La provincia di Corrientes (Argentina) diventa ufficialmente pro-life

La provincia di Corrientes in Argentina, ha dichiarato di essere ufficialmente “pro-life”, in una dichiarazione firmata dal governatore Riccardo Colombi. Secondo il documento, dal titolo “Decreto 2,870″, verrà difesa la vita dal momento del concepimento e la famiglia è affermata come una politica di Stato.

Il decreto aggiunge che “l’effettiva tutela del diritto alla vita dal suo concepimento è un obbligo fondamentale di governo, e quindi il feto ha il completo godimento di questo diritto e della sua conseguente protezione”. Il Governatore Colombi ha firmato il decreto in una conferenza tenuta dai rappresentanti locali della chiesa cattolica ed evangelica, chiamato “Incontro ecumenico e multisettoriale a favore della Vita”.

“Tutti gli uomini e le donne sono chiamati a far parte di questa lotta”, ha commentato il governatore dopo aver notato con molta gioia la presenza di molti giovani alla conferenza nella città capoluogo di provincia di Corrientes. “Mi congratulo con questi giovani che sono su questa strada”, ha detto Colombi, chiedendo loro di “fare uno sforzo e avere il coraggio di portare avanti questa campagna, e di esprimere una difesa feroce della concezione della vita”.

Pochi giorni fa il governo della provincia spagnola delle Isole Baleari ha deciso che interromperà, a partire dal 2012, il finanziamento per le interruzioni di gravidanza effettuate in cliniche private destinando i fondi al sostenimento delle donne in gravidanza che ne facciano richiesta.

Emiliano Amico

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

7 commenti a La provincia di Corrientes (Argentina) diventa ufficialmente pro-life

« nascondi i commenti

  1. Xylos ha detto

    Bene, avanti così :D

    Thumb up 0

  2. Franck ha detto

    Ufficialmente si intende che l’aborto è illegale?

    Thumb up 0

  3. a-ateo ha detto

    con i soldi risparmiati sulle interruzioni di gravidanza finanziare l’aiuto alle domme in stato di gravidanza bisognose di aiuto!
    Finalmente discorsi validi e condivisibili.

    Thumb up 0

  4. joseph ha detto

    Un piccolo regalo sotto l’albero. Anzi, nel Presepe.

    Thumb up 0

« nascondi i commenti