To be continued…

Il progetto era interrompere l’aggiornamento al 1 giugno 2017 per la consueta pausa estiva, data che sarebbe coincisa con il trasferimento all’estero del nostro principale amministratore.

Abbiamo tuttavia scelto di anticipare i tempi di un mesetto anche perché, a causa del brutto clima antipapista che si respira nel cattolicesimo mediatico italiano, l’interesse è venuto meno da tempo. Non lo nascondiamo e crediamo si sia ben capito.

Verificheremo in questi mesi se l’attività potrà essere portata avanti anche dall’estero e, certamente, sarà l’occasione per concentrarci maggiormente sul creare l’esperienza di UCCR anche in altre lingue (inglese e spagnolo, in particolare). Obiettivo che ci appassiona parecchio, assieme alla creazione di dossier su tematiche specifiche.

Per ora è tutto, un saluto ai lettori. Arrivederci a presto.

La redazione

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

101 commenti a To be continued…

« nascondi i commenti

  1. leonardo ha detto

    Qualora non vi fosse già chiaro, il lavoro che fate su UCCR è praticamente unico.
    Personalmente, reputo l’incontro con il vostro sito, avvenuto ormai anni fa, un momento importantissimo per la maturazione della mia Fede e per aver messo al loro posto un sacco di idee che avevo abbozzate in testa ma non riuscivo a far incastrare.

    • Luca ha detto in risposta a leonardo

      Come ho scritto poco fa: condivido e faccio mio questo commento.
      è lo stesso per me
      ho trovato tante risposte importanti e sono contento e convinto di non essere l’unico
      ribadisco, quello che avete fatto è un servizio importante

      • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Luca

        Ma poi dove si trova un giornale che blocca, cancella, filtra i commenti di oersone che la ornsano in maniera differente? DOVEEE?

      • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Luca

        Ma poi dove si trova un giornale che blocca, cancella, filtra i commenti di persone che la pensano in maniera differente? DOVEEE?

        • Steve ha detto in risposta a Simone Cristicchi

          Ma taci, qua si limitano a bloccarti, sui siti atei ti insultano la madre e intere generazioni di parenti, taci e basta che fai bella figura

          • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Steve

            Ah quindi perché sui siti atei ti insultano la mamma qui ti possono bloccare? Ma che razza di ragionamento è? Io VOGLIO parlare qui e qui parlo. Ho forse nominato siti atei? No! Se non vuoi risoondere non rispondi, se non vuoi leggere non leggi ma non è che blocchi i commenti

          • Fabio ha detto in risposta a Steve

            Giustissimo, Steve.

      • leonardo ha detto in risposta a Luca

        Faccia pace con il suo cervello.
        Come ben sa tutti i cattofobi sono cattolici latenti che rifiutano di ascoltarsi.
        Tutti a fare bella figura su internet “cloro al cler*” poi la domenica dopo messa entrano in Chiesa di nascosto per due Pater…

        🙂

  2. alessandro pendesini ha detto

    La spiegazione che date sulla momentanea interruzione del sito non mi ha convinto più di tanto….
    Ritengo (intuitivamente) che potrebbero esistere punti di vista diversi dei responsabili del sito, forse influenzati da fonti esterne “vaticanoidi”, ad esempio…causa di tensioni antagoniste difficili da gestire !

    Abbiate venia, se dovessi sbagliarmi (come disse Giovanni PaoloII) mi corrigerete…

  3. Stefano ha detto

    A PRESTO mi raccomando!

  4. Aristide ha detto

    Un vero peccato…

  5. Nina ha detto

    Scrivo il mio primo commento quando viene annunciata la chiusura temporanea, tanto per ribadire la mia scaltrezza.
    Mi dispiace tanto perché questo sito è da mesi uno strumento importante per aiutarmi a conciliare la mia fede (debole e tremolante) con tematiche di tipo scientifico. In particolare negli ultimi tempi, oltre agli articoli della redazione e dei suoi collaboratori leggevo con piacere gli interventi nei commenti dell’utente Domenico M., quasi mio coetaneo, con cui mi promettevo di riuscire ad interagire prima o poi. Spero ce ne sarà occasione in futuro, allo stesso modo mi auguro che potremo di nuovo godere di questo spazio virtuale magari anche potenziato.
    Vi auguro il meglio!

  6. Giuseppe ha detto

    Grazie dei tanti stimoli culturali e degli strumenti forniti

  7. lorenzo ha detto

    Cara redazione, come ho già avuto occasione di dire altre volte, io sono e sarò sempre “cum Petro sub Petro” perché rappresenta l’unione della Chiesa Cattolica.
    Papa Francesco è un pastore ed ha detto molte cose bellissime ma, non essendo un teologo, si è lasciato sfuggire più di una cavolata che non solo non è stata prontamente corretta, ma che si è voluto spacciare per verità di fede: questo modo di operare, pur se animato dalle migliori intenzioni, non è né al servizio della Verità né del bene della Chiesa.
    Detto questo, il vostro lavoro è encomiabile e gli attacchi che ricevete ne sono la prova: non si attacca chi non da fastidio…

  8. Roberto Candidi ha detto

    Mi mancherete e mi mancheranno i vostri articoli. Sono stati sempre stimolanti e spunto per riflettere sulla fede e non.
    Spero di potervi leggere al più presto possibile.
    Grazie per la vostra opera.

