ABC: «Il vicepremier ateo Nick Clegg sulla via della conversione grazie alla moglie»

Il quotidiano spagnolo ABC afferma che “come Cherie Blair [moglie di Tony] fu determinante nella conversione al cattolicesimo del marito, così Miriam Gonzalez è sulla buona strada per fare lo stesso con Nick Clegg“, guida del partito Liberal Democratico e vice-primo ministro del Regno Unito. Come esistono tanti politici che si dichiarano “cattolici” per convenienza, in Inghilterra va di moda dichiararsi pubblicamente “atei”. Così ha fatto Clegg durante un’intervista ad un radio inglese, nonostante -riporta ABC- il vice premier venga visto andare a Messa ogni domenica con moglie e figli (tant’è che i quotidiani continuano a chiedersi: Why’s Clegg in church if he’s not a believer?). Come informavamo nell’Ultimissima del 20/10/10, Clegg è anche d’accordo con la moglie nell’iscrivere i loro figli in una prestigiosa scuola cattolica inglese, la London Oratory School. Più volte il vice premier ha dichiarato di voler educare i suoi figli al “cattolicesimo” e per questo entrambi hanno ricevuto i sacramenti nella parrocchia di Nostra Signora della Misericordia e S. Simone Stock, nel sobborgo londinese di Putney in cui vivono. Nick, come ovviamente la moglie Miriam sono rimasti entusiasti in occasione dell’incontro personale che hanno avuto con Benedetto XVI durante la sua visita in Gran Bretagna. Il quotidiano rivela anche che Sua Santità si è intrattenuto particolarmente con Nick, scambiando qualche parola in più con lui rispetto alle altre autorità. Qualcuno dice che parlavano in tedesco.


  • Condividi su:
    • Aggiungi su Facebook
    • Aggiungi su OKNOtizie
    • Aggiungi su Twitter
    • Aggiungi su Windows Live
    • Aggiungi su MySpace

    ____________________________________