Cos’è UCCR?

Che cos’è UCCR?

UCCR è solo un sito web, non ha sede, non ha statuto, non ha organico, non spaccia tessere e non batte cassa. Nasce il 2 febbraio 2011 come hobby di un gruppetto di universitari ai quali, in poco tempo, si uniscono altri amici conosciuti in rete. Non intende assolutamente rappresentare la voce della Chiesa, ma è da vedersi unicamente come l’espressione su diverse tematiche di alcuni giovani cattolici. Alcuni critici certamente ci descriveranno come fondamentalisti, nazisti, terroristi, integralisti, tradizionalisti, progressisti, reazionari ecc., noi continueremo a sentirci soltanto semplici cattolici intenzionati a dare le ragioni, magari scomode o errate per qualcuno, di quel che crediamo.

 

Perché il nome UCCR?

Il poco entusiasmante titolo che abbiamo dato a questo sito web (“Unione Cristiani Cattolici Razionali”) è da intendersi in senso esclusivamente provocatorio: desideriamo contrastare fin da subito la finta dicotomia tra fede e ragione, scatenando certamente in alcuni la domanda: “ma come può un credente essere razionale? Il titolo è un ossimoro!“. Noi credenti invece rivendichiamo il diritto, la volontà e la possibilità di “rendere ragione della speranza che è in noi” (1 Pt 3, 15), consapevoli che l’uomo -credente o non credente- è un essere dotato di razionalità e le scelte che prende sono ragionevoli se si basano su una valutazione cosciente e ragionata, su motivazioni fattuali, su un’esperienza incontrata e a cui si è aderito. Oppure sono scelte irrazionali, e quindi frutto esclusivamente dell’emotività e di condizionamenti psicologici. L’atto di fede è una delle forme più utilizzate dalla ragione dell’uomo per conoscere la realtà, per acquistare certezze morali su di essa e nei rapporti interpersonali. Tutte le grandi convinzioni dell’uomo (l’amore, l’amicizia, la politica, l’etica, i principi morali, la fede o la non fede religiosa ecc..) si formano senza alcuna “dimostrazione scientifica”, ma hanno comunque piena dignità razionale tanto che, attorno ad esse, viene costruita l’intera vita. La fede religiosa, ad esempio, non sarebbe razionale se fosse motivata dalla scongiura della morte o dall’effemericità della condizione umana, dal desiderio di una consolazione psicologica agli inevitabili drammi della vita o se emergesse a causa delle cosiddette “lacune scientifiche”, cioè l’ignoranza umana su di sé e su ciò che ci circonda. Come ha detto Papa Francesco, «la fede non ha paura della ragione; al contrario, la cerca e ha fiducia in essa, perché la luce della ragione e quella della fede provengono ambedue da Dio e non possono contraddirsi tra loro» (“Evangelii Gaudium”, 242). La nostra fede cristiano-cattolica parte e si basa invece su tre dati di fatto: l’attendibilità storica dell’avvenimento cristiano, il riconoscimento di Pietro e della Chiesa cattolica, fondata sulla successione apostolica (Mt. 16,18), come testimone della presenza di Cristo tra gli uomini, ed infine la nostra esperienza personale in rapporto con la realtà. Attraverso quest’ultima verifichiamo quotidianamente la veridicità della proposta della Chiesa, cioè la pretesa di rappresentare la permanenza di Gesù Cristo nella storia. Per questa triplice base (che ci riserviamo di approfondire in sezioni interne al sito) riteniamo dunque che la nostra fede in Dio sia un’azione dotata di motivazioni ragionevoli e quindi razionali.

 

I nostri obiettivi

Viviamo in un’epoca affascinante poiché, grazie ad una diffusa secolarizzazione, siamo costretti continuamente a rendere ragione della speranza che è in noi agli uomini che abbiamo al nostro fianco. Doniamo in particolare tutta la nostra simpatia verso i cosiddetti “increduli” quando attraverso le loro riflessioni ci impediscono di essere cristiani creduli, che è il contrario di credenti.

1) Il primo obiettivo è quello di creare un canale informativo su alcuni temi decisamente secondari per un credente e che, per questo motivo, non vengono sempre affrontati nei moltissimi e ottimi blog di divulgazione cattolica e religiosa presenti sul web. Inoltre, ci concentreremo sulla promozione di libri, articoli di giornale e nostre osservazioni attraverso le quali mostreremo la razionalità sulla quale si basa la nostra fede. E’ un tema molto caro al pontefice emerito Benedetto XVI, affrontato sopratutto nel celebre discorso all’Università di Regensburg. Adotteremo un taglio né pessimistico, né moralistico: il primo non sarebbe razionale con la novità dell’annuncio cristiano, mentre il secondo inviterebbe a deprecare la situazione presente, in nome di un passato che doveva essere certamente migliore. Il che è tutto da dimostrare.

2) Il secondo obiettivo è entrare nelle questioni aperte con la cultura laica, in particolare la credibilità della tradizione su cui si fonda il cristianesimo, la compatibilità del credo
cristiano con la scienza moderna, la convivenza dell’etica cristiana con una società secolarizzata, la difesa della storia e dell’attualità del cristianesimo e della Chiesa cattolica dalle note “leggende nere” e dai pregiudizi anticlericali.

3) Il terzo obiettivo è quello di creare un (altro) luogo virtuale in cui -chiunque sia lontano dai fondamentalismi (religiosi e non religiosi)- possa dialogare, confrontarsi, esprimere i propri dubbi e ritrovare le ragioni, indipendentemente dalla posizione esistenziale. Collaboreremo volentieri con credenti, atei e agnostici, sperimentando la possibilità di una pacifica convivenza nella società reale.

 

Commenti nelle “Ultimissime”

La redazione UCCR non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento. Tuttavia, fatta salva la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione, e viste le normative vigenti in materia, ci si riserva il diritto di cancellare commenti che ledano l’immagine altrui, o sfocino in discussioni, flame, non siano attinenti agli argomenti proposti, o che non siano conformi alla politica di questo blog.

 

Uso delle immagini

Le foto presenti su www.uccronline.it sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione: redazione@uccronline.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizza

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Un agnostico anti UAAR

Avviamo la collaborazione con un amico esistenzialmente “agnostico”, che non sentendosi assolutamente rappresentato dall’associazione UAAR (che pretende unire tre soggetti così esistenzialmente diversi come atei, agnostici e razionalisti…), ha voluto rendere pubbliche le sue condivisibilissime riflessioni. Il desiderio nostro è che inizi veramente con tutti un sano dialogo di approfondimento sulle rispettive posizioni, incentrato sul rispetto e la cooperazione per il bene comune, emarginando le sette fanatiche e tutti coloro che, indipendentemente dalla scelta di vita, hanno un’impostazione ideologica, rabbiosa ed intollerante.

Un agnostico anti UAAR: l’UAAR non mi rappresenta (8/9/10)
“Stanco dei discorsi insulsi di certi laicisti, mi sono chiesto se fosse possibile una convivenza “pacifica” tra agnostici, atei e credenti con lo scopo di fare una disamina delle rispettive posizioni…(leggi tutto…)

Un agnostico anti UAAR: le radice cristiane viste da me (25/9/10)
Oriana Fallaci si dichiarava un’ “atea cristiana”, sembra una contraddizione ma non lo è…(leggi tutto….)

Un agnostico anti UAAR: la battaglia di Lepanto vista da me (3/10/10)
Il nostro pensiero deferente vada a tutti i soldati cristiani che con il loro sacrificio, permisero la sopravvivenza della civiltà. Una grande battaglia per la Civiltà…(leggi tutto…)

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Biblioteca e recensioni dei migliori libri

La lettura genera cultura, ed è fondamentale per stabilizzare, formulare e ampliare un giudizio su un’esperienza, e chiaramente, anche rispetto all’esperienza della fede.

Elenchiamo qui sotto, divisi tematicamente, tutti i libri che sono risultati determinanti per la nostra formazione e che utilizziamo maggiormente come fonti per le riflessioni che compaiono su questo sito web. Alcuni di essi sono accompagnati (cliccare sul collegamento ipertestuale) da una recensione più dettagliata.

 
 
 

|Archeologia e storicità cristianesimo|
|Bioetica: aborto, eutanasia ecc…|
|Chiesa e cattolicesimo|
|Fede e Ateismo|
|Laicità e politica|
|Miracoli |
|Scienza e divulgazione scientifica|
|Storia e false accuse alla chiesa|

 

 

—————–

Archeologia e storicità del cristianesimo.