  9. Giobbe ha detto

    Un consiglio: lasciate perdere le polemiche pro/contro papa Francesco, snaturano e abbassano il livello del vostro sito. Che invece è da sempre una perla per quel che riguarda il tema ragione/fede, ragionevolezza della fede.

  10. Salvatore Pigliasco ha detto

    Sinceramente mi dispiace. E lo leggo come una resa di fronte alle ostilità. Sono sicurissimo che continuerete il lavoro estremamente utile per noi anche in lingua italiana ( non tutti conoscono e capiscono le lingue straniere, specie i “piccoli”) e soprattutto resterete visibili sui soliti recapiti senza costringerci a cercarvi nel Web.
    OTTIME VACANZE……..

  11. Leonardo ha detto

    Non facciamo scherzi: siete i meiei preferiti in rete. Ve lo dico da convertito al Cattolicesimo da adulto dopo aver vissuto quasi 30 anni come testimone di Geova: gli antipapisti non mi avrebbero mai attratto alla Chiesa perché hanno lo stesso spirito puritano dei tdG … Continuate a pubblicare dossier ma anche articoli in difesa dell’universalità della chiesa e combattete ogni tendenza a chiuderla in se stessa a restringere il suo respiro e la sua accoglienza a renderla in qualche modo settaria. Grazie!

  12. G. Albertini ha detto

    Mi dipiace molto. Il vostro lavoro è stato veramente prezioso.

    • Francesco ha detto in risposta a G. Albertini

      Prezioso???
      Forse quando scrivevano di roba tipo natura universo ecc..
      Ma difendere l’impostore che siede sul trono di Benedetto XVI e stata la più gran cattiveria contro Dio!!!
      ANATEMA UCCR

  13. Paolo ha detto

    Grazie del vostro preziosissimo lavoro. Vi aspettiamo al più presto.

  14. Claudio ha detto

    Un sentito grazie per il vostro lavoro così prezioso. Confido che presto tornerete ad arricchire e a sviluppare i vostri ottimi contributi. Nel frattempo immagino che quanto già disponibile rimanga tale. Grazie ancora e a presto.

  15. Sebastiano ha detto

    Se ci sono problemi di organizzazione interna la sospensione è comprensibile.
    Se la colpa è del “clima antipapista”, lo è molto meno.
    E’ come se in una partita una squadra si ritirasse perché il pubblico non l’applaude.
    Mah, Buon Futuro.

  16. Luca ha detto

    noooooooooooo
    Mi auguro vivamente che riuscirete a continuare il grande ed importante servizio che state compiendo.
    I vostri approfondimenti mi hanno accompagnato e aiutato in tante riflessioni
    Condivido e faccio miei i commenti di Leonardo
    Grazie
    Mi mancherete

  17. francesco ha detto

    Tornate eh… Non fate scherzi! Abbiamo bisogno di voi!!!

  18. Pippo ha detto

    “a causa del brutto clima antipapista che si respira nel cattolicesimo mediatico italiano” non mi sembra una giustificazione che sta in piedi

  19. Engy ha detto

    clima antipapista?
    Davvero?
    Boh!

    • Ringe ha detto in risposta a Engy

      Antipapista???
      Nessuna va contro sua santità benedetto XVI

      • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Ringe

        Ma voi difendete il papa perché è il papa o perché merita di essere difeso? Seie ipocriti, dovreste vergognarvi solo a mensare che il vostro capi spirituale è immischiato dalla testa ai piedi in interessi economici e politici che manco potete immaginare, aprite una bocca tanto grande ma non portate mai uno straccio di prova ufficiale, io credo ai documenti segreti pubblicati (se erano segreti evidentemente ci stava un motivo e quello è quello di non far allontanare le masse di pecore), ai processi fatti a giornalisti (cosa che nega la libertà di stampa e questi bellissimi processi hano fatto male alla “libertà di stampa italiana” infatti l’italia è scesa nella classifica dei paesi dove la libertà di stampa è tutelata)

        • Max ha detto in risposta a Simone Cristicchi

          Il credere qualcosa perche’ ci piace e’ ben diverso dal credere qualcosa perche’ i fatti suggeriscono altrimenti.

          Segreti – parola che significava semplicemente “privato” – cospirazioni, personaggi importanti che fanno cose terribili di nascosto… tutte idee che esercitano un certo fascino.

