Laura Antonelli: vivo con 510 euro al mese, prego e ascolto sempre Radio Maria

Una commovente lettera di Lino Banfi ha scosso i lettori del Corriere della Sera: “aiutiamo Laura Antonelli oggi dimenticata da tutti. L’ho incontrata, dice che le resta poco da vivere. Ci ha fatto sognare, ora ha solo la pensione di 510 euro». Dopo che la Antonelli è sparita per anni dai riflettori, Lino Banfi è riuscito ad incontrarla. Lei gli ha detto: «non sono più quella del mondo dello spettacolo, ho cancellato tutto. Sono più di vent’anni che non vedo la televisione. Ascolto sempre Radio Maria e prego. Lino, vieni a vedere la dispensa, guarda quanta pasta, pomodori, olio… Sai, la parrocchia, qualche benefattore…Ti prego parla con qualcuno, tu sicuramente, amato da tutti, sarai ascoltato. Io non credo di avere ancora molto da vivere, però vorrei vivere dignitosamente». L’attore Banfi si è perciò rivolto al ministro Bondi e al Presidente Berlusconi chiedendo aiuto. Laura Antonelli è una ex-attrice italiana degli anni ’70 – ’80, divenuta famosa per i suoi film erotici. Nel 1991 vengono trovati 36 grammi di cocaina in casa sua e gli vengono assegnati gli arresti domiciliari. Tenta di riemergere col film Malizia 2000, che però si rivela un grande insuccesso, nel frattempo si sottopone a alla chirurgia plastica, che le causa alterazioni dermatologiche che le rovinano il volto e la sua bellezza. Tutto questo ha portato Laura a sparire per sempre dai riflettori, ma non le ha impedito di ritrovare la fede.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________