Il divorzio dei genitori causa problemi respiratori ai figli

Ricercatori dell’Università San Raffaele di Milano e del Consiglio Nazionale delle Ricerche hanno dimostrato che la separazione dei genitori quando si è ancora bambini, comporta gravi problemi respiratori in età adulta.

Le nuove evidenze raccolte dai ricercatori mostrano che l’eccessiva risposta respiratoria (iperventilazione) e l’aumentano di probabilità di ammalarsi da adulti di attacchi di panico, cresce al crescere del grado di avversità ambientale. L’avversità come l’allontanamento dai genitori quando si è ancora piccoli, innesca una risposta che modifica alcuni meccanismi fisiologici, come la respirazione.

Considerazioni parallele, riporta Il Corriere dellla Sera, sono state pubblicate sull’American Journal of Medical Genetics e approfondite dai ricercatori dell’Università San Raffaele e dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele, in collaborazione con l’Istituto di Biologia Cellulare e Neurobiologia del CNR di Roma.

Dopo l’introduzione della legge sul divorzio, primo vero e grande successo anticlericale dei radicali, il numero di separazioni è salito alle stelle, parallelamente alla crescita dei disturbi dei figli. In Ultimissima 24/2/11 informavamo, ad esempio, del risultato di uno studio americano che stabiliva il doppio di probabilità di suicidio per i figli dei divorziati.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

12 commenti a Il divorzio dei genitori causa problemi respiratori ai figli