          Fai attenzione, perche’ nessuno e’ immune dalla tentazione di credere piu’ in quello che piacerebbe credere; non solo i credenti, ma anche gli atei. Se non mi credi, guarda qui:

          http://historyforatheists.blogspot.com.tr

          “Serious Inquiries Only – Did the Catholic Church Support Hitler?”
          “The Great Myths 3: Giordano Bruno was a Martyr for Science”
          “Cats, the Black Death and a Pope”
          “The Great Myths 4: Constantine, Nicaea and the Bible”

          • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Max

            Innanzitutto ti ringrazio per la tua risposta chiara e precisa. Tu a differemza di altre persone che hanno scritto qui non hai offeso e quindi si capisce che sai quello che dici e che ne sei convinto. Condivido il tuo ragionamento ma non al 100%. Non è un discorsi che riguarda atei o meno, è un discorso che riguarda tutti. Su questi fatti voi vi affidate a parole dette da altre persone che non portano molte prove, ma perchè allora non credere a documenti segreti che sono stati resi pubblici? Non si tratta di credere più del dovuto, si tratta di credere a quel che vedi scritto li sopra.

            • Max ha detto in risposta a Simone Cristicchi

              Guarda, io credo che occorra sempre usare “fairness”, come dicono gli americani: porre giudizi che siano onesti, il piu’ complessivi possibile, e fare attenzione a non farsi fregare da proprie simpatie ed antipatie, di cui a volte non ci accorgiamo. Come diceva Chesterton, non esistono uomini senza pregiudizi, perche’ ce li hanno tutti; esistono quelli che sanno di averli e quelli che non sanno di averli. Come dice il biologo americano ateo H. Allen Orr, “a volte le prove che le persone portano per dimostrare delle cose ci dicono piu’ su le persone che su cio’ che vorrebbero provare”.

              Nota che non faccio distizione tra credenti, non credenti, diversamente credenti.

              Permettimi. Una cosa e’ un documento, un’inchiesta. Un’altra cosa e’ la Storia, che da’ un giudizio piu’ distaccato, fatto da piu’ esperti, e che tiene conto delle specifiche circostanze del momento.

              Per il resto non ho problemi a dire che ci sono che alcuni credenti fanno dei giudizi affrettati, cercando di portare l’acqua al proprio mulino. Cosa assolutamente da combattere e che anche la Chiesa ha combattuto. Saprai da dove viene l’espressione “avvocato del diavolo”.

    • Klaud ha detto in risposta a Engy

      ”…clima antipapista?…”
      Sognando un nuovo papa-re.

  20. Fabio ha detto

    Scusatemi, ma le motivazioni che avete fornito sul vostro ritiro, non mi convincono completamente.
    Quando un uomo, od una comunità, crede in ciò che dichiara, va fino in fondo, anche a costo di rimanere isolata, da sola e in lotta col mondo circostante.
    É una questione di coerenza coi propri ideali, di onestà intellettuale e di onore.

    I commenti contro il papa si distinguono in due tipologie:
    quelli concernenti in ambito prettamente teologico, (spesso fuori luogo ed inopportuni), e quelli invece di carattere generale, vertenti alcune prese di posizione del papa in materia sociale, (in questo caso sono critiche più condivisibili).

    Concludendo, ho sempre reputato il vostro forum molto interessante e veritiero, specie in ambito storico, riportando documenti, prove e testimonianze incontrovertibili, taciute in altre sedi.
    Molto più difficile è invece cercare di dimostrare la conciliabilità scientifica alla fede, senza rischiare di sconfinare nella metafisica.

    Siate coerenti e non abbandonate il campo di battaglia.

    • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Fabio

      State freschi a fare “la guerra” alle persone che la pensano in maniera diversa, mi spiace dirti che perdete già prima di iniziare….specialemnete se la fate sul web: li vi magnamo senza problemi

      • Fabio ha detto in risposta a Simone Cristicchi

        Se scrivi questo:

        “State freschi a fare la guerra alle persone che la pensano in maniera diversa, mi spiace dirti che perdete già prima di iniziare….specialemnete se la fate sul web: li vi magnamo senza problemi”

        Vuol dire che se vi muovessimo battaglia a viso a viso, voi perdereste.
        Ma a parte questo, dai tuoi commenti insulsi e generalizzati di odio contro tutto e tutti, si evince chiaramente che oltre a scrivere porcate, non sai tirar fuori un discorso logico.

        • Simine cristicchi ha detto in risposta a Fabio

          Aaah fabbbiiiooooo!! Svegliati intendevo che se continuate a incitare all’odio come state facendo vi hackero pure le mutande!! E comunque non ho dichiarato una guerra viso a viso perché sono contro la guerra. Comunque ovvio che la vincereste una guerra viso a viso, vi basta reclutare i soggetti che stanno substa pagina e magari una crociata non so…

          • Fabio ha detto in risposta a Simine cristicchi

            Quale odio? Dove sta?
            Fammi un copia-incolla di un commento che inciti all’odio verso qualcosa o qualcuno, se sei un uomo onesto e coerente con quanto dichiari!

            Casomai sarai tu e qualcun altro qui sotto, che proferendo volgarità e sfacciate provocazioni, suscitate gli altri a reagire coi più bassi indoli.

            Guarda, meno male che una cosa giusta l’hai scritta, quando hai concluso il tuo commento, ossia quel “non so…”
            Ecco, bravo, taci se non sai.

