In Italia il film “October Baby”, la donna quasi abortita per rispetto ai diritti della donna

Anche in Italia verrà distribuito dal 18 settembre 2012 il film che narra la storia di Gianna Jessen, sopravvisuta all’aborto salino, la donna più odiata dal movimento abortista e femminista.

Hanno cercato di sopprimerla per rispettare il presunto diritto della donna di decidere quale essere umano debba vivere o morire, ma l’aborto non è andato come previsto. Oggi Gianna è una bellissima donna, nonostante le difficoltà fisiche che si porta dietro a causa del tentato aborto subito.

Gira il mondo testimoniando la sua storia, chiedendo alle donne di riflettere meglio su ciò che viene loro spacciato come diritto e agli uomini di essere tali, cioè di non aver paura di amare le loro mogli e il frutto di questo amore.

Il DVD verrà distribuito in Italia da CLC Italia, il film sarà in inglese ma con sottotitoli in italiano.

 
 

Qui sotto la sua bella testimonianza  dell’8 settembre 2008 davanti al Parlamento australiano

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

18 commenti a In Italia il film “October Baby”, la donna quasi abortita per rispetto ai diritti della donna