Nuovo libro del filosofo laico Barcellona: ecco la sua svolta spirituale

E’ docente di Filosofia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania ed è stato membro del Consiglio Superiore della Magistratura. Pietro Barcellona si autodefinisce un «intellettuale con alle spalle 45 anni di insegnamento laico e altrettanti di militanza politica nel Pci» (Barcellona, L’ineludibile questione di Dio, Marietti 2009). E’ uscito nelle librerie il suo ultimo libro: Elogio del discorso inutile. La parola gratuita (Dedalo 2010), di cui il suo amico don Francesco Ventorino, docente di ontologia ed etica, traccia una recensione su Il Sussidiario: «è l’opera che meglio delle altre caratterizza la svolta culturale e spirituale che ha segnato gli ultimi vent’anni della vita di Pietro Barcellona». Il filosofo laico nel libro arriva ad affermare: «L’evento della nascita di Cristo è un sussulto dell’Universo che si ribella al proprio destino mortale, è un’energia che non rimanda a null’altro che alla propria manifestazione, che irrompe nella storia umana e ne sospende il flusso, perché la sua piena presenza non è pensabile se non come evento istantaneo, senza presupposti» (pp. 134-35). E ancora:«Nonostante la negazione da parte dell’uomo dell’appartenenza originaria e costitutiva del suo essere (la “morte di Dio”), cui è seguita la “morte dell’uomo”, nel cuore di ogni essere umano è rimasto il senso profondo della dimensione religiosa” (p. 131). Alla fine del libro Barcellona riconosce che il suo cambiamento è accaduto attraverso «un prete, di cui sono diventato amico in questi ultimi anni» (p. 147), riferendosi indirettamente a don Ventorino. In diverse occasioni aveva già avuto modo di dire: «Dichiararsi atei è cretinismo. La cultura che sostiene atteggiamenti simili è stupidamente statica, incapace di vibrazioni, chiusa in se stessa. L’ateismo è stupido l’unica alternativa è l’amore».

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________