        • Simine cristicchi ha detto in risposta a Fabio

          Aaah fabbbiiiooooo!! Svegliati intendevo che se continuate a incitare all’odio come state facendo vi hackero pure le mutande!! E comunque non ho dichiarato una guerra viso a viso perché sono contro la guerra.

          • francesco ha detto in risposta a Simine cristicchi

            Ma cosa vuoi hackerare..non avresti alcun potere senza Dio, questo vale per te e per tutti noi, senza di lui non possiamo fare nulla (cit. Gesù), per cui stai sereno (cit. politica ben conosciuta) 😉

            • Simone Cristicchi ha detto in risposta a francesco

              Quindi mi stai dicendo che quando l’uomo è andato nello spazio, quando ha messo piede sulla luna, quando ha scoperto l’america, quando ha scoperto la penicillina, quando il popolo ha rovesciato governi e scacciato forse di occupazione ci stava Dio? Comolimenti hai lettodegli ottimi fantasy…io consiglio semore “il signore degli anelli” per gli amanti del genere!

              • francesco ha detto in risposta a Simone Cristicchi

                Esattamente caro Simone Cristicchi, in tutto ciò che hai detto ci stava Dio ma del resto da uno che insulta su un forum credo che non ci possa aspettare più di tanto, la chiesa non viene fermata manco dalle più atroci persecuzioni, quindi strilla pure se ti fa stare meglio…ah comunque ti ringrazio per l’ottimo consiglio sul libro.. Il signore degli anelli, probabilmente manco lo sai ma è stato scritto da un grande cattolico ed è impregnato di spiritualità cattolica dall’inizio alla fine, grazie 🙂

            • Francesco ha detto in risposta a francesco

              Hum… simone cristicchi!!! ci sono più persone che si chiamano come me! pensa!!! il francesco che commenta più sopra non sono io!

            • Max ha detto in risposta a francesco

              Hanno bloccato anche me, quando scrivevo dei commenti a difesa del Cristianesimo. La stessa cosa e’ successa ad altri utenti “allineati” qui dentro. Non conosco la spiegazione; ma io ho riprovato a ripostare i miei commenti senza mettere links a pagine internet, ed ha funzionato.

          • Steve ha detto in risposta a Simine cristicchi

            Ma che hackeri idiota… non sai manco cosa vuol dire, pirlone idiota da tastiera, non fare lo spesso dietro il monitor che sarai il solito morto vivente che vedo ai congressi uaar.. ricordati che esiste la patata, facci un giro ogni tanto

    • Fabio ha detto in risposta a Fabio

      Di certo tu sai essere lamentoso e fazioso.

      • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Fabio

        Beh non credo considera che mi definisco una oersona molto pragmatica, neutrale, studiosa e aperta mentalmente. Considera che politicamente non mi considero ne di destra ne di sinista (e non voto manco m5s per intenderci). Ho letto molti libri di storia e ti garantisco che forse solo il 5% degli articoli che parlano di essa è vero. (considera sempre che dato che non mi schiero non ho letto libri “anticlericali” come li chiamate qui). Io guardo in faccia la realtà delle cose perché quella conta

        • Fabio ha detto in risposta a Simone Cristicchi

          Non mi è mai capitato di entrare in una libreria e di trovar degli appositi scaffali suddivisi tra libri clericali e anticlericali.
          Esistono libri di storia. Punto.

          Se poi a te non sta bene che il Mandilon di Torino venga riconosciuto autentico dai luminari della medicina forense, o che le crociate furono un atto di risposta militare europea, all’aggressione della guerra santa musulmana, così come asseverato dalla storia, (tanto per fare degli esempi), non è certo un problema della comunità scientifica o storica, ma casomai tuo. E questo vorrebbe dire che sei ideologicamente di parte, a dispetto, invece, del tuo definirti imparziale.

          Io non ho mai creduto a coloro i quali non si definiscono di destra, né di sinistra, poiché solitamente mentono.
          La loro fantomatica neutralità, mira solitamente ad aggraziarsi consensi all’unanimità popolare e quando poi l’hanno ottenuta, rivelano il vero volto.

          • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Fabio

            Eeeeeh vabbè….innanzitutto sono stupito dal fatto che pensi davvero di conoscermi meglio di me, davvero complimenti. Comunque con quello che hai detto hai semplicemente dimostrato che non fai altro che leggere le notizie di questo squallido giornalettino per cristiani che non si fanno le seghe

            • Fabio ha detto in risposta a Simone Cristicchi

              Per conoscerti bene, mi è sufficiente leggere le cafonaggini che scrivi indirizzate a chiunque.
              Hai riempito questa pagina di aggressioni verbali e di giudizi arbitrari su tutto.
              Datti una calmata.

          • Marco S. ha detto in risposta a Fabio

            Non so se ha letto Prosperi in merito all’inquisizione della chiesa cattolica italiana del sec.XVII: questo professore non e’ certo stato favorevole a questo fenomeno, ma ha riconosciuto che ha piu’ convinto, che vinto. Analogo il discorso di Bennassar per la chiesa spagnola nello stesso periodo.

