul quale il leader leghista è in rotta di collisione con la Chiesa cattolica”
    Beh, più che con la Chiesa Cattolica, mi pare in rotta di collisione con qualche suo rappresentante, barricadero dell’accogliamoli tutti a prescindere e non mandiamone indietro nessuno.
    Eppure il Catechismo è abbastanza chiaro:
    “Le nazioni più ricche sono tenute ad accogliere, nella misura del possibile, lo straniero alla ricerca della sicurezza e delle risorse necessarie alla vita, che non gli è possibile trovare nel proprio paese d’origine.
    I pubblici poteri avranno cura che venga rispettato il diritto naturale, che pone l’ospite sotto la protezione di coloro che lo accolgono.
    Le autorità politiche, in vista del bene comune, di cui sono responsabili, possono subordinare l’esercizio del diritto di immigrazione a diverse condizioni giuridiche, in particolare al rispetto dei doveri dei migranti nei confronti del paese che li accoglie.
    L’immigrato è tenuto a rispettare con riconoscenza il patrimonio materiale e spirituale del paese che lo ospita, ad obbedire alle sue leggi, a contribuire ai suoi oneri.” (art. 2241 CCC)

  2. Nemesis ha detto

    TUTTE le persone?
    Il modus operandi di questa “antifascista” sembra un pochino fascista e direi anche un po’ di estrema sinistra 😀

  3. Alexius ha detto

    Calma e gesso, gli ateocomunaborlgbtqwerty stanno già sclerando… L’abolizione della Readergay in Friuli dovrebbe tranquillarci tutti perché e’ chiaro che quella sarà la nuova linea d’azione.

  4. Sophie ha detto

    “Chi non vuol lavorare neppure mangi”. Credo che Salvini abbia letto questo passo di San Paolo. Lui ce l’ha con chi viene qui a bivaccare, fare casino e a sottomettere le donne italiane con la forza (in Svezia il 90% degli stupri avvengono ad opera degli extracomunitari). Accoglie invece chi vuole lavorare, pagare le tasse come facciamo noi e integrarsi nel nostro Paese.
    Comunque staremo a vedere se sarà di parola…

  5. Do(w)n Matteo ha detto

    Cari frateli noto con piacere che continuate a non capire nulla della vita. La situazione politica in Italia è penosa e la vostra principale preoccupazione è che i politici rispettino i principi della vostra religione? Ma non avete un po’ di vergogna? Non pensate ai vostri figli? Sophie che mi scrive che salvini legge san paolo ma cosa hai 5 anni? Salvini è notoriamente razzista, gesù cristo non discriminava nessuno nemmeno i lebbrosi come fate ad apprezzare un politico che milita in un partito che era razzista non solo verso gli extracomunitari ma dall’emilia romagna in giù. Vergogna io mi spezzo la schiena vado a lavorare in miniera la mattina per regalare tutto in tasse a questi politici e voi state pensando alla religione cattolica nel partito ma non vi basta che per anni la chiesa ha regnato come una dittatura facendo il cavolino-ino-ino che voleva? Qui Do(w)n Matteo passo e chiudo Amen.

    • Nemesis ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

      Secondo me i profili di questi bambocci-troll dovrebbero essere bannati perché infognano il sito di commenti idioti. Poi vabbè, decida lo staff.

    • Sophie ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

      Gesù Cristo è quello che cacciò la gente dal tempio a suon di frustate, non è il cicciobello che hai in mente tu che vieni qui e parli a vanvera (per non usare un termine colorito). E sì, siccome non siamo come quei cristiani tiepidi che andiamo alla Santa messa e poi ci sottomettiamo al primo arrogante anticlericale che alza la voce, vorremmo il rispetto che agli omosessuali è dovuto mentre a noi no. Grazie.