  • Gérard Rossé. La risurrezione di Gesù (2016)
  • Gérard Rossé. Gesù figlio di Dio – Approccio biblico-teologico (2015)
  • Andrea Carandini. Su questa pietra. Gesù, Pietro e la nascita della Chiesa (2013)
  • Bart D. Ehrman. Gesù è davvero esistito? Un’inchiesta storica (2013)
  • Craig A. Evans e N.T. Wright. Gli ultimi giorni di Gesù (2010)
  • John P. Meier. Un ebreo marginale. Ripensare il Gesù storico vol. 4 (2009)
  • Gianmario Pagano. I miracoli di Gesù. Dramma e rivelazione (2008)
  • Antonio Socci. Indagine su Gesù (2008)
  • José Miguel Garcia. Il protagonista della storia (2008)
  • Klaus Berger. I cristiani delle origini (2008)
  • John P. Meier. Un ebreo marginale. Ripensare il Gesù storico vol. 3 (2003)
  • Carsten P. Thiede. Jesus. La fede, i fatti (2003)
  • John P. Meier. Un ebreo marginale. Ripensare il Gesù storico vol. 2 (2002)
  • John P. Meier. Un ebreo marginale. Ripensare il Gesù storico vol. 1 (2001)
  • Carsten P. Thiede e Matthew D’ancona. Testimone oculare di Gesù (1996)
  • Stefano Alberto. Vangelo e storicità. Un dibattito (1995)
  • Werner Keller. La Bibbia aveva ragione (1956)

 

 

—————–

Bioetica: aborto, eutanasia…

 

 

—————–

Chiesa e cattolicesimo

  • Maurice Caillet. Ero massone (2010)
  • Ferdinando Castelli. Dio come tormento. Da Dante a Borges, scrittori di fronte al Mistero (2010)
  • Rino Camilleri. Dio è cattolico? (2009)
  • Luigi Giussani. Qui e ora (1984-1985) (2009)
  • Vittorio Messori. Perché credo (2008)
  • Vittorio Messori. Qualche ragione per credere (2008)
  • George Weigel. La Chiesa spiegata a chi non crede (2008)
  • Davide Perillo. La fede spiegata a mio figlio (2007)
  • Luigi Giussani. Certi di alcune grandi cose (1979-1981) (2007)
  • Luigi Giussani. Dall’utopia alla presenza (1975-1978) (2006)
  • Umberto De Martino. Andrei a Messa ma.. Le risposte alle più comuni obiezioni (2002)
  • Vittorio Messori. Inchiesta sul cristianesimo (1997)
  • Luigi Giussani. Il senso religioso (1997)
  • Luigi Giussani. Si può (veramente?!) vivere così? (1996)
  • Luigi Giussani. Le mie letture (1996)
  • Luigi Giussani. Si può vivere così? (1994)
  • Giovanni Martinetti. Ragioni per credere oggi (1991)

 

—————–

Fede e Ateismo

  • Valerio Merlo. In cerca di salvezza. Wittgenstein e la religione (2016)
  • Rémi Brague e Elisa Grimi. Contro l’umanismo e il cristianismo (2015)
  • Francesco Agnoli. Filosofia, religione e politica in Albert Einstein (2015)
  • Roberto Timossi. Nel segno del nulla – Critica all’ateismo moderno (2015)
  • Philippe Nemo. La bella morte dell’ateismo moderno (2014)
  • Richard Swinburne. Esiste un Dio? (2013)
  • Roberto Timossi. Decidere di credere (2012)
  • A.A.V.V. Dio oggi. Con Lui o senza di Lui cambia tutto (2010)
  • Roberto Timossi. L’illusione dell’ateismo (2009)
  • Francesco Ventorino e Pietro Barcellona. L’ineludibile questione di Dio (2009)
  • Francesco Agnoli. Perché non possiamo essere atei (2009)
  • Angelo Scola e Flores d’Arcais. Dio? Ateismo della ragione e ragioni della fede (2008)
  • John F. Haught. Dio e il nuovo ateismo (2008)
  • Matthieu Bumier. Antitrattato di ateologia (2006)
  • Francesco Ventorino. Dalla parte della ragione (1997)
  • Carlo Maria Martini e Umberto Eco. In cosa crede chi non crede (1996)
  • Roberto Timossi. Dio è possibile? (1995)
  • Joseph Ratzinger. Introduzione al cristianesimo (1968)
  • Henry De Lubac. Il dramma dell’umanesimo ateo (1949)

 

 

—————–

Laicità e Politica

 

 

—————–

Miracoli

 

 

—————–

Scienza e divulgazione scientifica

 

 

—————–

Storia e false accuse alla Chiesa

  • Mark Riebling. Le spie del Vaticano. La guerra segreta di Pio XII contro Hitler (2016)
  • Larry Siedentop. L’invenzione dell’individuo (2016)
  • Pier Luigi Guiducci. Oltre la leggenda nera. Il Vaticano e la fuga dei criminali nazisti (2015)
  • Rodney Stark. La vittoria dell’Occidente (2014)
  • Christopher Black. Storia dell’Inquisizione in Italia. Tribunali, eretici, censura (2013)
  • Lucetta Scaraffia. La grande meretrice. Un decalogo di luoghi comuni sulla storia della Chiesa (2013)
  • Rodney Stark. Il trionfo del cristianesimo (2012)
  • Francesco Agnoli. Case di Dio e ospedali degli uomini (2011)
  • Francesco Agnoli. Chiesa e pedofilia. Colpe vere e presunte (2011)
  • Francesco Agnoli. Indagine sul cristianesimo. Come si costruisce una civiltà (2010)
  • Rodney Stark. Gli eserciti di Dio. Le vere ragioni delle crociate (2010)
  • Luigi Negri e Riccardo Cascioli. Perché la Chiesa ha ragione (2010)
  • Michael Hesemann. Contro la Chiesa, Miti, leggende nere e bugie (2009)
  • Luigi Negri e Franco Tornaghi. Con Galileo, oltre Galileo (2009)
  • Luciano Garibaldi. O la croce o la svastica. Rapporti tra Chiesa e Nazismo (2009)
  • Rodney Stark. La vittoria della ragione (2008)
  • Rodney Stark. Come il cristianesimo ha prodotto libertà, progresso e ricchezza (2008)
  • Thomas E. Woods. Come la Chiesa cattolica ha costruito la civiltà occidentale (2007)
  • Peter Godman. I segreti dell’Inquisizione (2004)
  • Rita Pomponio. Il Papa bruciò Giordano Bruno. Ricostruzione controcorrente (2003)
  • Luigi Negri. Controstoria. Una rilettura di mille anni di vita della Chiesa (2000)
  • Luigi Negri. False accuse alla Chiesa (1997)
  • Christopher Dawson. Il cristianesimo e la formazione della civiltà occidentale (1995)
  • Bartolomé Bennassar. Storia dell’Inquisizione spagnola (1980)

 

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Articoli dei collaboratori esterni

In questa pagina raccogliamo in ordine cronologico gli articoli dei nostri collaboratori esterni.

Questi scritti rientrano nella categoria delle opere dell’ingegno con la conseguenza di essere oggetto protetto della legge sul diritto d’autore, L. 22 aprile 1942 n. 633, pertanto riproduzioni da parte di altri soggetti non sono lecite a meno che venga informata la redazione e vengano citati obbligatoriamente la fonte, la data e il nome dell’autore.

 
 
 

«Anche per me, matematico, la grande sfida è l’umiltà evangelica», di Francesco Malaspina (04/04/17)

Il “diritto a morire”? Con l’eutanasia si trasformerà in “dovere di morire”, di Aldo Vitale (22/03/17)

Dopo burqa e femminismo, grazie a te donna perché sei donna, di Anna Paola Borrelli (08/03/17)

Darwin Day 2017, il biologo Bizzarri: «creazionisti e post-darwiniani, identici errori» di Mariano Bizzarri (12/02/17)

Un matematico credente racconta il suo professore Odifreddi di Francesco Malaspina (30/01/17)

«E’ più ragionevole credere in Dio, anche senza dimostrazione matematica» di Francesco Malaspina (10/01/17)

«Sono un matematico, vi spiego perché ho scelto l’assioma di Cristo», di Francesco Malaspina (11/06/16)

Dall’«ebraicità di Gesù» alla «cristicità dell’ebraismo»: il percorso della ricerca storica di don Silvio Barbaglia (15/04/16)

Sull’infallibilità papale, risposta agli errori di Hans Küng di Stefano Biavaschi (15/03/16)

Caro Boncinelli, l’affidarsi al sacro è una scelta di salutare realismo di Maria Beatrice Toro (02/02/16)

Georges Lemaitre, l’inizio dell’Universo e il “Dio nascosto” di Paolo Di Sia (26/01/16)

Il “diritto d’amore” di Stefano Rodotà nega sia l’amore che il diritto di Aldo Vitale (27/11/15)

