Facebook: la pagina con più interazioni al mondo è quella su Gesù

La pagina Facebook chiamata Jesus Daily è stata dichiarata da All Facebook, un sito web di ricerca collegato al noto Social Network, la “più coinvolgente” a livello internazionale.

Lo si legge sul suo sito internet, dove la pagina cristiana è posizionata al primo posto con circa 5 milioni di fan e 2 milioni di interazioni. Al secondo posto viene quella di Justin Bieber, noto cantante pop e cristiano, e una pagina dedicata alla Bibbia (“The Bible”) posizionata al terzo posto. Più sotto compaiono le pagine ufficiali delle squadra di calcio del Barcellona, Manchester United e Real Madrid. La pagina di Lady Gaga è in 9° posizione subito prima di un’altra pagina dedicata a Gesù Cristo. La pagina spagnola chiamata “Dios es Bueno!” è 12°, mentre chiudono i primi 20 posti le pagine dei LA Lakers (squadra di Basket) dell’NBA e di Barack Obama.

The Christian Post ha intervistato il sacerdote anglicano australiano Mark Brown, fondatore della pagina “The Bible” (quella al 3° posto), il quale dichiara di averla aperta solo due anni fa. Attraverso di essa incoraggia le persone ad andare più in profondità nella loro fede. Il medico Aaron Tabor ha invece fondato “Jesus Daily”, la pagina che attualmente è la più visitata su Facebook a livello internazionale. Anche questa, si legge sempre sul sito web cristiano, è stata fondata nel 2009.

Tabor ha anche parlato del cyberbullismo ateo: diverse persone infatti continuano ad aggredire e a molestare la pagina e le persone che la frequentano. Gli atei, dice Tabor, hanno creato tantissime pagine in cui sacerdoti e cristiani sono beffeggiati attraverso immagini pornografiche. In altre compaiono bambini dismessi che chiedono preghiere per la loro malattia, ovviamente con intento satirico.

Ne approfittiamo per segnalare le minuscole pagine Facebook di UCCR: www.facebook.com/pages/UCCR, www.facebook.com/group/UCCR e www.facebook.com/pages/AntiUAAR

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

36 commenti a Facebook: la pagina con più interazioni al mondo è quella su Gesù

« nascondi i commenti

  1. ☺Ivanom☻ ha detto

    Messo subito “mi piace” 😀

    0
  2. Falena Verde ha detto

    Nooooo!!! Justino è secondo…..

    P.S.
    Com’è possibile che la Lazio abbia meno fan del Barcellona???

    0
  3. Luke ha detto

    C’è quella sul Vaticano, sul Papa, le associazioni e i movimenti cattolici, sulle GMG ecc ecc … ?
    Si potrebbero sommare le adesioni a TUTTI i gruppi Cattolici su Facebook del mondo e vedere quanti ne siamo, in modo tale anche per riunirci e trovare comunanza … a momenti con tutti questi invasatei, volgari anti-clericali, pentecostali-evangelici fuori di senno in giro, sembriamo noi la minoranza ! .

    0
  4. Norberto ha detto

    Questi atei fanatici sono veramente idioti! Ma il loro disprezzo dimostra quanto dia fastidio la verità…

    0
  5. Samba ha detto

    E i Beatles? Mica erano più famosi di Gesù?

    0
    • gabriele ha detto in risposta a Samba

      no, ma Lennon odiava in modo viscerale Gesù

      0
    • Invasateo ha detto in risposta a Samba

      The Beatles 17,453,255,
      Jesus Daily 4,968,327

      John Lennon aveva ragione…

      0
      • Samba ha detto in risposta a Invasateo

        Sicuramente i fan di Moana Pozzi triplicherebbero quelli di The Beatles…questo la dice lunga. Due osservazioni: la prima è che l’articolo parla di pagina “più coinvolgente” e non quella con “più fan”. Quindi anche tu, come Adriana, ha preso una bella cantonata. La seconda è che dovremmo sommare tutte i fan delle pagine aperte su Gesù e quelle sui Beatles prima di dare un giudizio. Quello che hai fatto scorrettamente tu è stato prendere la pagina ufficiale del gruppo con una delle mille pagine su Gesù, seppur sia quella con più interazioni. Dato il nome che ti dai, me lo sarei cmq aspettato.

        0
        • Invasateo ha detto in risposta a Samba

          A voler essere pignoli l’articolo (anche se qui non lo si dice) parla di pagina più coinvolgente “of the week”,mentre io ho semplicemente risposto al tuo intervento in cui si parla di fama, forse ti sei confuso?

          Inoltre non c’è nessuna scorrettezza perchè il metodo è lo stesso, ho preso le due pagine con più fan di entrambi.
          Fai pure la somma di tutti i fan e vedi se il risultato cambia…

          0
          • Samba ha detto in risposta a Invasateo

            Io non ho per nulla bisogno di questo, al contrario di chi è invece -da buona minoranza- ossessionato dai numeri. L’articolo parla di attualità e attualmente la pagina più coinvolgente è una (fra le mille) su Gesù. Forse è questo che ti ha fatto stare male questa notte?