  6. Do(w)n Matteo ha detto

    Sophie sophie mia cara donnina casta e poco acuta, Gesù Cristo cacció dal tempio i mercanti che vendevano falsi idoli la stessa cosa che fa la vostra cara chiesa vendendo e facendo un business su statuette della madonna e immagini di padre pio. Se padre pio o Cristo fossero vivi si arrabbierebbero e prenderebbero voi a cinghiate visto l’egoismo con cui non ammettete le incoerenze, il cattolicesimo è amore per gli esseri umani senza distinzione, Cristo perdonava le prostitute, vergognati di essere così sprezzante contro gli omosessuali e a pretendere i loro diritti che sono cose che tu già hai ossia la possibilitá di sposarti e di adottare figli. Bigotta. Qui da Do(w)n Matteo è tutto passo e chiudo Amen.

    • Sophie ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

      Gentilissimo ed educato utente che non lavora nelle miniere ma che molto probabilmente è un ragazzotto che magari va pure male a scuola, vorrei sapere perchè lei cita Gesù a sproposito senza sapere che amava tutti ma aveva come tutti le sue antipatie.

      “Cristo perdonava le prostitute”
      Cristo perdonava solo chi si pentiva.
      Alla donna adultera non disse:”Ti voglio bene, continua così” ma le disse:”Vai e non peccare più”.

      “vergognati di essere così sprezzante contro gli omosessuali e a pretendere i loro diritti che sono cose che tu già hai ossia la possibilitá di sposarti e di adottare figli”
      Anche gli omosessuali hanno diritti, possono sposare una donna e le lesbiche possono sposare un uomo. E chi glielo impedisce?
      Ah mi sembra che non ci siano qui walkie talkie quindi finiscila di scrivere come un idiota o sennò devo pensare che lo sei veramente. Sei capace solo di offendere? Sai interloquire da persona dignitosa?

      • Do(w)n Matteo ha detto in risposta a Sophie

        Sophie dalla scarsa arguzia, avresti piacere a sposarti con un uomo di 90 anni? No? Ti piacciono più giovani? Immagina ora che una legge ti vieti di sposare gente sotto gli 80 anni come vivresti la tua vita sentimentale? Ti sentiresti triste e prigioniera e combatteresti penso per il tuo diritto ad essere felice. Gli omosessuali avranno pure il diritto di sposare le donne ma provano per loro quello che tu provi per un novantenne e questo non li rende di certo felici e quando le hanno sposate le donne è stato perchè la società bigotta glielo ha imposto. Già il fatto che distingui “omosessuali” e “lesbiche” quando con il termine “omosessuale” si intendono entrambi i sessi quindi vale anche per una donna a cui piacciono le donne, dimostra la tua completa ignoranza sull’argomento oltre che nel lessico italiano. Gesù Cristo perdonó anche i suoi assassini sulla croce, non penso che si accanirebbe contro gli omosessuali che sono stati perseguitati nella storia quanto i cattolici ai tempi di roma. Molti omosessuali venivano arrestati perchè tali fino a secolo scorso e morivano in condizioni pietose in prigione. Tutto questo è a causa delle convinzioni religiose e non penso che sia ció che Cristo avrebbe voluto. Fatti una cultura e ancor prima fatti una coscienza prima di parlare di gente che soffre. Nessuno sceglie di nascere etero o omosessuale. Non hai diritto di levargli un diritto tu non sei nessuno.

        • Sophie ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

          Senti se vuoi continuare a parlare qui, levati la parola Gesù dalla bocca perchè mi hai fatto venire il latte alle ginocchia… e manco ci credi oltretutto.
          Il matrimonio gay non è un diritto. Non ho capito perchè per loro sposarsi è un diritto mentre per me dissentire non lo è? Lo vedi che fai due pesi e due misure?

          • Don Naiolo ha detto in risposta a Sophie

            Ma sei seria? Ahahahahaha dovevi starci tu sulla croce di cristo, te lo meriti molto di piú di lui. Per loro, cara mia, sposarsi è UN DIRITTO perchè ognuno è libero di fare quel che vuole senza andare ad intaccare la libertà altrui. Se io dico: mi voglio sposare con un uomo e mi ci sposo, non limito le libertà di nessuno, se TU dici ad un uomo che non si può sposare con un altro uomo GLI VIETI una cosa che È LIBERISSIMO DI FARE. Ci sei? Oppure non capisci manco questa ovvietà?

