Elton John padre? Con che diritto priva il figlio dell’amore materno?

La dittatura del desiderio non ha limiti. Elton John è padre e la madre è il marito, David Furnish. Il povero bambino è stato partorito da una signora in affitto che l’ha portato nella pancia per nove mesi, concepito con gli ovuli venduti da un’altra donna, ed infine regalato/venduto alla coppia omosessuale. Nemmeno fosse un pacco regalo, una merce.

Ma sarà dura convincerlo – scrive la femminista Marina Terragni– del fatto che la sua mamma è un regista maschio canadese. Non sarà facile spiegargli che le sue ex-mamme sono un paio: quale delle due vorrebbe, l’ovodonatrice o la porteuse? E dove sono finite? Perché l’hanno abbandonato?

Continua la Terragni: «Riducendo all’osso, mi attengo a due principi politici guida: riduzione del danno e superiore diritto dei minori. Qui violati entrambi in un colpo solo. Non è sopportabile che un adulto, etero o omosessuale che sia, abusi della sua posizione di potere per privare una creatura piccola di qualcosa di essenziale com’è il corpo a corpo con la madre. Elton John può andare a letto con chi gli pare, come chiunque altro. A lui le donne non piacciono, ok. Di Zachary non sappiamo, ma certo quella donna che è sua madre – almeno una delle due – gli sarebbe piaciuta. Gli uomini che fanno cose come queste tendono l’agguato definitivo alla potenza materna, prima frantumandola in funzioni distinte (donazione e gestazione) e poi tagliando da subito, come orrendi Salomoni, quel corpo unico che è la relazione madre-figlio. Una specie di ripugnante assalto finale, a coronamento di quella strategia invidiosa che informa tutta la monumentale cultura maschile. Capita più spesso che siano gli omosessuali a farlo, ma che lo faccia un gay o un etero per me non fa alcuna differenza. Lo leggo per quello che è: un atto di guerra alla madre».

Sono infatti infinite le ricerche scientifiche che dimostrano l’importanza fondamentale del rapporto con la madre per il bimbo, come riassume ad esempio Donatella Ghisu su Psychomedia o il dott. Stefano Scatena sul suo sito web. Si possono poi consultare ricerche specifiche, come quella apparsa su parenting.com, su doria.fi o su Hubpages.com.

La redazione

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

8 commenti a Elton John padre? Con che diritto priva il figlio dell’amore materno?