Permanenza nell’impermanenza: considerazioni di un matematico di Paolo Di Sia (08/11/15)

Il mistero dell’equilibrio delle forze in natura: considerazioni di un matematico di Paolo Di Sia (04/06/15)

Perché esiste qualcosa e non il nulla: considerazioni di un matematico di Paolo Di Sia (17/05/15)

Dio e il multiverso: considerazioni di un matematico di Paolo Di Sia (23/02/15)

Cosa c’entra il motore immobile di Aristotele con il DNA? di Giorgio Masiero (19/10/13)

Legge 40 ed eugenetica: vietata per legge, ammessa per sentenza di Aldo Vitale (18/10/13)

Il cristianesimo rifiuta l’imposizione della fede di Marco Fasol (14/10/13)

E’ “buona” l’eugenetica contro i bambini Down? di Benedetto Rocchi (13/10/13)

Una distrazione (fisico-teologica) a Messa, di Giorgio Masiero (01/10/13)

La vita prenatale e le capacità sensoriali di Anna Paola Borrelli (30/09/13)

L’esperienza del Trascendente alla luce della psicoterapia (2° parte) di A. Carrara, A. Passerini, A. Pandolfi (17/09/13)

L’esperienza del Trascendente alla luce della psicoterapia (1° parte) di A. Carrara, A. Passerini, A. Pandolfi (16/09/13)

La Chiesa e la pace nel Medioevo di Francesco Agnoli (14/09/13)

Le nozze gay sono anticostituzionali, di Aldo Vitale (11/09/13)

Da fisico, un inno alla Bellezza, di Giorgio Masiero (11/09/13)

È realmente possibile falsificare o corroborare il darwinismo?, di M. Forastiere, G. Masiero, A. Giuliani (25/08/13)

Gli studi sull’elettricità nati nell’alveo cattolico di Francesco Agnoli (21/08/13)

Ciò che il buon senso già sa, la scienza conferma di Stefano Bruni (18/08/13)

La fede come espressione di una mente adulta di Maria Beatrice Toro (14/08/13)

La genetica moderna ha smentito il darwinismo classico di Giorgio Masiero (12/07/13)

La Corte Suprema: «l’essere umano non è brevettabile» di Aldo Vitale (21/06/13)

Ma laicità non significa indifferenza e neutralità… di Marco Fasol (17/06/13)

Gli ideologhi della casualità (Chiara Lalli, Piero Bianucci….) di Giorgio Masiero (16/06/13)

Morte umana e donazione di organi, una riflessione bioetica di Alberto Carrara (10/06/13)

Chi sostiene il Multiverso nega il metodo scientifico di Enzo Pennetta (07/06/13)

La religione nello spazio pubblico: riflessioni di un non credente di Stefano Colombo (31/05/13)

Meditazioni metafisiche di un tolemaico contemporaneo di Giorgio Masiero (12/05/13)

Legge 40/2004: breve storia di un martirio giudiziario di Aldo Vitale (09/05/13)

La forza della vita, basta non mettersi di traverso di Stefano Bruni (01/05/13)

Papa Bergoglio e i farisei della scienza di Enzo Pennetta (23/04/13)

Il senso dell’amore non è quello della rivoluzione sessuale di Anna Paola Borrelli (14/04/13)

Dalle coincidenze dell’universo la confutazione del naturalismo di Giorgio Masiero (11/04/13)

Nati per credere, risposta a Giorgio Vallortigara di Maria Beatrice Toro (06/04/13)

Che cos’è la vita? La scienza non riesce ancora a definirla, di Giorgio Masiero (23/03/13)

La Chiesa auspica un Umberto Veronesi meno confuso di Alessandro Giuliani (22/03/13)

Papa Francesco sfida il riduzionismo della cultura secolare di Aldo Vitale (21/03/13)

Il naturalismo porta all’uso improprio della scienza di Giorgio Masiero (01/03/13)

Ecco perché il feto umano è da considerarsi persona di Stefano Bruni (21/02/13)

Superare la legge di Hume in una prospettiva teleologica di Luigi Baldi (16/02/13)

Comparsa dell’uomo: caso e necessità sono insufficienti di Enzo Pennetta (15/02/13)

La vera guerra è tra scienza e scientismo (II° parte) di Francesco Agnoli (09/02/13)

La contraddizione di chi nega una morale naturale universale di Francesco Agnoli (06/02/13)

“Nati per credere”, le banalità ateologiche di Pievani e Vallortigara di Francesco Agnoli (03/02/13)

Dal multiverso all’abiogenesi, congetture confuse con teorie scientifiche di Giorgio Masiero (30/01/13)

Il neodarwinismo è morto, ma non lo si può dire di Enzo Pennetta (20/01/13)

Costantino e la sua conversione al cristianesimo di Luigi Baldi (19/01/13)

La vera guerra è tra scienza e scientismo (I° parte) di Francesco Agnoli (16/01/13)

La psicologia evolutiva e le storielle sulla mente umana di Michele Forastiere (15/01/13)

Come la Chiesa ha alfabetizzato l’Europa di Francesco Agnoli (14/01/13)

Nuovo studio: diffusione contraccettiva non riduce i tassi di aborto di Renzo Puccetti (11/01/13)

Il darwinismo non ha detronizzato l’uomo, egli resta irriducibile di Francesco Agnoli (08/01/13)

L’eliocentrismo ha messo in crisi la teologia? No, ha elevato l’uomo di Francesco Agnoli (18/12/12)

Una svolta dell’ebraismo di Gesù: era atteso da sempre di Marco Fasol (17/12/12)

Il destino dell’anima e il Natale, risposta al materialismo di Giorgio Masiero (14/12/12)

La ragione cristiana ha demolito l’astrologia e la superstizione di Francesco Agnoli (11/12/12)

Coscienza e neuro-libertà: il contributo di Tommaso d’Aquino (II° parte) di Alberto Carrara (10/12/12)

La complessità fondamentale della vita: le proteine di Michele Forastiere (07/12/12)

Critica al femminismo, elogio della maternità di Anna Paola Borrelli (06/12/12)

Neuroteologia: il trascendente non è “fabbricato” dal cervello di Maria Beatrice Toro (09/11/12)

L’uomo, la discontinuità biologica e il libero arbitrio di Giorgio Masiero (06/11/12)

Sindrome di Down: sono davvero vite inutili, sprecate, dannose? di Stefano Bruni (04/11/12)

La gravidanza giova alla salute della donna di Valentina Sciubba (03/11/12)

Sentenza terremoto L’Aquila: giudici vittime dell’ideologia scientista di Aldo Vitale (26/10/12)

I contraccettivi gratuiti non prevengono l’aborto, ecco perché di Renzo Puccetti (18/10/12)

C’era una volta la panspermia, la teoria che sposta solo il problema di Mariano Bizzarri (14/10/12)

La scienza non spiega tutto, se anche “Nature” se ne accorge…. di Alessandro Giuliani (10/10/12)

Sull’origine dell’uomo, alcune domande di Umberto Fasol (06/10/12)

Coscienza e neuro-libertà: il contributo di Tommaso d’Aquino (I° parte) di Alberto Carrara (26/09/12)

Perché mente e coscienza non sono un epifenomeno di Giorgio Masiero (25/09/12)

Costantino e l’Editto di Milano: l’inizio della libertà religiosa di Marco Fasol (23/09/12)

A proposito dell’anima, risposta a Chiara Lalli di Fortunato Tito Arecchi (22/09/12)

Eutanasia: ecco perché il suicidio è l’ossessione della società laica di Francesco Agnoli (20/09/12)

Ma perché Margherita Hack continua a credere a Babbo Natale? di Umberto Fasol (20/09/12)

Tre professionisti coerenti ed amanti della vita umana di Stefano Bruni (18/09/12)

Il nuovo libro del filosofo Nagel: un altro duro colpo al neodarwinismo di Enzo Pennetta (16/09/12)

A sostegno di una nuova teoria dell’evoluzione (II° parte) di Michele Forastiere (15/09/12)

A sostegno di una nuova teoria dell’evoluzione (I° parte) di Michele Forastiere (14/09/12)

La matematica e la fede religiosa: un rapporto lungo trenta secoli (II° parte) di Francesco Agnoli (13/09/12)

L’enigma della Sfinge e il continuum dell’esistenza umana di Stefano Bruni (12/09/12)

La matematica e la fede religiosa: un rapporto lungo trenta secoli (I° parte) di Francesco Agnoli (11/09/12)

Il fondamento dell’essere, commento al pensiero di William Carroll di Alessandro Giuliani (09/09/12)

«Grazie per non aver abortito», lettera di un bambino cresciuto a sua madre di Stefano Bruni (08/09/12)