            • Sebastiano ha detto in risposta a Don Naiolo

              fammi capire: in base a quanto affermi tu sei (saresti?) d’accordo anche nel caso in cui un nipote volesse sposarsi con suo nonno? anzi, con i suoi nonni e le sue nonne tutti insieme appassionatamente?
              Visto che non limiterebbe le libertà di alcuno e che dovrebbe essere liberissimo…

            • lorenzo ha detto in risposta a Don Naiolo

              E dimmi, se vuoi le mestruazioni, da chi dipende se non ti arrivano? Dagli omofobi?

  7. lorenzo ha detto

    e tu chi sei?
    perché hai il mio stesso nome?

  8. Nemesis ha detto

    Ho letto benissimo, il problema è proprio questo, Lorenzo.

  9. Do(w)n Matteo ha detto

    Non credo nella divinità di Cristo ma credo che sia esistito come uomo e rispetto i suoi insegnamenti di pace amore e fratellanza. Vedo che sei ancora cieca voglio aprirti gli occhi. Loro chiedono un diritto per essere felici a te che questo diritto gli venga assegnato oppure no non influenza la vita di tutti i giorni. Il tuo dissentire e opporti invece influenza la loro di vita, e la loro felicità, decidi un qualcosa che a te non riguarda e non ti tocca minimamente ma che per loro significa la libertà di amare incondizionatamente una persona. È come se ti innamorassi di qualcuno di una cittá vicino la tua e ci fosse un referendum per cui io e altre persone decidiamo per te che per noi è sbagliato che tu stia con quella persona perchè è di un’altra città. Come ti sentiresti? E se io ti rispondessi “guarda ho il mio diritto di dissentire che tu ti sposi con gente di altre città perchè per me è sbagliato” ma a me questa cosa non condizionerebbe, toccherebbe solo te e la persona che ami.

    • Sophie ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

      “Vedo che sei ancora cieca voglio aprirti gli occhi”
      Uh mi vuoi aprire gli occhi, che tesoro! Vedi cucciolotto io voglio rimanere con la mia cecità se non ti dispiace. Gli islamici li buttano dai palazzi gli omosessuali, li impiccano e li condannano a morte ma voi omofili di fronte a loro preferite rimanere in silenzio nella vostra omertà come dei cagasotto… però le cantate ai cattolici perchè semplicemente dicono di non essere d’accordocon il loro stile di vita o perchè al massimo in chiesa fanno una messa di riparazione per il gay pride.

      • Don Naiolo ha detto in risposta a Sophie

        In pratica nn sai cosa rispondere e hai attaccato con i musulmani….ahahahahahah mi fai crepare dal ridere.
        Stiamo parlando con voi adesso, appena lo capirete voi passeremo ai musilmani.
        Grazie per averci detto in modo inconscio di aver ragione

        • Sophie ha detto in risposta a Don Naiolo

          Ah ah ah Do(w)n MAtteo ti sei scordato di cambiare l’username. 😀
          E dopo questo tuo sbianco me ne vado a dormire. Notte.

          • Do(w)n Matteo ha detto in risposta a Sophie

            Cara Sophie dalla scarsa arguzia l’account “Don Naiolo” non ha a che fare con me minimamente. Io ero fuori casa con amici a godermi il venerdì sera non sto a perdere tempo su questo sito di omofobi razzisti, comunque bello come hai messo in mezzo i mussulmani deviando il discorso e infine hai deviato e ti sei congedata con la scusa del mio presunto sbianco loggandomi (che poi su questo sito non ci si iscrive di conseguenza non si logga, altro errore dovuto alla tua scarsa cultura), se non sei troppo ignorante per reggere un dibattito serio non metterti a commentare articoli di politica, che in base alla risposta che avevi dato posso intuire tu ne sia solo superficialmente informata.
            Per rispondere a Lorenzo. Non credere nella divinità di qualcuno non ti vieta di dire che ne rispetti gli ideali, ad esempio io non credo nella reincarnazione ma rispetto il principio del buddhismo secondo il quale bisogna evitare il più possibile di legarsi troppo ai beni materiali. Le mezze misure esistono, ma evidenemente sei troppo tarato per capirlo. Ricordo che sto parlando con un ex testimone di Geova allora tutto mi è più chiaro… dici che gli omosessuali sono loro la causa della loro infelicità? Quindi fammi capire se nasci con la passione di scrivere ma ti ritrovi a fare il contabile come lavoro perchè la società te lo impone la causa della tua tristezza saresti tu? Sei una persona troppo limitata ti suggerisco di imparare a comprendere i sentimenti degli altri, predichi Cristo ma sei arido dentro sinceramente una persona come te non vorrei incontrarla nemmeno per strada.