            Comunque non posso dire le cose in due parole, parlando di questa inquisizione o quella di un altro periodo, quella voluta dalla chiesa e quella subita perche’ voluta dagli stati, che la chiesa fosse nel secolo IX, mentre il laicato e gli stati con la mentalita’ del XXI secolo.

            Sicuramente ci sono degli errori, ma se la Chiesa Cattolica avesse deliberatamente massacrato milioni di persone innocenti, come per esempio il nazismo o il comunismo, forse non sta ancora li’, mentre questi regimi, ben piu’ giovini di essa, sono gia’ finiti da mo’ nella spazzatura.
            Cosa come probabilmente finira’ anche l’attuale ideologia dominante.

            Cosa nel pensa ?

          • Fabio ha detto in risposta a Fabio

            Simone: hai rotto i coglioni a chiunque.
            Studia, prima di muovere le dita sulla tastiera del cellulare!
            Studia, invece di venir qui ad insultare gratuitamente chiunque!
            Studia!

          • Fabio ha detto in risposta a Fabio

            Sì, certo, le armate islamiche che giunsero a Costantinopoli nel 1453, a Belgrado nel 1456, a Malta nel 1565, a Vienna nel 1683, ecc… Erano mosse da nobili ideali di pace e fratellanza.
            😀
            STUDIA!
            STUDIA!
            STUDIA!

            • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Fabio

              Vai Fabiooo! Sempre cazzatone a go go!! Certo, ovvio che le crociate erano mosse da ideali di fratellanza etc…non sono autistico come te la religione cattolica quei valori. Il problema è che li ha strumentalizzati e violentati per perseguire scopi politici ed economici. Quindi mi stai dicendo che quando il papa voleva distruggere Venezia era mosso da ideali di fratellanza? Dai su puoi fare di meglio! Poi da notare come non sai argomentare e oer difendere le tue tesi devi necessariamente offemdere oppure scireve “studia”. Ma vaff**anculo va.

              • Fabio ha detto in risposta a Simone Cristicchi

                Simone, tu sei una brutta persona e in mala fede, oltre che fuori di senno.
                Sei un bullo da tastiera e niente più.

                Dato poi che non ami che gli altri utenti ti diano giustamente dell’idiota, dopo aver letto le tue cafonaggini, sappi che la parola autistico la puoi dire a qualcun altro e non al sottoscritto!

                E meno male che tu saresti colui che é contrario alla guerra e alla violenza…
                Sei venuto in questo forum soltanto per dare sfogo alla tua becera violenza verbale contro chiunque.
                Sei soltanto un poveraccio.

                • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Fabio

                  mi hai dato dell’idiota 100 volte e poi sono io quello che sfoga la sua violenza? Mi hai inziiato ad offendere dopo che io avevo espresso la mia opinione in modo tranquillo e pacifico.Ahahahaha ma poi che cosa c’entra l’essere contro la guerra e la violenza? Il bello è che tu difendi una guerra e poi sono io quello a favore della guerra..vabbè. Il fatto che io sia contro la violenza trova spiegazione nel fatto che non ti ho spaccato la faccia…
                  Ma poi scusa hai ragione darti dell’autistico non è bello, è un’offesa a tutti gli autistici che poverini non ci possono fare nulla. Sei molto peggio tu, il bello è che ti ho ripetuto 1000 volte che le crociate sono state effettivamente un modo per difendersi (anche se la chiesa ha sfruttato la sua influenza sulla popolazione per reclutare più gente possibile). Ma per quanto riguarda all’inquisizione come mai non dici nulla? Ahahahahaha ti ooace capire (male) solo quello che ti interessa, bravo, bravo! (Ps dire che l’esercito arabo era composto da animali era un modo oer riassumere il tuo precedente commento)
                  Ma il bello è che io continua a scrivere su sto posto solo per vedere cosa dite, sei un incoerente e si vede in quel che scrivi.

                  • Fabio ha detto in risposta a Simone Cristicchi

                    Simone, sei continuamente in mala fede.

                    Hai scritto che ti ho dato dell’idiota mille volte.

                    Bene, invito allora tutti i lettori di questo forum, a verificare coi loro occhi, dove mai io ti avrei definito ripetutamente idiota.

                    Gli altri ti hanno definito idiota, giacché si erano stufati del tuo insultare e aggredire chiunque, senza una motivazione.
                    Guarda che è tutto documentato, nero su bianco.
                    Poi vediamo chi è il disonesto.

                    Mi hai anche accusato di averti aggredito.
                    Altra falsità! Giacché son stato io, ieri, in data 9 maggio, ad essere aggredito per prima da te, solamente perché avevo espresso un mio parere positivo sulle argomentazioni storiche riportate da questo forum.
                    Invito anche gli altri a verificare la veridicità di questa cosa.

                    Hai asserito che la Chiesa avrebbe commesso massacri di popoli in Sud America.
                    Altra falsità storica!