Margherita Hack lo riconosce: «come scienziata non ho scoperto nulla» di Francesco Agnoli (07/09/12)

L’on. Farina Coscioni e la strumentalizzazione della vicenda di Celeste di Stefano Bruni (04/09/12)

Nuovo studio: correlazione tra aborto indotto e cancro al seno di Anna Paola Borrelli (31/08/12)

Comitato Nazionale di Bioetica: «l’obiezione di coscienza è un diritto inviolabile» di Aldo Vitale (27/08/12)

Immanuel Kant e Tommaso d’Aquino (V° parte): la metafisica nella “Critica della ragion pura” di Luca Ferrara (28/08/12)

Esiste davvero il “cervello gay”? di Alberto Carrara (26/07/12)

Particelle elementari e scintille divine di Giorgio Masiero (24/07/12)

L’irriducibilità dell’uomo alla macchina di Giorgio Masiero (17/07/12)

Aristotele e la finalità nelle opere della natura” di Umberto Fasol (07/07/12)

Dove neodarwinismo coincide con creazionismo: il bluff della “selezione naturale” di Giorgio Masiero (15/06/12)

Rimane il divieto della eterologa, ma avanza il relativismo giuridico di Aldo Vitale (12/06/12)

10 anni di Neuroetica: un corso estivo per approfondire di Alberto Carrara (10/06/12)

La neuroteologia: un verdetto sulla fede? di Maria Beatrice Toro (07/06/12)

La gratitudine, ovvero ciò che differenzia i credenti dagli altri di Marco Fasol (04/06/12)

La fede o il dubbio? Ecco perché il cattolico “adulto” tradisce Gesù di Francesco Agnoli (03/06/12)

Quel che la scienza “spiega” e…che lo scientismo non sa di Giorgio Masiero (01/06/12)

Il successo dell’epigenetica mette in discussione il riduzionismo genetico di Paolo Tortora (15/05/12)

Cavalli Sforza: «la fine del determinismo genetico» di Enzo Pennetta (10/05/12)

Grazie al progresso scientifico si riduce la liceità all’aborto di Aldo Vitale (09/05/12)

Convivere prima del matrimonio aumenta il rischio di divorzio di Anna Paola Borrelli (08/05/12)

Come la metafisica medievale anticipa la fisica moderna di Giorgio Masiero (05/05/12)

Lo zoologo Galleni: «Dio ha creato una natura libera di evolversi» di Ludovico Galleni (02/05/12)

Immanuel Kant e Tommaso d’Aquino (III° parte): le cinque vie di Luca Ferrara (01/05/12)

Teilhard de Chardin aveva ragione? La vita si muove da sola?, di Umberto Fasol (26/04/12)

L’embriologia, l’evoluzione e l’evidenza del “progetto”, di Umberto Fasol (26/04/12)

L’insostenibile leggerezza del neodarwinismo, di Giorgio Masiero e Michele Forastiere (25/04/12)

Differenza tra verità scientifica e verità sapienziale, di Mariano Bizzarri (24/04/12)

Immanuel Kant e Tommaso d’Aquino (II° parte): le due quaestiones, di Luca Ferrara (20/04/12)

L’embriologia, l’evoluzione e l’evidenza del “progetto”, di Umberto Fasol (19/04/12)

Immanuel Kant e Tommaso d’Aquino (I° parte): confronto possibile?, di Luca Ferrara (17/04/12)

I Santi cristiani così diversi dagli eroi pagani, di Marco Fasol (16/04/12)

Cosa c’entra il sequenziamento del genoma del gorilla con l’uomo?, di Alessandro Giuliani (14/04/12)

Scienza contro filosofia, la falsa alternativa, di Giorgio Masiero (07/04/12)

L’attaccamento a Dio: una forma di legame adulto, di Maria Beatrice Toro (05/04/12)

“Effetto Ramanujan”: un argomento fisico contro il darwinismo, di Giorgio Masiero e Michele Forastiere (03/04/12)

Quale fondamento ha la “morale laica”?, di Stefano Biavaschi (02/04/12)

Laicità: l’errore di Paolo Flores d’Arcais, di Luigi Baldi (01/04/12)

In morte di un fratello, risposta a Carlo Troilo, di Maurizio Pucciarelli (30/03/12)

Etica laica: un’occasione perduta, di Stefano Biavaschi (26/03/12)

Il successo dell’eugenetica negli USA, in Europa e nei Paesi secolarizzati, di Francesco Agnoli (24/03/12)

A Strasburgo vince la famiglia naturale e i diritti del bambino, di Maurizio Pucciarelli (23/03/12)

Dopo Richard Dawkins, neanche Telmo Pievani riesce a rispondere, di Enzo Pennetta (22/03/12)

Omosessuali: dal diritto di famiglia alla famiglia di diritto, di Aldo Vitale (21/03/12)

L’evidenza dei miracoli, in memoria della scoperta di J.C. Maxwell, di Giorgio Masiero (17/03/12)

Alabama, Corte Suprema riconosce il feto come una persona umana, di Aldo Vitale (11/03/12)

Charles Darwin e Francis Galton all’origine dell’eugenetica e del razzismo, di Francesco Agnoli (09/03/12)

Ecco la proposta: un avvocato all’interno dei Consultori familiari, di Maurizio Pucciarelli (08/03/12)

Qual è la verità sul processo a Galileo Galilei?, di Luigi Baldi (02/03/12)

Dio è un prodotto dei desideri dell’uomo?, di Giorgio Masiero (29/02/12)

Quando la scienza inciampa trova sempre qualche filosofo “d’ufficio”, di Mariano Bizzarri (27/02/12)

Richard Dawkins “imbarazzante”: si dimentica il titolo dell’opera di Darwin, di Enzo Pennetta (26/02/12)

Ha senso la morale senza Dio? Rispondono Dostoevskij e Francis Collins, di Francesco Agnoli (22/02/12)

Quali rischi per un’etica senza Dio? Commento a Engelhardt…, di Giovanni Botta (15/02/12)

Pillola della moralità, il “New York Times” ci crede davvero?, di Alessandro Giuliani (08/02/12)

Cannabis: la verità scientifica contro l’insostenibile “leggerezza” dei radicali, di Stefano Bruni (07/02/12)

Jerome Lejeune, il genetista più odiato dagli abortisti, di Francesco Agnoli (06/02/12)

Consiglio d’Europa: l’eutanasia deve essere sempre proibita, di Aldo Vitale (03/02/12)

Il principio antropico e il senso del mondo, di Umberto Fasol (25/01/12)

Ecco perché i Vangeli sono un’opera di grande attendibilità storica, di Marco Fasol (21/01/12)

“The Lancet” conferma: è sbagliato impiantare più embrioni, di Aldo Vitale (19/01/12)

Il peccato dell’ateismo militante: per negare Dio, deve negare l’uomo, di Francesco Agnoli (11/01/12)

La fede e il benessere psicofisico: correlazioni e distinzioni dall’“effetto placebo”, di Maria Beatrice Toro (08/01/12)

Homo sapiens: l’uomo venuto dal nulla, di Enzo Pennetta (23/12/11)

L’ateismo non esiste: o Dio o una religione sugli idoli, di Francesco Agnoli (22/12/11)

Continuità e salti: la chiusura ideologica del mondo biologico, di Alessandro Giuliani (21/12/11)

Perché il disagio degli omosessuali aumenta anche nelle società gay-friendly?, di Adamo Creato (24/11/11)

Nick Matzke ammette che la selezione naturale non spiega l’evoluzione, di Michele Forastiere (15/11/11)

Grande Chambre: legittimo il divieto austriaco di fecondazione eterologa, di Aldo Vitale (07/11/11)

Un approccio scientifico alla formazione dell’immagine della Sindone (II° parte), di Paolo Di Lazzaro (30/10/11)

Recensione del libro: “Scienza: istruzioni per l’uso”, di Alessandro Giuliani (28/10/11)

EllaOne: l’ennesima aggressione alla vita mascherata da contraccezione, di Stefano Bruni (26/10/11)

Intorno al libro di Monod: la teleonomia dei viventi come paradosso, di Umberto Fasol (25/10/11)

Un approccio scientifico alla formazione dell’immagine della Sindone (I° parte), di Paolo Di Lazzaro (20/10/11)

La liturgia ateista di Andy Thomson, di Michele Forastiere (15/10/11)

Aborto: un triste primato non riconosciuto, di Stefano Bruni (10/10/11)

E se l’evoluzione fosse prevedibile?, di Michele Forastiere (09/10/11)

Inizia il corso di Specializzazione in Studi Sindonici, di Emanuela Marinelli (07/10/11)

Gli scienziati ignoranti e il culto di Darwin, di Enzo Pennetta (06/10/11)

