GMG 2011, la polizia spagnola denuncia gli atei per aver subito minacce di morte

Dopo le terribili immagini che abbiamo mostrato in  Ultimissima 26/8/11, non ci stupisce leggere che il sindacato di Polizia di Madrid ha accusato il governo per aver permesso ai violenti manifestanti laici di arrivare a contatto con i pellegrini cattolici.

Su “La Razon” si legge che secondo i portavoce della polizia madrilena, l’organizzazione del governo è stata pessima. E’ stato permesso infatti che, a causa della confusione organizzativa i pellegrini in piazza sono stati insultati da più di un migliaio di manifestanti laici, i quali hanno anche tentato di aggredire e derubare alcuni giovani, senza che la polizia fosse presente in numero sufficiente. Quello che è successo è stato giudicato come un “grande caos”, che ha offerto uno «spettacolo grottesco e doloroso di un ragazzino che non sapeva perché venisse attaccato, gettato a terra e insultato in modo aggressivo».

Su Hazteoir.org invece si apprende che la Confederazione Spagnola di Polizia (CEP) e l‘Unione professionale di Polizia (SPP), hanno congiuntamente pubblicato un comunicato in cui affermano che i loro agenti hanno ricevuto “minacce di morte” attraverso internet da alcuni dei manifestanti presenti durante la “Marcia laica”. Hanno così sporto denuncia e stanno prendendo le opportune misure legali per individuare informazioni sulle identità personali e gli indirizzi di questi soggetti.

A proposito di Internet, ci pare doveroso segnalare che il sito web della GMG è stato preso di mira da hacker messicani particolarmente aggressivi, che hanno così voluto unirsi alle violente proteste anticlericali nella piazza di Madrid.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

19 commenti a GMG 2011, la polizia spagnola denuncia gli atei per aver subito minacce di morte

« nascondi i commenti

  1. Ivano ha detto

    Insomma il cornuto ha fatto la sua sporca figura, fallendo come al solito.

  2. Alessandro ha detto

    C R I M I N A L I

  3. Francesco Santoni ha detto

    Come mai sul sito UAAR di queste cose non parlano e si concentrano solo sugli “scandalosi” 2 grammi di immondizia a persona che sono stati prodotti dai pellegrini? Vogliamo spedir loro una valanga di email con queste notizie? Qualcosa dovranno pur dire a quel punto…

  4. Enrico da Bergamo ha detto

    Nulla di nuovo sotto il sole, degni eredi di coloro i quali 75 anni fà violavano l’eucarestia.

  5. Hugo ha detto

    Più passano i giorni e più si aggrava la loro posizione…l’uaar spagnola non ha nulla di dire in proposito?

    • Tano ha detto in risposta a Hugo

      Nemmeno quella italiana, se è per questo.. 🙂 A loro interessa solo della spazzatura lasciata dai pellegrini.

  6. Mazzzinga ha detto

    Ma come sono ganzi questi “liberi pensatori”…

  7. gabriele ha detto

    un ragazzino che non sapeva perché venisse attaccato, gettato a terra e insultato in modo aggressivo
    ma sono scemi?
    un ragazzino!!!
    un conto è se picchiavano un prete o un adulto, ma un ragazzino…
    secondo me il loro anticlericalismo è patologico, non sanno trattenersi

    • maria ha detto in risposta a gabriele

      no, il fatto è che conoscono solo quel linguaggio, vivono in una sorta di sottoculturalismo, pretendono che tutti si adeguino a loro, ed è leggenda metropolitana che i cristiani siano tutti senza “nerbo” e quindi tendono a mettere in atto azioni che, secondo loro, farebbero emergere questa attitudine. Naturalmente non si aspettavano una massa di regazzini decisi e per niente intimoriti dalla loro presenza. Hanno perso una buona occasione per stare zitti.

      • Raffa ha detto in risposta a maria

        Una massa di ragazzini felici, puliti, ordinati e intelligenti. Grande e bellissima figura davanti al mondo!

  8. francesco ha detto

    Il diavolo in quei giorni di GMG era davvero scatenato; secondo me ha molta paura di questo Pontefice che nella sua mitezza riesce a richiamare 2milioni di giovani da tutto il mondo!

  9. Luke ha detto

    Purtroppo il Demonio sta riuscendo nella non facile impresa di prendere i posti di potere mondiali e di dettare dall’alto di Organi e Governi, leggi vergognose con cui riesce, purtroppo, ad ingannare con tante false parole i cattolici e la gente di Fede più ingenua .
    Il popolo e le nuove generazioni risultano plasmate sotto il segno dell’aborto facile, dell’omosessualità sfrenata e imposta come normalità, dell’eutanasia, del sesso e della pornografia a tutto spiano .
    “Che c’è di male che due trans, gay, lesbiche si sposano? Basta che si amano, la finiscano con queste persecuzioni i bigotti e gli omofobi, sono 2000 anni che gli Omosessuali sopportano, vengono trucidati e deportati !”
    “Basta che c’è amore” “Non c’è nulla di male in due persone che si amano” “L’omosessualità non è una malattia” ecc ecc … .
    Ormai non se ne può proprio più .

« nascondi i commenti