                    Basti pensare al nobile operato compiuto dai Gesuiti nel XVI secolo in Brasile, Paraguay, Cile e altrove, il loro predicare il Vangelo senza operare massacri.

                    Nel 1606 Filippo III ordinò al governatore di Río de la Plata, Fernando Árias de Saavedra, di non sottomettere gli indigeni con la forza delle armi ma attraverso la catechesi svolta dai gesuiti.

                    Va inoltre ricordata l’opera di Papa Urbano VIII, volta a contrastare lo schiavismo degli indios.

                    Alla faccia del tuo odio anti cattolico e delle tue reiterate menzogne!

            • Fabio ha detto in risposta a Fabio

              Ma che farnetichi?
              Dove mai ho scritto, che l’esercito islamico era formato da animali?

              E per quanto concerne il tuo professor di storia, neanche l’ho menzionato.
              Ma poi, scusa, cosa me ne dovrebbe fregare, se anche lui fosse di parere diverso da ciò che scrivo io, o da quello che scrivono altri storici in merito alle crociate o a qualsiasi altro argomento?
              É appurato unanimemente dagli storici, che le crociate furono un atto di difesa operato dall’Europa cristiana, in risposta all’aggressione militare islamica.
              Che vuoi?
              Cambiare il tempo che è già passato?
              Vuoi fare il revisionista storico?
              Hai una laurea in storia?
              Hai documenti, prove o testimonianze che possano smontare tutto ciò che sta scritto in qualsiasi libro di storia?
              Che diamine vuoi, da questo forum e dagli altri utenti?
              A parte renderti violento verbalmente, s’intende.

            • Fabio ha detto in risposta a Fabio

              A parte il fatto che San Giovanni Paolo II, nel 1992, chiese perdono per le brutture degli eserciti europei operate ai danni dei popoli amerindi, già questo basterebbe a farti comprendere che la Chiesa aveva un ruolo marginale di ciò che avveniva in quei territori geograficamente lontani, sottoposti alla mera giurisdizione dei vari governi europei. Anzi, talvolta neanche i governanti europei, erano del tutto informati sull’operato dei conquistadores! Poiché una volta che qualche delegato reale sbarcava in America, poteva benissimo abusare dei poteri che gli erano stati affidati, dando ordine di operare sterminio di popoli, pur se quell’ordine non gli era stato impartito da nessuno, ben che meno dalla Chiesa.

        • Max ha detto in risposta a Simone Cristicchi

          “Ho letto molti libri di storia e ti garantisco che forse solo il 5% degli articoli che parlano di essa è vero”.

          Simone, abbi pazienza.

          Siamo tutti bravi a dire cose di questo tipo. Dovresti avere la pazienza di studiare a lungo, citare le fonti accademiche, e spiegare dettagliatamente perche’ solo il 5% del contenuto e’ vero. No, perche’ i libri di storia non vengono scritti tanto per. Gli accademici studiano le fonti storiche (documenti, ritrovamenti archeologici) di varia natura con i loro metodi pazientemente costruiti per separare e ricostruire fantasie, cose poco probabili, cose piu’ probabili, certezze (rare). Essi fanno attenzione alla fallacie cui e’ facile cadere (per esempio, il “presentism”, cioe’ giudicare eventi di 800 anni fa con gli schemi morali che abbiamo oggi ma che 800 anni fa nessuno conosceva). Si guardano bene dal cercare di capire chi avesse ragione e chi torto, ma semplicemente cercano di capire cosa accadde. Infine, confrontano i loro risultati con quelli dei propri colleghi di tutto il mondo con il sistema di revisione tra pari. E’ una cosa un po’ diversa da dire “Ho letto molti libri di storia e ti garantisco che forse solo il 5% degli articoli che parlano di essa è vero”.

          In passato, in questo forum, ho “incrociato le spade” con chi affermava “con certezza” che la Massoneria avesse guidato la caduta dello Stato Pontificio o la formazione dell’Europa. Le migliori risposte che mi venivano fornite erano del tipo “mia nonno c’era ed ha visto cosa accadeva”. Va beh’…

          • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Max

            Beh che la chiesa facesse porcherie anni fa mi sembra una pazzia negarlo, anche Dante Alighieri ha scritto che i papi erano corrotti, criminali etc(infatti molti di essi stavano nell’inferno dove aveva collocato persino Bonifacio VIII che era ancora vivo). Comunque ti volevo far ragionare sulle crociate poiché con l’amico Fabio non si può trattenere una conversazione civile: il fatto che hanno “salvato” l’europa dall’invasione oltre al fatto che è vero solo in parte poiché hanno solo rimandato l’invasione, si capisce chiaramente che è un atto di “propaganda” (azzarderei il termine). Allora facciamo il ragionamento inverso scusate: possiamo benissimo dire che gli arabi hanno fermato l’invasione europea nel medio oriente…non sarebbe lo stesso ragionamento?

            • Max ha detto in risposta a Simone Cristicchi

              Scusami, ma non era questo l’appunto che ti ho avevo fatto.