Linda: una piccola storia irrazionale, di Stefano Bruni (30/9/11)

Antibiotici: smentita definitivamente l’evoluzione dei batteri, di Enzo Pennetta (28/9/11)

I problemi biogiuridici della “gravidanza indesiderata” (o wrongful pregnancy), di Aldo Vitale (26/9/11)

Omosessualità: «uscirne si può, io l’ho fatto!», di Adamo Creato (23/9/11)

I goffi tentativi di proselitismo di Corrado Augias… II° parte, di Michele Forastiere (14/9/11)

Il presunto arretramento del Cristianesimo…, di Marie-Christine Ceruti (13/9/11)

Recensione del libro “La vita inaspettata” di Telmo Pievani, di Michele Forastiere (03/9/11)

I goffi tentativi di proselitismo di Corrado Augias…, di Michele Forastiere (28/8/11)

Recensione del libro “Gesù e i testimoni oculari”, di Marco C. (13/7/11)

Recensione del libro “I Vangeli sono dei reportages”, di Marie-Christine Ceruti (07/7/11)

L’evoluzione dell’occhio rende ancora inquieti i neodarwinisti, di Michele Forastiere (05/7/11)

L’enigma dell’abiogenesi, II° parte, di Michele Forastiere (25/6/11)

L’enigma dell’abiogenesi, di Michele Forastiere (18/6/11)

Le contraddizioni dell’aborto: in Occidente un diritto, in Oriente un dovere, di Aldo Vitale (10/6/11)

Recensione del libro “Evoluzionismo e cosmologia”, di Michele Forastiere (19/5/11)

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Appuntamenti consigliati

Elenchiamo gli appuntamenti che riteniamo più interessanti nel panorama nazionale (ma anche internazionale).
Per chi volesse segnalarne altri ci può contattare all’indirizzo redazione@uccronline.it

2/7/11 Festival internazionale musica cristiana, Napoli

8/7/11 Festival internazionale musica cristiana, Vicenza

16/7/11 Festival internazionale musica cristiana, Roma

25/10/11 Scienza e fede in Jean Guitton (con prof. Rosón Galache), Roma

29/11/11 La natura tra scienza e fede in Hedwig Conrad-Martius, Roma

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

UCCR sui Social Network

I nostri lettori possono seguirci anche sui seguenti social network.

 
 
 
Pagina Facebook UCCR

 
Pagina Facebook AntiUAAR

Iscriviti anche al gruppo Facebook UCCR

 
Twitter
Iscriviti alla nostra pagina Twitter.

 
Youtube
Iscriviti al nostro canale Youtube.

 
GooglePlus
Iscriviti alla nostra cerchia di amici.

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Famosi credenti, cristiani e cattolici

CristianesimoQuesto elenco aiuta a dimostrare che la fede pone nell’uomo un’intelligenza, non superiore, ma diversa da chi non crede. Una visione completa e più profonda della realtà, che permette di rispondere alle domande ultime ed inestirpabili dell’io e dare un’ipotesi di significato a tutto.

Per chiunque, partire da Qualcuno presente, è totalmente diverso che partire da un un vuoto, da un’assenza, da un’irrazionalità ultima della vita, che chi si professa ateo non può non sperimentare. Il riconoscimento di Dio è a portata della ragione umana, qualunque uomo è in grado di arrivarvi se animato da lealtà con la propria umanità, semplicità e utilizzo adeguato della ragione, fino ai fattori ultimi del reale. L’aderire, poi, ad una religione dipende dalla libertà del soggetto rispetto agli incontri e alle circostanze della sua vita. Noi cattolici testimoniamo che la ragione e l’umanità dell’uomo trovano piena corrispondenza e letizia attraverso la bellezza dell’ideale cristiano e la paternità della Chiesa, continuazione della presenza di Cristo nella storia.

Alcuni chiarimenti sulle modalità di selezione.
Desideriamo inserire solo i maggiori rivoluzionari della storia e testimoni della genialità e grandezza umana, i quali sono e sono stati per la quasi totalità teisti e cristiani (protestanti, anglicani, battisti, ortodossi ecc.) e in maggioranza cattolici. Nell’elenco sono presenti anche personaggi che hanno manifestato un forte senso religioso o un’ideale metafisico. Le precisazioni sulle posizioni religiose di ogni personaggio sono confermate da fonti autorevoli e saranno delineate in futuri articoli. Nell’elenco non sono presenti i soli teologi e religiosi perché sarebbe stato infinito, e va considerato come “provvisoriamente” valido e continuamente aggiornato. E’ possibile anche visionare nello specifico un elenco di scienziati e uno di filosofi credenti.



1900 d.C.

Giovanni Allevi (1969, Pianista e Compositore cattolico)

Martin Novak (1965, Matematico e Biologo cattolico, Direttore Evolutionary Dynamics)

Marco Bersanelli (1960, Fisico e Astrofisico cattolico)

Carlo Lottieri (1960, Filosofo cattolico)

Andrea Bocelli (1958, Cantante cattolico)

Susanna Tamaro (1957, Scrittrice cattolica)

Christof Koch (1956, Neuroscienziato cattolico)

Christopher Isham (1955, Fisico Teorico anglicano, Inventore HPO formalism)

Herta Müller (1953, Scrittrice e Premio Nobel cattolica)

Barrow D. John (1952, Cosmologo, Matematico e Fisico protestante)

Simon Conway Morris (1951, Paleontologo cristiano)

Francis Collins (1950, Genetista cattolico, ha decifrato il Genoma Umano)

Peter Agre (1949, Biologo e Premio Nobel per la Chimica luterano)

Kenneth R. Miller (1948, Biologo evoluzionista cattolico)

Aaron Ciechanover (1947, Biologo e Premio Nobel per la Chimica ebreo)

Paul Davies (1946, Fisico e Divulgatore scientifico teista, Direttore programma SETI)

John Durant (1946, Divulgatore scientifico cristiano, Direttore Science Museum Londra)

José Carreras (1946, Cantante cattolico)

Renzo Foa (1946, Giornalista cattolico)

Robert T. Bakker (1945, Paleontologo protestate, fra i massimi esperti di dinosauri)

Hugh Ross (1945, Astronomo e Astrofisico cristiano)

Henry F. Schaefer (1944, Chimico protestante)

Roger Scruton (1944, Filosofo cattolico)

Mario Molina (1943, Chimico e Premio Nobel cattolico)

Jocelyn Bell Burnell (1943, Astrofisica protestante)

Eirc Priest (1943, Matematico e Astronomo anglicano)

Denis Alexander (1942, Biologo molecolare protestante, Direttore Istituto Faraday)

Marcelo Sánchez Sorondo (1942, Filosofo e Teologo cattolico)

Emanuele Samek Lodovici (1942, Filosofo cattolico)

John Lennox (1941, Matematico protestante)

Riccardo Muti (1941, Direttore d’orchestra cattolico)

Gerald Schroeder (1941, Fisico ebreo)

Franco Cardini (1940, Storico medioevalista e Scrittore cattolico)

John Cornwell (1940, Filosofo cattolico, Direttore Science and Human Dimension Project)

Luisa Muraro (1940, Filosofa cattolica)

Peter Andreas Grünberg (1939, Fisico e Premio Nobel cattolico)
Krzysztof Zanussi (1939, Regista cattolico)

Donald Knuth (1938, Matematico e Informatico protestante, Padre analisi algoritmi)

Nathan Aviezer (1938, Fisico ebreo)

Ghillean Prance (1937, Botanico protestante, Massimo esperto Victoria amazonica)

Vaclav Havel (1936, Scrittore, Drammaturgo e Politico cristiano)

Michal Heller (1936, Cosmologo, Filosofo e Religioso cattolico)

Gerhard Ertl (1936, Fisico e Premio Nobel per la Chimica cristiano)

Nicola Cabibbo (1935, Fisico cattolico)

Gerald L. Schroeder (Fisico e Biologo ebreo)

Carlo Rubbia (1934, Fisico e Premio Nobel teista)

Krzysztof Penderecki (1933, Compositore cattolico)

Cormac McCarthy (1933, Scrittore cattolico, Premio Pulitzer Prize 2007)

Aharon Appelfeld (1932, Scrittore ebreo)

Rod Davies (1932, Astronomo cristiano, Direttore Nuffield Radio Astronomy metodista)

Russel Stannard (1931, Fisico e Divulgatore scientifico protestante, Premio OBE)

Herman Branover (1931, Fisico ebraico, Pioniere Magnetoidrodinamica)

Charles Taylor (1931, Filosofo cattolico)

John Polkinghorne (1930, Fisico delle particelle e Teologo anglicano)

Werner Arber (1929, Biologo e Premio Nobel cattolico)