            • Sebastiano Goddi ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

              Vabbe’, t’hanno scoperto, la puzzetta l’hai fatta, ora puoi tornare da dove sei venuto.

            • lorenzo ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

              Se tu ricordi che stai “parlando con un ex testimone di Geova”, aiuta anche me a ricordare, perché io, di essere stato testimone di geova, sinceramente non lo ricordo… 😀
              *
              Vuoi credere in un Gesù cresciuto a pane e buddismo che accoglie gli omosessuali creati tali da Dio? Sembra che questa nuova fede abbia contagiato anche molti che si dicono cattolici.
              *
              Tanto per cavillare: se nasci con un fisico che utilizza grandi risorse per produrre spermatozoi ed un cervello che è sessualmente attratto dai maschi, non credi che il “dialogo” tra il fisico ed il cervello si sia perlomeno inceppato?

    • lorenzo ha detto in risposta a Do(w)n Matteo

      Gesù ha esplicitamente affermato di essere Dio e quindi, o credi che sia vero quello che ha affermato fino a morire sulla croce, o dai credito agli insegnamenti di pace amore e fratellanza fatti da un pazzo: non ci sono mezze misure.

      Chi obbliga i gay ad essere infelici se non loro stessi? Forse che io sono infelice perché moltissime persone considerano i credenti come me, nel migliore dei casi, dei creduloni plagiati?

  10. Enigma ha detto

    Buonasera cari Fratelli, io penso comunque che ci sara’ da guardarci un bello spettacolo…e io non vedo l’ora…paure non ne ho, tanto dopo i precedenti non posso aspettarmi chissacche’ ma perlomeno rappresentano l’alice dell’espressione popolare seppure nessuno si sarebbe mai immaginato un accordo tra questi due antipodi…cmq sia inutile parlare di Chiesa in politica. Unico appunto, la politica segue leggi sue e dovrebbe diciamo seguire il bene comune piu’ che quello ideologico, prerogativa questa dei vecchi governi, la Cirinna’ s’e’ divertita a giocare , il suo turno e’ passato ora tocca agli altri….mi spiace a chi rosica ma questo e’ il gioco….e non puo’ non andarti piu’ bene quando non tocca piu’ a te… Buona visione.

  11. Enigma ha detto

    Non alice ma apice….

  12. sara ha detto

    O pentalegati….
    O legastellatti….Pentasalvini…dimaiolegati
    Stellatipentitidimaiosalvini Cinquesalvinidistellemaiolega

    Che minestrone…sembrano Menu’:

    Grilli salvi alle cinque stelle

    Pentastelle in padella con di maio in salvini

    Pantastelle in padella ripieni di salvini in salsa di Maio

    Legati alle stelle con salvini grillati

    Salvini al forno su fonduta di Grillo alla di maio

    Sfornatini di grillo alle 5 stelle con riduzione di maio su letto di salvini sfumato alla lega

    Buon Appetito☺

    Lo cheff

    • lorenzo ha detto in risposta a sara

      Talvolta i minestroni risultano ottimi,
      talvolta sono proprio un schifo.

      Speriamo bene!!!

      • sara ha detto in risposta a lorenzo

        Ciao Lorenzo, ma guarda dopo il minestrone Renzi, ho le papille gustative sballate, guastate e inca……volate(?)…

    • Enigma ha detto in risposta a Max

      Si ho letto il suo” curriculum”…..
      Non ha ancora iniziato che lo stanno gia’ massacrando….

  13. Sophie ha detto

    Rieducato il Ministro Fontana dalle lobby gay, in sole 24 ore, con il perfetto stile mafioso dell’ intimidazione.

« nascondi i commenti