              Inoltre la maggior parte degli storici non dice che le Crociate siano state guerre di difese della Cristianita’ contro i Musulmani. Per questa specifica cosa, le opinioni di Rodney Stark – che non e’ uno storico – non sono molto accettate dalla comunita’. Non perche’ la comunita’ sia governata da Massoni, ma perche’ tale argomento fa oggettivamente acqua. Se ti fai un giro su precedenti articoli dove di parlava di Crociate, noterai che io non l’ho mai affermato.

              Quindi come vedi a volte anche gli storici ci vedono giusto, non soltanto nel 5% dei casi 😉

            • Fabio ha detto in risposta a Simone Cristicchi

              Simone, se c’è qualcuno che in questa sede manca di senso civile, sei proprio tu.
              Lo si può ben evincere dal modo come sei esordito ieri, aggredendo prima gli amministratori del forum, dopo di che gli altri utenti, come l’hai fatto con me.
              Carta canta! I tuoi commenti volgari e traboccanti d’odio generalizzato, sono ancora ben visibili.

              Non è una questione di prendere le difese delle Crociate, bensì di leggere la realtà di come andarono le cose dal punto di vista storico, non appena Maometto, dopo il 632 d.C. diede direttiva di conquistare e di sottomettere i popoli definiti infedeli, tant’è vero che la Terra Santa fu la prima area geografica ad essere invasa dagli islamici, lì, in un territorio abitato prevalentemente da cristiani ed ebrei.

              E come la mettiamo, quando gli islamici nell’ottavo secolo d. C. mossero alla conquista militare della Penisola Iberica?

              Era o non era, la Spagna di quel tempo, una regione cristiana, che veniva aggredita ed invasa dalle armate della mezza luna?

              Svegliati!

  21. Alessandro Crisafulli ha detto

    Cari Redattori di UCCR,

    solo due parole: “Grazie!” e “A presto!”.

    Con stima.

  22. Simone Cristicchi ha detto

    Hai perfettamente ragione, questo giornale è davvero penoso e oltre a questo blocca, cancella, manipola informazioni, non risoettana nulla e nessuno. Una vergogna

  23. Bonifacio VIII ha detto

    Che male c’è a destabiliraze il potere politico? Noi della chiesa comandiamo da anni la politica eppure sti fessi non se ne accorgono….basta solo arrestare coloro che si oppongono a noi!

  24. Germano ha detto

    Mancherete anche a me. Spero per poco. A presto.

  25. Roberto Abate ha detto

    leggendo fra i commenti ho come l’impressione che la sospensione del sito abbia
    già causato una sorta di rottura degli argini alla miseria umana

  26. Steve ha detto

    Più ti leggo più sono convinto che dovresti tacere. Sei un concentrato di luoghi comuni e stronzate, con predominanza di queste ultime. Sono gli atei i primi a non rispettare le idee e diritti di professare una religione altrui. Stai zitto.

    La chicca finale poi, dove tiri fuori con la solita ipocrisia ignorante il fatto che “Dai credenti mi aspetto amore e non sanno cosè!!” è meglio sorvolarla, conferma solamente che sei un idiota.

    Sono agnostico, evita di darmi dell’indottrinato. Saluti

    • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Steve

      “Evita di darmi dell’indottrinato”? Ma che cazz**o ti fumi? Ma poi po*rco il demonio apri gli occhi che questo s**ito è un ammasso di stronzate. “Gli atei vietano di professare le religioni altrui”: ho forse difeso gli atei o detto che sono ateo? Ma stai zitto va torna a trastullarti che è meglio.

    • Simone Cristicchi ha detto in risposta a Steve

      Poi idiota la vai a dire a tuo padre, intesi? Sei down che non sai leggere/comprendere e dai dell’idiota a persone che manco conosci.

  27. positrone76 ha detto

    Spero davvero ci ripensiate. Spero che continuiate a fare buona metafisica, che continuiate ad essere sale per la terra come fa ogni buon cristiano. Grazie per quello che avete fatto sperando continuerà anche nel futuro.

  28. francesco ha detto

    Guarda evidentemente se hai necessità di esternare certe cose dei problemi li hai, basterebbe essere onesti con se stessi, un abbraccio 🙂

  29. Sophie ha detto

    Dispiaciuta tantissimo…

    • Fabio ha detto in risposta a Sophie

      Anche a me, my sweet Sophie.
      Come farò senza la tua nobiltà d’animo, my cherie?
      🙂
      I’ll miss you.

      • Sophie ha detto in risposta a Fabio

        Anche tu mi mancherai, tanto… Mi mancherete tutti! 🙁

        • Steve ha detto in risposta a Sophie

          Non avete un altro forum/blog/pagina fb dove poter discutere di questi argomenti?

          alla fine credo mancherà anche a me, per questo chiedo

          • Fabio ha detto in risposta a Steve

            Caro Steve, va più di moda una bestemmia urlata nel web, che un mezzo gesto di gentilezza nella vita reale.
            A lungo andare comprendi, di quando sia risanatrice per l’anima e la mente, il silenzio e la solitudine, rispetto ai simulacri sociali di questi anni.
            Vedrai che a breve risulterà una salvezza, estraniarsi da tutto ciò che ci circonda e che ci causa solamente frastuono al nostro vivere quotidiano.
            Credo che in parte sia questa la ragione che abbia spinto Uccr a prendersi un lungo momento di quiete.
            É una brutta stagione per essere umani.
            Capisca chi può.