Stanley Kubrick (1928, Regista, Fotografo e Sceneggiatore deista)

Ennio De Giorgi (1928, Matematico cattolico)

Andy Warhol (1928, Pittore, Scultore e Regista cattolico)

John Habgood (1927, Fisiologo e Religioso anglicano)

Robert Spaemann (1927, Filosofo e Teologo cattolico)

Ennio Morricone (1927, Compositore cattolico)

Allan Sandage (1926, Astronomo e Astrofisico cristiano)

Jerome Lejeune (1926, Pediatra e Genetista cattolico)

Yehuda Levi (1926, Fisico ebreo)

Flannery O’Connor (1925, Scrittrice cattolica)

Giovanni Prodi (1925, Matematico cattolico)

Antony Hewish (1924, Astronomo e Premio Nobel per la Fisica cristiano)

Charles Aznavour (1924, Cantante ortodosso)

Stanley Jaki (1924, Fisico, Accademico, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)

Giuseppe Tagliaferri (1924, Astronomo e Religioso cattolico)

Arthur Peacocke (1924, Biochimico e Teologo anglicano)

René Girard (1923, Antropologo cattolico)

Ian Barbour (1923, Fisico e Teologo, Premio Templeton 1999)

Franco Zeffirelli (1923, Regista cattolico)

Vittorio Mathieu (1923, Filosofo e Politico cattolico)

René Girard (1923, Filosofo, Critico letterario e Antropologo cattolico)

Benito Jacovitti (1923, Autore di fumetti cattolico)

Giovanni Testori (1923, Scrittore, Drammaturgo e Storico dell’arte cattolico)

Jean Kerouac (1922, Scrittore cattolico)

Arthur Schawlow (1921, Fisico e Premio Nobel cristiano)

Mario Pomilio (1921, Scrittore, Giornalista e Politico cattolico)

Federico Fellini (1920, Regista e Sceneggiatore cattolico)

Cyril Domb (1920, Fisico ebreo, Premio Born 1981)

Gertrude Elizabeth Margaret Anscombe (1919, Filosofa cattolica)

Raimon Panikkar (1918, Filosofo e Teologo cattolico)

Aleksandr Isaevič Solzenicyn (1918, Scrittore, Drammaturgo e Storico ortodosso)

Christian de Duve (1917, Biochimico e Premio Nobel per la Medicina cattolico)

Heinrich Boll (1917, Scrittore, Premio Nobel cattolico)

Charles Hard Townes (1915, Fisico e Premio Nobel cattolico)

Alvin Radkowsky (1915, Fisico Nucleare ebreo)

Carlo Lorenzo Cazzullo (1915, Psichiatra cattolico, fondatore psichiatria italiana)

Fred Hoyle (1915, Astronomo deista)

Thomas Merton (1915, Scrittore cattolico)

Mario Luzi (1914, Poeta e Scrittore cattolico)

Hugh Trevor-Roper (1914, Storico e Pubblicista cattolico)

Nicolas Gomez Davila (1913, Scrittore e Filosofo cattolico)

Wernher von Braun (1912, Scienziato e Ingegnere luterano)

Cornelio Fabro (1911, Filosofo cattolico)

Renato Guttuso (1911, Pittore vicino al cristianesimo)

William Golding (1911, Scrittore Premio Nobel per la Letteratura teista)

Marshall McLuhan (1911, Sociologo cattolico)

Diego Fabbri (1911, Drammaturgo cattolico)

Enrico Medi (1911, Fisico e Politico cattolico)

Madre Teresa di Calcutta (1910, Religiosa e Premio Nobel per la Pace cattolica)

Augusto Del Noce (1910, Filosofo e Politologo cattolico)

Régine Pernoud (1909, Storica medioevalista cattolica)

François Fejto (1909, Giornalista e Politologo ebreo-cattolico)

Plinio Correa de Oliveira (1908, Storico, Politico e Filosofo cattolico)

Giovannino Guareschi (1908, Scrittore e Giornalista cattolico)

Takashi Paolo Nagai (1908, Medico radiologo cattolico)

Mircea Eliade (1907, Storico e Scrittore ortodosso)

Lucien Morren (1906, Ingegnere ed Elettrotecnico cattolico)

Emmanuel Levinas (1906, Filosofo ortodosso)

Hans Urs von Balthasar (1905, Filosofo e Teologo cattolico)

Dag Hammarskjöld (1905, Diplomatico, Economista e Premio Nobel per la pace luterano)

Emmanuel Mounier (1905, Flosofo cattolico)

Maria Zambrano (1904, Filosofa e Saggista cattolica, Premio Cervantes)

Graham Greene (1904, Scrittore, Critico letterario, Drammaturgo cattolico)

Henri-Irenee Marrou (1904, Storico cattolico)

John Carew Eccles (1903, Neurofisiologo e Premio Nobel per la Medicina cattolico)

Louis de Wohl (1903, Scrittore cattolico)

Halldór Laxness (1902–1998, Scrittore e Premio Nobel cattolico)

John Ernst Steinbeck (1902, Scrittore e Premio Nobel cristiano)

Jean Guitton (1901, Filosofo e Scrittore cattolico)

Werner Karl Heisenberg (1901, Fisico e Premio Nobel luterano)

Nicola Abbagnano (1901, Filosofo cristiano)

Salvatore Quasimodo (1901, Scrittore e Premio Nobel vicino al cattolicesimo)

Luigi Fantappié (1901, Matematico cattolico)

Enrico Fermi (1901, Fisico e Premio Nobel vicino al cattolicesimo)



1900 – 1800 d.C.

Julien Green (1900, Scrittore e Drammaturgo cattolico)

Pamela Lyndon Travers (1899, Scrittrice cristiana)

Francis Poulenc (1899, Compositore e Pianista cattolico)

C. S. Lewis (1898, Scrittore e Filologo anglicano)

Frank Capra (1897, Regista, Sceneggiatore e Produttore cinematografico cattolico)

William Cuthbert Faulkner (1897, Scrittore e Premio Nobel teista-cristiano)

Eugenio Montale (1896, Poeta, Giornalista e Premio Nobel teista)

Alister Hardy (1896, Biologo marino cristiano)

Ernst Jünger (1895, Filosofo e Scrittore cattolico)

Georges Lemaitre (1894, Astronomo e Religioso cattolico, Fondatore cosmologia moderna)

Norbert Wiener (1894, Matematico e Statistico ebreo)

Carlo Emilio Gadda (1893, Scrittore cattolico-teista)

John Ronald Tolkien (1892, Scrittore, Filologo, Glottoteta e Linguista cattolico)

Arthur Holly Compton (1892, Fisico e Premio Nobel battista)

Ugo Betti (1892, Poeta, Drammaturgo e Giudice cattolico)

Aleksandr Vladimirovic Kojre (1892, Storico della scienza e Filosofo teista)

Michael Polanyi (1891, Antropologo, Filosofo e Economista battista)

Edith Stein (1891, Filosofa cattolica)

Pär Fabian Lagerkvist (1891, Scrittore e Premio Nobel teista-cristiano)

Ronald Fisher (1890, Statistico e Matematico anglicano, Fondatore statistica moderna)

Boris Leonidovič Pasternak (1890, Scrittore e Premio Nobel ortodosso)

Dietrich von Hildebrand (1889, Filosofo e Teologo cattolico)

Gabriel Marcel (1889, Filosofo e Scrittore cattolico)

L. Wittgenstein (1889, Logico e Filosofo cristiano, Fondatore Logica, Filosofia linguaggio)

Th. S. Eliot (1888, Poeta, Drammaturgo e Premio Nobel anglo-cattolico)

Paul Joachim Schebesta (1887, Antropologo, Entologo, Scopritore e Religioso cattolico)

Ezra Pound (1885, Poeta anglicana)

Giuseppe Ungaretti (1888, Poeta cattolico, Fondatore dell’ermetismo)

Jean Monnet (1888, Politico cattolico, Padre fondatore dell’Europa)

Georges Bernanos (1888, Scrittore cattolico)

Robert Schuman (1886, Politico cattolico, Padre fondatore dell’Europa)

Romano Guardini (1885, Filosofo, Scrittore e Teologo cattolico)

Francois Charles Mauriac (1885, Scrittore e Premio Nobel cattolico)

Etienne Gilson (1884, Filosofo e Storico cattolico)

Amedeo Modigliani (1884, Pittore e Scultore ebreo)

Gino Severini (1883, Pittore cristiano, Fondatore del cubismo italiano)

Karl Theodor Jaspers (1883, Psichiatra e Filosofo cristiano)

Raissa Oumancoff (1883, Poetessa e Saggista cattolica)

Umberto Saba (1883, Poeta e Scrittore cattolico)

