Nepal: nuove conversioni e crescita dei battesimi pasquali

In occasione della Pasqua, 24 catecumeni (cioè coloro che hanno compiuto un percorso di fede) riceveranno il battesimo nella cattedrale dell’Assunzione di Kathmandu in Nepal. Ogni domenica sono circa 200 i non cattolici che assistono alla messa nella cattedrale. La notizia arriva dall’agenzia di stampa AsiaNews. Rajani Chetri, una donna indù che fa parte dei catecumeni, racconta: «Mi sono avvicinata al cattolicesimo quando ho visto un gruppo di cattolici prendersi cura di un’anziana donna malata dopo che un medico si era rifiutato di curarla. Grazie a loro l’anziana oggi è guarita». P. George Kalapurackal, parroco della cattedrale di Kathmandu, afferma: «Ogni anno si convertono al cattolicesimo dalle 30 alle 35 persone. Chi desidera convertirsi deve seguire un corso di catechismo di due anni, che aiuta i catecumeni nel percorso di fede, attraverso la verifica del loro comportamento e della reale comprensione dei precetti del cristianesimo».

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________