Anche nel Kansas si tagliano i fondi all’ente abortista Planned Parenthood

Qualche giorno fa davamo notizia che lo stato americano dell’Indiana ha tagliato i finanziamenti all’immenso ente abortista Planned Parenthood (cfr. Ultimissima 13/5/11). La stessa cosa è avvenuta pochi giorni dopo anche nel Kansas.

Il legislatore statale ha infatti approvato il disegno di legge presentato dal partito repubblicano. Questa è la quarta iniziativa politica pro-life nel Kansas in poco tempo. Il mese scorso il governatore Sam Brownback aveva convertito in legge due proposte che vietavano l’aborto tardivo e richiedevano il consenso dei genitori all’aborto per i minori in stato di gravidanza.

«Queste leggi stabiliscono che il Kansas, nel cuore dell’America, ha una cultura della vita a livello statale, e non sta retrocedendo», ha detto Brownback prima di firmare. Soddisfazione dal mondo cattolico e pro-life.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

7 commenti a Anche nel Kansas si tagliano i fondi all’ente abortista Planned Parenthood

« nascondi i commenti

  1. Francesco Santoni ha detto

    Probabilmente ci penserà l’Europa a supplire a questa mancanza come già fatto in passato: http://briziop.interfree.it/politica-i/aborto.htm

    0
  2. Raffa ha detto

    E’ importante che si continui su questa strada…continuano ad abbassare il momento in cui si può abortire: ora si è proposto quando batte il cuore, quindi pochi giorni dopo il concepimento. Vedrete che si arriverà dove abbiamo sempre chiesto noi.

    0
  3. Rebecca ha detto

    e bravi i repubblicani! Allora siete cambiati anche voi!

    0
    • Nofex ha detto in risposta a Rebecca

      Si sono ripuliti ben bene e ora è pieno di veri cattolici! Sono orgoglioso e speranzoso per le prossime elezioni.

      0
  4. Felice ha detto

    L’aborto uccide un essere umano, finché sarà legalizzato non andrà mai bene!

    0
« nascondi i commenti