Croazia: il 90% è cattolico

Benedetto XVI sarà in visita apostolica in Croazia il 4-5 giugno 2011 per le celebrazioni del Croatian National Catholic Famiglie Day. Per questa occasione, il Centro Statistico della Chiesa ha pubblicato alcune statistiche compilate dai fedeli di questo Paese. I dati sono aggiornati al 31 dicembre 2009.

Ne è emerso che in Croazia, 3.981.000 degli abitanti su 4.429.000 (l’89,88%) si dichiarano “cattolici”. Ci sono 17 circoscrizioni ecclesiastiche e 1.598 parrocchie, 25 Vescovi, 2.343 sacerdoti, 3.711 religiosi, 44 membri laici di Istituti Secolari, e infine, 1.912 catechisti. I seminaristi minori sono 149, quelli maggiori sono 438.

EwtnNews informa inoltre che sono 13.362 gli studenti frequentano i 41 centri di educazione cattolica, dall’asilo all’università. Altre organizzazioni caritative e sociali appartenenti alla Chiesa sono: 1 ospedale, 30 case per anziani o disabili, 53 orfanotrofi e asili nido, 14 centri di consulenza familiare e pro-life, 16 centri per l’educazione sociale e la riabilitazione e 6 istituti di altra natura.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

21 commenti a Croazia: il 90% è cattolico