      • Fabio ha detto in risposta a Fabio

        Non ho bisogno che Sophie o qualsiasi altro lettore mi appoggi.
        Basto da solo, per annichilire pubblicamente chi come te è dedito all’aggressione verbale ingiustificata e recidivo nella menzogna.

        Infatti sto ancora attendendo i tuoi mancati copia-incolla, nei quali mi dovresti dimostrare, (se sei un uomo onesto con quanto dichiara), dove io ti avrei definito ripetutamente idiota.

        Questo, invece, è quanto da te dichiarato su di me, in data 10 maggio:

        “Ma poi scusa hai ragione darti dell’autistico non è bello, è un’offesa a tutti gli autistici che poverini non ci possono fare nulla. Sei molto peggio tu.”

        É evidente, dal tuo tono sprezzante di usare la parola autistico in modo del tutto arbitrario e avventato ad una persona che non conosci, sia un modo per denigrarla. Peccato che questo dimostri inequivocabilmente il poco rispetto che hai per le persone affette da autismo.

        Ma non solo.

        Sto ancora attendendo da giorni che tu mi faccia un copia-incolla dei messaggi ritenuti carichi d’odio e menzogna, come da te dichiarato in questo post:

        “Simone Cristicchi
        9 maggio 2017
        Condivido il fatto che il lavoro è davvero unico, dove si trova un concentrato di odio e menzogne di questo tipo?”

        Ovviamente desidero dei copia-incolla antecedenti alla tua dichiarazione, giacché il tuo atteggiamento inutilmente provocatorio ed arrogante, non poteva non fomentare delle risposte da te poco gradite, da parte di alcuni utenti.

        Poi vorrei sapere che problemi hai, se a me sta bene salutare una persona di questo forum?

      • Sophie ha detto in risposta a Fabio

        Fabietto mi lasci la tua mail?

        • Fabio ha detto in risposta a Sophie

          Cara Sophie, perdonami, ma non sono abituato a lasciare di dominio pubblico il mio indirizzo e-mail, tant’è vero che non possiedo neanche un profilo su Facebook, né su altro social network.
          Sono demofobo…
          Te lo avrei lasciato più che volentieri, ma avrai certamente notato, che in questo forum, tra tante brave persone, vi sono alcuni soggetti poco di buono.
          Sappi, comunque, che nel mio piccolo ti voglio bene.
          Sei indubbiamente una donna che sa fare delle scelte giuste, (cosa rara in questi anni), l’ho compreso tempo fa, quando mi raccontasti alcune tue prese di posizione personali.

  30. Max ha detto

    A me sembra che cosi’ facendo la sia dia vinta a dei retrogradi che tendono a dimenticare la Misericordia di Dio. Comunque…

  31. Dario ha detto

    Grazie per quello che avete fatto finora, sono sicuro che UCCR continuerà ad aiutare la buona causa cristiana. Auguri per i vostri prossimi impegni e arrivederci;)

  32. Ivano Argentini ha detto

    Sono un convinto estimatore del vostro lavoro. Condivido pienamente la linea seguita fino ad ora. Continuate sulla stessa strada senza timore.

  33. Francesco Santoni ha detto

    Incredibile a dirsi, ma sulle motivazioni della sospensione del sito ho le medesima sensazione di Alessandro Pendesini. Ad ogni modo vi preghiamo di fare attenzione affinché il sito non vada offline (era successo durante l’ultima, lunga sospensione, forse per un mancato rinnovo del dominio), ci sono troppi contenuti utili qua dentro, e sarebbe una grave perdita se venissero meno.

  34. Klaud ha detto

    Leggendo questi commenti pare che il nemico che più vi assilla sia l’altra metà dei cattolici.
    Mala tempora currunt…

    • Fabio ha detto in risposta a Klaud

      Il nemico è la contraddizione dell’uomo, in ogni ambito della vita, ma quando giunge a contaminare la fede, allora diviene delirio.

  35. giallo ha detto

    Eravate un appuntamento e momento di riflessione fisso. Grazie e spero a prestissimo.

  36. luca ha detto

    Spero possiate riprendere presto. Buon lavoro

  37. giuseppina ha detto

    Comunque grazie di tutto!
    E, bravissimo che, comunque, il Papa non si tocca, è il Vicario di Cristo, stop.
    Un abbraccio grato ed affettuoso, Giuseppina

  38. giuseppina ha detto

    Comunque grazie di tutto!
    E, bravissimo che, comunque, il Papa non si tocca, è il Vicario di Cristo, stop.
    Un abbraccio grato ed affettuoso, Giuseppina

    non ho già scritto questo commento

  39. giuseppina ha detto

    Grazie di tutto! Condivido.
    Un caro saluto

« nascondi i commenti