Jacques Maritain (1882, Filosofo cattolico)

Igor’ Fëdorovič Stravinskij (1882, Compositore cattolico)

Sigrid Undset (1882, Scrittrice e Premio Nobel cattolica)

Pavel Aleksandrovič Florenskij (1882, Matematico, Filosofo e Religioso ortodosso)

Alexander Fleming (1881, Biologo, Farmacologo e Premio Nobel per la Medicina cattolico)

Pablo Picasso (1881, Pittore cattolico)

Alcide De Gasperi (1881, Politico cattolico, Padre fondatore dell’Europa)
Giovanni Papini (1881, Scrittore e Religioso cattolico)

Pierre Teilhard de Chardin (1881, Filosofo, Paleontologo e Religioso cattolico)

Francesco Severi (1879, Matematico cattolico)

Albert Einstein (1879, Fisico e Premio Nobel teista)

Otto Hahn (1879, Chimico, Fisico e Premio Nobel luterano)

Agostino Gemelli (1878, Medico, Rettore, Psicologo e Religioso cattolico)

Hermann Hesse (1877, Scrittore, Poeta e Premio Nobel metafisico)

Konrad Adenauer (1876, Politico cattolico, Padre fondatore dell’Europa)

Rainer Rilke (1875, Poeta e Scrittore teista)

Thomas Mann (1875, Scrittore, Saggista e Premio Nobel luterano)

Nikolaj Berdjaev (1874, Filosofo ortodosso)

Guglielmo Marconi (1874, Fisico, Inventore e Premio Nobel cattolico)

Gilbert Keith Chesterton (1874, Scrittore e Giornalista cattolico)

Max Scheler (1874, Filosofo cattolico)

Alexis Carrel (1873, Chirurgo, Biologo e Premio Nobel cattolico)

Sergej Rachmaninov (1873, Compositore, Pianista e Direttore d’orchestra ortodosso)

Aleksandr Nikolaevič Skrjabin (1872, Compositore e Pianista russo teosofista)

Georges Rouault (1871, Pittore cattolico)

Sergej Bulgakov (1871, Filosofo, Scrittore e Teologo ortodosso)

Maria Grazia Deledda (1871, Scrittrice e Premio Nobel cattolica)

Robert Hugh Benson (1871, Scrittore e Religioso cattolico)

Edouard Le Roy (1870, Filosofo e Teologo cattolico)

Hilaire Belloc (1870, Scrittore cattolico)

Maurice Denis (1870–1943, Pittore e Religioso cattolico)

Arturo Toscanini (1867, Direttore d’orchestra vicino al cattolicesimo)

Paul Claudel (1868, Poeta, Drammaturgo e Diplomatico cattolico)

Frank Lloyd Wright (1867, Architetto cristiano-sufista)

Luigi Pirandello (1867, Drammaturgo, Scrittore e Premio Nobel cattolico)

Ernst Troeltsch (1865, Filosofo, Storico e Teologo protestante)

Max Weber (1864, Economista e Filosofo calvinista, Fondatore della sociologia)

Antonin Sertillanges (1863, Filosofo e Teologo cattolico)

Alfred North Whitehead (1861, Matematico e Filosofo cattolico)

Italo Svevo (1861, Scrittore cattolico, Fondatore del romanzo novecentesco italiano)

Pierre Duhem (1861, Filosofo, Storico della scienza, Fisico e Matematico cattolico)

Gustav Mahler (1860, Compositore e Direttore d’orchestra cattolico)

Henri Louis Bergson (1859, Filosofo e Premio Nobel cattolico)

Francis J. Finn (1859, Scrittore e Religioso cattolico)

Giacomo Puccini (1858, Compositore vicino al cattolicesimo)

Vladimir Sergeevic Soloviev (1853, Filosofo, Teologo e Poeta ortodosso)

Max Planck (1858, Fisico e Premio Nobel teista-cristiano, Fondatore teoria dei quanti

Selma Lagerlof (1858, Scrittrice e Premio Nobel luterana)

Pietro Maffi (1858, Astronomo e Religioso cattolico)

Ernesto Schiaparelli (1856, Egittologo cattolico)

Nikola Tesla (1856, Fisico cristiano, Coinventore della Radio)

Oscar Wilde (1854, Scrittore, Poeta e Drammaturgo cattolico)

Gregorio Ricci-Curbastro (1853, Matematico cattolico, Fondatore calcolo differenziale)

Vincent van Gogh (1853, Pittore cristiano)

Antoni Gaudí (1852, Architetto cattolico)

Giuseppe Mercalli (1850, Geologo e Religioso cattolico, Fondatore scala Mercalli)

Elia Millosevich (1848, Astronomo cattolico)

Joris Karl Huysmans (1848, Scrittore cattolico)

Paul Gauguin (1848, Pittore protestante)

Galileo Ferraris (1847, Ingegnere e Fisico cattolico, Scopritore campo magnetico rotante)

Johann Georg Hagen (1847, Astronomo e Religioso cattolico)

Georg Cantor (1845, Matematico protestante, Fondatore della teoria degli insiemi)

Pietro Barilla (1845, Imprenditore cattolico)

Nikolaj Rimskij-Korsakov (1844, Compositore ortodosso)

Antonio Fogazzaro (1842, Scrittore e Poeta cattolico)

Antonin Dvorak (1841, Compositore cattolico)

Willard Gibbs (1839, Chimico e Fisico protestante, Padre analisi vettoriale)

Paul Cézanne (1839, Pittore cattolico)

Giovanni Schiaparelli (1835, Astronomo e Storico della scienza cattolico)

Giosuè Carducci (1835–1907, Poeta, Scrittore e Premio Nobel cristiano)

Edgar Degas (1834, Pittore e Scultore cattolico)

Francesco Denza (1834, Scienziato e Religioso cattolico)

Johannes Brahms (1833, Compositore e Pianista luterano)

Pedro Antonio de Alarcón (1833–1891, Poeta e Scrittore cattolico)

Stephen Joseph Perry (1833, Astronomo e Religioso cattolico)

James Clerk Maxwell (1831, Matematico e Fisico evangelico)

Lev Nikolaevič Tolstoj (1828, Scrittore, Drammaturgo e Filosofo ortodosso)

Henri Dunant (1828, Premio Nobel per la Pace calvinista, Fondatore Croce Rossa)

St. George Jackson Mivart (1827, Biologo cattolico)

Francesco Faà di Bruno (1825, Matematico e Religioso cattolico)

William Thomson Kelvin (1824, Fisico presbiteriano, Fondatore della termodinamica)

Anton Bruckner (1824, Compositore cattolico)

Antonio Stoppani (1824, Geologo e Religioso cattolico, Fondatore geologia e paleontologia)

Lorenzo Respighi (1824, Astronomo cattolico)

Louis Pasteur (1822, Chimico e Biologo cattolico, Padre microbiologia)

Gregor Johann Mendel (1822, Biologo e Religioso cattolico, Fondatore della genetica)

Fedor Dostoevskij (1821, Scrittore e Filosofo ortodosso, Fondatore esistenzialismo)

Eugenio Barsanti (1821, Inventore e Religioso cattolico, Ideatore primo motore a scoppio)

Karl Weierstrass (1815, Matematico vicino al cattolicesimo, Fondatore analisi moderna)

Angelo Secchi (1818, Astronomo cattolico, Fondatore della spettroscopia astronomica)

James Joseph Sylvester (1814, Matematico ebreo)

Richard Wagner (1813, Compositore luterano, Precursore inguaggio musicale moderno)

Soren Kierkegaard (1813, Filosofo e Teologo protestante, Fondatore esistenzialismo)

Franz Liszt (1811, Compositore, Pianista, Direttore d’orchestra e Religioso cattolico)

Joseph Lister (1827, Medico anglicano, Padre dell’antisepsi)

James Dwight Dana (1813, Geologo, Mineralogista e Zoologo protestante)

Urbain Le Verrier (1811, Matematico e Astronomo cattolico)

Antoine Thomson d’Abbadie (1810, Esploratore, Geografo e Astronomo cattolico)

Fryderyk Chopin (1810, Compositore e Pianista cattolico)

Juan Donoso Cortes (1809, Scrittore e Politico cattolico)

Jefferson Davis (1808, Politico anglicano)

Francesco de Vico (1805, Astronomo e Religioso cattolico)

Robert Fitzroy (1805, Navigatore cristiano, Fondatore della metereologia)

Jacques Cretineau-Joly (1803, Scrittore e Storico cattolico)

John Henry Newman (1801, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)



1800 – 1700 d.C.

