Regno Unito: ecco il primo ateo convertito grazie alla visita di Benedetto XVI

Oggi ci dedicheremo alla visita del Santo Padre nel Regno Unito. L’avvenimento può essere seguito sul dossier che abbiamo creato in home-page: Tutte le novità e i video del viaggio di Benedetto XVI nel Regno Unito.

Mentre i quotidiani laici danno ampio spazio alle misurate polemiche -alimentate e gonfiate da atei e omosessuali militanti- contro la visita del Santo Padre nel Regno Unito, il DailyMail esce con un articolo intitolato La sinistra sta usando la visita del Papa per attaccare una Chiesa che mi dà forza, scritto dal primo ateo, convertito durante (addirittura prima) questa visita storica. Cambio di rotta avvenuta anche proprio come reazione alle incandescenze di questi sciocchi ateo-invasati. Si tratta del giornalista Leo McKinstry, il quale racconta di aver iniziato un percorso di conversione quest’estate in vacanza a Venezia: «Non mi aspettavo di essere preso da un tale sentimento, dopo aver lottato per anni contro il concetto stesso di fede. Ma con mia moglie a Venezia, città la cui ricchezza estetica è l’emblema della civiltà cristiana, improvvisamente ho avuto una comprensione del significato dell’esperienza religiosa. Tornato a casa mi sono interessato della Chiesa cattolica. Ho iniziato a partecipare alla Messa regolarmente. E ora, mentre Papa Benedetto XVI si prepara a fare la sua controversa visita di stato in Gran Bretagna, io sono pronto ad avviarmi alla fase successiva, convertendomi completamente al cattolicesimo».

Il giornalista continua parlando delle proteste e degli argomenti dei nuovi atei. E poi conclude: «io sono attratto da cattolicesimo proprio perché è un baluardo in difesa della civiltà cristiana contro la distruttiva sfida laicista. E’ il cristianesimo che ci ha dato il codice morale che ha costruito le nostre grandi società. Soccombere ad un’agenda progressista sarebbe solo arrendersi al declino».

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________