            0
      • Norberto ha detto in risposta a Invasateo

        @Invasateo….oltre alle contraddizioni che ti hanno già fatto notare qui sopra, occorre dire che fra 100 anni probabilmente nessuno saprà più chi sia John Lennon, mentre è da 2000 anni che Gesù raccoglie fan in tutto il mondo e continuerà a farlo. Inoltre sostieni che i fan dei Beatles non possano essere fan di Gesù. Ovviamente è falso poiché io sono uno di quelli che mette il “mi piace” al gruppo The Beatles. Altro?

        0
        • Invasateo ha detto in risposta a Norberto

          Per quello saranno i posteri a dover decretare l’ardua sentenza…

          “Inoltre sostieni che i fan dei Beatles non possano essere fan di Gesù”

          Dove? Tra l’altro, non credo sia rilevante…

          0
          • Norberto ha detto in risposta a Invasateo

            «Per quello saranno i posteri a dover decretare l’ardua sentenza..», è lo stesso che dicevano i pagani al tempo di Gesù. Anzi, proprio un sacerdote dei farisei chiese di non uccidere gli apostoli perché “se questa attività (cristianesimo) è di origine umana, verrà distrutta. Ma se essa viene da Dio, non riuscirete a sconfiggerli. Non vi accada di trovarvi a combattere contro Dio!”. (At 5,39). Come vedi è sempre un rimandare ad un ipotetico futuro, da circa 2011 anni 🙂 Infine, dividendo i “fan” di Gesù da quelli dei “Beatles” per vedere chi ne ha di più sbagli di grosso. Come ti ho già detto io sono cristiano e fan dei Beatles, il tuo ragionamento è dunque fallace.

            0
            • Flavio ha detto in risposta a Norberto

              Bravo Norberto….a sentire certi anti-cristiani, avremmo dovuto sparire da 20 secoli. Tuttavia, non solo non spariamo, ma sembra che l’aumento sia costante.

              0
            • Lucy ha detto in risposta a Norberto

              Quel sacerdote citato da Norberto è Gamalièle. Ottima citazione, assolutamente opportuna.

              0
            • Invasateo ha detto in risposta a Norberto

              Ah, ma io parlavo del tuo profetizzare la scomparsa di John Lennon…

              —dividendo i “fan” di Gesù da quelli dei “Beatles”—

              mai divisi, anche perchè se pure tutti i fans di “Jesus Daily” fossero contemporaneamente fans di “The Beatles” il discorso non cambierebbe e John Lennon continuerebbe ad avere ragione.

              0
        • Larry SFX ha detto in risposta a Norberto

          anch’io sono un fan dei Beatles e di Gesù!
          (un po’ meno di John Lennon da quando ho scoperto che il suo padre spirituale è Alastair Crowley)

          0
  6. Nicolò ha detto

    Questo dovrebbe perlomeno far riflettere gli ebrei…che ad oggi stanno ancora aspettando quel Messia che sarà lodato da tutte le Nazioni, conosciuto e amato in tutto il mondo…, ma forse è meglio aspettare ancora… 🙂

    0
  7. Giorgio ha detto

    Buonissima notizia

    0
  8. Amira ha detto

    Notare che tutti i nomi citati sono mode momentanee… Lady gaga, obama, bieber…l’unico che non passa mai è sempre Lui

    0
    • Riflex ha detto in risposta a Amira

      E qui scatta il coro: “passeranno i cieliiiiii e passerà la terraaaaaaa, la Sua parola non passeràààààààààà, la la la lalla la la la la la..”…… scusate ma odio i canti liturgici… 🙂

      0
    • Riflex ha detto in risposta a Amira

      Amira, guarda che sono d’accordissimo con te!!

      0
    • Gullit ha detto in risposta a Amira

      Notare la recente aggiunta su Bieber…devoto cristiano! Quindi le tre pagine con più interazioni di Facebook c’entrano col cristianesimo.

      0
  9. Larry SFX ha detto

    Justin Bieber?!?!!? MA FATEMI IL PIACERE!!!

    0
    • Mimmo ha detto in risposta a Larry SFX

      Perché? Si è dichiarato cristiano evangelico più volte…un pò come Legrottaglie.

      0
      • Larry SFX ha detto in risposta a Mimmo

        vabbene, daccordo, sono cavoli suoi!
        l’unica cosa che mi fa paura sono le sue fan bimbeminkie che vanno in giro a dire: “Justin nn è razzista: canta con i NEGRI!”

        0
  10. Adriana ha detto

    Attenzione, ILoveAllaah.com ha più fans di Jesus, mentre Lady Gaga ne ha addirittura 33 milioni!

    0
    • Raffa ha detto in risposta a Adriana

      Ma tu non è che sei la Giulia uaarina di qualche articolo fa che vuole trovare lo scoop da questi articoli? Si parla di “interazioni” e non di fan….ma ti rendi conto che il mondo attorno a te non è composto da idioti?

      0
    • Rego ha detto in risposta a Adriana

      Attenzione, Adriana/Giulia non ha capito addirittura nulla!

      0
« nascondi i commenti