L’Ungheria sceglie conservatori cristiani al governo

L’Ungheria svolta a destra e punisce i socialisti al potere da 8 anni. I conservatori di «Fidesz» del leader Viktor Orban hanno conquistato già al primo turno una netta maggioranza assicurandosi 206 seggi su 386. Il Corriere della Sera riporta che la vittoria di Fidesz era stata prevista da tutti i sondaggi. Secondo i dati dell’ufficio elettorale centrale, la formazione dell’ex premier ha ottenuto il 52,76% dei voti. I socialisti al governo finora per otto anni sono invece precipitati al 19,30%.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________