Svizzera: ateo sbattezzato brucia una chiesa e viene arrestato

Un sessantenne disoccupato, Andres Z., ha bruciato l’altare della Cattedrale di Sant’Orso, simbolo della città di Solothurn. Lo ha fatto portando nella sua macchina due taniche di benzina di 5 litri di combustibile ciascuna, poi riversato sull’altare della cattedrale. Una candela, che i fedeli dedicano alle loro preghiere, è stata utilizzata per dar fuoco alla Chiesa, un incendio solo parzialmente fermato dal sacrestano e da altre personale ecclesiastico. Il parroco e un’altra persona hanno chiuso le porte della Chiesa bloccando così l’uomo che si è consegnato senza opporre alcuna resistenza. La polizia allertata dal personale ecclesiastico, è arrivata in pochi minuti e ha arrestato l’ateo invasato, pregiudicato per danni alle strutture pubbliche. Il simbolo della città di Soletta è stato scelto appositamente da Andres Z. per protestare contro la Chiesa, che l’uomo ritiene «una gigantesca organizzazione criminale». L’uomo si è sbattezzato su Internet, moda folkloristica promossa anche in Italia, ed ha più volte partecipato ai forum di siti Internet che contestano la religione cattolica, come “Libero Pensiero”. Un odio rabbioso verso la Chiesa che l’uomo ha esternato in passato anche alla stampa, come racconta il Blick. Ora Andres Z. è in carcere e per lui è ovviamente stata prevista anche una perizia psichiatrica. Se non puoi convertirli alla religione atea, allora bruciali.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

6 commenti a Svizzera: ateo sbattezzato brucia una chiesa e viene arrestato

« nascondi i commenti

  1. Enrico ha detto

    Sbattezzato? Xè i frustratei dell’uaar esistono pure in svizzera?

    0
  2. zapatero ha detto

    Perché ci stupiamo? E’ soltanto uno dei tanti atei che hanno sbroccato e hanno sfogato così la loro frustrazione…sarebbe strano che non ci fossero. Ora cmq una bella perizia psichiatrica non gliela toglie nessuno. Invece a Odifreddi neanche una visita generale?

    0
  3. DaniloTosi ha detto

    Ma xè tutti gli atei che conosco e di cui si parla sono over 60 e disoccupati o in pensione?

    0
    • RobyArrati ha detto in risposta a DaniloTosi

      Ricordi cosa dice Blume? Sono sulla strada dell’estinzione. Scientificamente non fa una piega, ciò che non serve all’uomo, che lo ostacola, che è inutile non viene più trasmesso. Ciò che rimane, e la fede in dio, negli dei o in Dio, è nata con l’uomo da quanto dimostrano gli archeologi, è perché trova piena corrispondenza con la natura umana. E’ un caso che la fede sia così congeniale all’uomo? Qualche psicobiologo sostiene che siamo “nati per credere”. E’ un caso o un aiuto, un richiamo impresso nella genetica? Credo da biologo e uscendo dal ramo della scienza, che questa possa essere benissimo una delle prove filosofiche a posteriori del Creatore.

      0
  4. AndreaPanico ha detto

    Lo sapete la cosa che mi fa molto ridere di questi atei , e’ che in un’immagine (bestemmiatrice) di Gesu’ io ho cercato di dire a persone che commentavano l’immagine
    di non bestemmiare in rispetto della mia fede , loro mi hanno detto , Tu sei un bigotto , un chierichetto , un fanatico , mi hanno detto che Dio e’ un illusione , ecc ecc poi uno di loro mi ha detto: Andrea stai ancora a credere in queste cose , perche’ non diventi come noi ?
    Io gli avrei detto:
    1 io credo per mia volonta’ in Dio Padre Figlio e Spirito Santo
    2 Si vede che voi atei siete molto piu’ bravi di noi , visto che ci bestemmiate in continuazione.
    Questo fatto di questo qui sbattezzato e’ gia una prova in piu’ del perche’ io non voglio diventare ateo, e rafforza la mia fede.

    0
« nascondi i commenti