Bimba spagnola guarita da un tumore grazie alle staminali del cordone ombelicale

Nel primo trapianto di cellule staminali del cordone ombelicale della storia spagnola, una bambina di quattro anni, Alba Martinez, è stata guarita da un tumore al cervello.

Alla nascita della bambina nel 2007, leggiamo su LifeNews, i genitori hanno infatti conservato il cordone ombelicale in apposite celle frigorifere, una decisione presa soltanto da poche persone in Spagna, putroppo.

Il caso comunque si aggiunge ad un crescente numero di successi dell’uso di staminali adulte o del cordone ombelicale per curare varie malattie. Rispetto alle procedure in cui si utilizzano cellule staminali embrionali, che distruggono la vita umana nelle sue prime fasi e che non hanno mai prodotto un rimedio unico fino ad oggi, le staminali adulte e quelle del cordone ombelicale sono innocue per il donatore e stanno dimostrando di essere una potente arma nell’arsenale dei moderni trattamenti medici.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

3 commenti a Bimba spagnola guarita da un tumore grazie alle staminali del cordone ombelicale