Essex University: «i bambini sono più felici se hanno entrambi i genitori»

Il 3 marzo 2011 sono apparsi i risultati di uno studio condotto dall’Istituto di ricerche economiche e sociali (ISER) dell’Università di Essex, Reno Unito. Dopo aver utilizzato un campione di 11.825 adulti e 1.268 giovani (età 10-15)-spiega il dr Knies Gundi, ricercatore con sede nel ISER- è stato valutato il grado di felicità dei bambini nelle famiglie con alto e basso reddito. La ricerca ha anche stabilito che in Gran Bretagna ci sono «alcuni dei bambini più infelici del mondo sviluppato». Inoltre l’influenza maggiore sulla felicità di un bambino è se essi vivono con entrambi i genitori -maschio e femmina- e dal rapporto che hanno con essi, in particolare la loro madre. Inoltre, i bambini che vivono in famiglie monoparentali, sono meno in grado di riferire se stessi come completamente felici della loro situazione. La dott.ssa Maria Maria Iacovou ha dichiarato: «Le famiglie sono una parte importante della vita di ogni bambino, e la nostra ricerca mette in evidenza che le buone relazioni familiari permettono un maggiore benessere per i bambini». Un articolo è apparso su ScienceDaily. Proprio il 3/3/11, Papa Benedetto XVI ha elogiato i vescovi filippini per il loro «sostegno alla famiglia di fronte alle influenze che tentano di sminuire o distruggere i suoi diritti e la sua integrità».

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

18 commenti a Essex University: «i bambini sono più felici se hanno entrambi i genitori»