Le cellule staminali adulte efficaci anche nel post-infarto

Positivi i risultati di un trial preliminare sull’infusione di cellule staminali ricavate dal midollo osseo per il trattamento del muscolo cardiaco colpito da infarto: secondo quanto riferito in un articolo sulla rivista Circulation Research: Journal of the American Heart Association e ripreso da Le Scienze, la nuova metodica consente di alleviare il danno tissutale, contrastare l’ipertrifia cardiaca (del 15-20%) , circa il triplo di ciò che si riesce a ottenere con le attuali terapie mediche e quella delle pareti dentricolari che è una conseguenza dell’attacco di cuore.

«Le iniezioni hanno migliorato in primo luogo la funzionalità dell’area del cuore danneggiata e poi hanno determinato una riduzione delle dimensioni del cuore», ha sottolineato Joshua M. Hare, direttore dell’Interdisciplinary Stem Cell Institute dell’ Università di Miami e autore senior dello studio. La ricerca dovrà ovviamente essere confermata da ulteriori studi ma comunque è un ennessima dimostrazione dell’efficacia delle cellule staminali adulte, il cui utilizzo non comporta lo smembramento dell’embrione umano.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

5 commenti a Le cellule staminali adulte efficaci anche nel post-infarto