Claudia Koll, Nanni Moretti e Carlo Verdone portano il Papa e i sacerdoti al cinema

Due set estivi importanti mettono un Papa al centro. Si tratta di Karol Wojtyla, il cui dramma La bottega dell’orefice, diventerà film d’esordio per Claudia Koll, che ne elabora la sceneggiatura – tratta dalla pièce, scritta quando Giovanni Paolo II era vescovo di Cracovia – insieme a Mario Arturo Iannaccone e del «papa inventato» di Nanni Moretti, pronto per Cannes 2011. La Koll è passata da ex diva sexy di Tinto Brass a testimonial di vari incontri religiosi, lei stessa ha infatti detto di essersi convertita al cattolicesimo qualche anno fa (vedi Wikipedia e video Youtube). La regista dice a Il Giornale: «Il mio film è una riflessione sul senso della vita e sul significato dell’amore. Parto dalle parole di Papa Wojtyla: “C’è una sola esistenza e un solo Amore, nella vita”. Purtroppo non riflettiamo abbastanza su quell’Amore eterno, persi sotto il peso della quotidianità. Manchiamo di umiltà. Per questo il mio film d’esordio vuol essere una meditazione». Nanni Moretti invece, cattocomunista, punta su un Papa inventato che chiede aiuto ad uno psicologo quando viene a sapere dell’elezione al soglio pontificio. Non è stato giudicato né irriverente né scandaloso, anzi, la sceneggiatura pare essere piaciuta molto a monsignor Ravasi. Il film pone un’immagine di Papa attraversato da umane debolezze, preoccupato per l’importantissimo compito che lo attende, umile al punto da rivolgersi a un medico per avere aiuto e per chiedergli, nel finale, di ricordarlo nelle sue preghiere. Fino al 22 giugno alla Pontificia Università Lateranense, nella sala Pio XI ci sarà la mostra fotografica “Preti al cinema. I sacerdoti e l’immaginario cinematografico”. Durante la presentazione Carlo Verdone si è rivolto al cardinale Bagnasco: «Ringrazio sua Eminenza per avermi annoverato tra i grandi del cinema che hanno rappresentato i sacerdoti» (da Il Corriere della Sera 3/6/10).

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________