Eugène Delacroix (1798, Artista e Pittore cattolico)

Antonio Rosmini (1797, Filosofo e Religioso cattolico)

Jean-Baptiste Camille Corot (1796, Pittore cattolico)

Michael Faraday (1791, Chimico e Fisico protestante)

Augustin-Louis Cauchy (1789, Matematico cattolico, Fondatore analisi matematica)

Alessandro Manzoni (1785, Scrittore e Poeta cattolico)

Stendhal (1783, Scrittore cattolico)

David Brewster (1781, Fisico e Inventore protestante)

Giovanni Inghirami (1779, Astronomo e Religioso cattolico)

Carl Friedrich Gauss (1777, Matematico, Astronomo e Fisico luterano)

Johann Joseph von Gorres (1776, Scrittore, Storico e Pubblicista cattolico)

André-Marie Ampere (1775, Fisico cattolico, Scopritore dell’elettromagnetismo)

Friedrich von Schlegel (1772, Filosofo e Traduttore cattolico, Fondatore romanticismo)

Ludwig van Beethoven (1770, Compositore e Pianista cattolico)

Friedrich Hegel (1770, Filosofo luterano)

F. R. De Chateaubriand (1768, Scrittore cattolico, Fondatore romanticismo francese)

Wilhelm von Humboldt (1767, Linguista, Diplomatico e Filosofo luterano)

John Dalton (1766, Chimico e Fisico protestante, Fondatore chimica moderna e daltonismo)

Luigi Cherubini (1760, Compositore cattolico)

Wolfgang Amadeus Mozart (1756, Compositore e Pianista cattolico)

Louis de Bonald (1754, Scrittore, Filosofo e Politico cattolico)

Joseph de Maistre (1753, Scrittore, Politico, Filosofo e Giurista cattolico)

Francisco Goya (1746, Pittore e Incisore cattolico, Fondatore dell’arte moderna)

Giuseppe Piazzi (1746, Astronomo e Religioso cattolico)

Antoine Lavoisier (1743, Chimico cattolico, Fondatore della chimica moderna)

Johann Wolfgang Goethe (1749, Scrittore, Poeta teista-luterano)

Giuseppe Calandrelli (1749, Astronomo, Matematico e Religioso cattolico)

Alessandro Volta (1745, Fisico cattolico, Inventore della pila elettrica)

Thomas Jefferson (1743, Filosofo e Scienziato anglicano, Presidente degli Stati Uniti)

William Herschel (1738, Astronomo, Fisico e Musicista protestante, Scopritore di Urano)

Joseph-Louis Lagrange (1736–1813, Matematico e Astronomo cattolico)

Luigi Galvani (1737, Fisiologo, Fisico e Religioso cattolico, Scopritore elettricità biologica)

Franz Joseph Haydn (1732, Compositore e Pianista cattolico, Fondatore della sinfonia)

Lazzaro Spallanzani (1729, Biologo e Religioso cattolico, Fondatore biologia moderna)

Gotthold Ephraim Lessing (1729, Filosofo, Scrittore e Drammaturgo deista)

Maria Maddalena Morelli (1727, Poetessa cattolica)

Immanuel Kant (1724, Filosofo luterano)

Giuseppe Toaldo (1719, Astronomo, Meteorologo e Religioso cattolico)

Maria Gaetana Agnesi (1718, Matematica e Benefattrice cattolica)

Giovanni Battista Beccaria (1716, Fiisico, Astronomo e Religioso cattolico)

Christoph Willibald Gluck (1714, Compositore cattolico)

Jean-Jacques Rousseau (1712, Filosofo, Scrittore e Musicista calvinista)

Giuseppe Boscovich (1711, Astronomo, Fisico, Matemtaico, Filosofo e Religioso cattolico)

Giovanni Battista Pergolesi (1710, Compositore cattolico)

Eulero (1707, Matematico e Fisico protestante)



1700 – 1600 d.C.
Daniel Bernoulli (1700, Matematico calvinista)

Pietro Metastasio (1698, Poeta e Drammaturgo cattolico, Riformatore melodramma)

Voltaire (1694, Filosofo, Scrittore, e Poeta deista, Esponente principale Illuminismo)

Georg Friedrich Handel (1685, Compositore cattolico)

Alexander Pope (1688, Poeta cattolico)

Johann Sebastian Bach (1685, Compositore, Organista e Maestro di coro luterano)

Antonio Vivaldi (1678, Compositore, Violinista e Religioso cattolico)

Filippo Juvara (1678, Architetto e Scenografo cattolico)

Giovanni Battista Bononcini (1670, Compositore e Violoncellista cattolico)

Giambattista Vico (1668, Filosofo, Storico e Giurista teista)

Johann Bernoulli (1667, Matematico calvinista, Inventore calcolo varianti ed eponenziale)

G. Saccheri (1667, Matematico e Religioso cattolico, Fondatore geometrie non euclide)

Alessandro Scarlatti (1660, Compositore cattolico, Fondatore scuola musicale napoletana)

Arcangelo Corelli (1653, Compositore e Musicista cattolico)

Gottfried Leibnitz (1646, Filosofo, Matematico cristiano, Inventore funzione matematica)

Isaac Newton (1643, Matematico e Fisico deista)

Andrea Pozzo (1642, Architetto, Pittore, Decoratore, Teorico dell’arte e Religioso cattolico)

Baruch Spinoza (1632, Filosofo, Teologo ed Esegeta)

Nicolas Malebranche (1638, Filosofo e Teologo cattolico)

Niccolò Stenone (1638, Geologo e Religioso cattolico, Fondatore geologia e stratigrafia)

John Locke (1632, Filosofo deista, Fondatore dell’empirismo)

Jan Vermeer (1632, Pittore cattolico)

Christiaan Huygens (1629, Matematico, Astronomo e Fisico protestante)

Robert Boyle (1627, Chimico e Fisico anglicano)

Giovanni Cassini (1825, Astronomo e Biologo cattolico, Scoprì satelliti Saturno)

Blaise Pascal (1623, Matematico, Fisico, Filosofo e Teologo cattolico-giansenista)

John Milton (1608, Scrittore e Poeta protestante)

Rembrandt (1606, Pittore e Incisore protestante)

Athanasius Kircher (1602, Filosofo, Storico, Religioso cattolico e Fondatore egittologia)

Baltasar Gracian (1601, Scrittore, Filosofo e Religioso cattolico)



1700 – 1800 d.C..

Diego Velázquez (1599, Pittore cattolico)

Antoon van Dyck (1599, Pittore cattolico)

Gian Lorenzo Bernini (1598, Architetto, Scultore e Pittore cattolico)

Giovanni Riccioli (1598, Astronomo e Religioso cattolico)

Giovan Battista Odierna (1597, Astronomo e Religioso cattolico, Scopritore ammasso M47)

Luigi Rossi (1597, Compositore e Musicista cattolico)

Cartesio (1596, Filosofo e Matematico cattolico, Padre Filosofia e Matematica moderna)

Artemisia Gentileschi (1593, Pittrice cattolica)

Agostino Mascardi (1590, Storico, Letterato e Trattatista morale cattolico)

Ugo Grozio (1583, Filosofo, Giurista e Scrittore calvinista)

Giulio Alenio (1582, Astronomo, Geografo, Matematico e Religioso cattolico)

Johann Kapsberger (1580, Musicista e Compositore cattolico)

Benedetto Castelli (1577, Matematico, Fisico e Religioso cattolico, Fondatore dell’idraulica)

Giovanni Keplero (1571, Astronomo e Matematico luterano)

Caravaggio (1571, Pittore cattolico)

Tommaso Campanella (1568, Filosofo, Scrittore, Poeta e Religioso cattolico)

Galileo Galilei (1564, Fisico, Astronomo e Matematico cattolico, Padre scienza moderna)

William Shakespeare (1564, Drammaturgo e Poeta cattolico)

Xu Guangqi (1562, Scienziato dell’agricoltura, Astronomo e Matematico cattolico)

John Bull (1562, Compositore e Musicista cattolico, Autore dell’inno nazionale inglese)

Matteo Ricci (1552, Matematico, Cartografo e Religioso cattolico)

Giovanni Nepero (1550, Matematico e Fisico protestante, Inventore logaritmo naturale)

Francisco Suarez (1548, Filosofo e Religioso cattolico)

El Greco (1541, Pittore, Scultore e Architetto cattolico)

Tycho Brahe (1546, Astronomo luterano)

José de Anchieta (1534, Linguista e Religioso cattolico, Fondatore letteratura brasiliana)

Torquato Tasso (1544, Scrittore e Poeta cattolico)

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594, Compositore)

Giovanni Animuccia (1520–1571, Compositore cattolico)

Giorgio Vasari (1511, Pittore e Storico dell’arte cattolico, Fondatore storia dell’arte)

Ambroise Paré (1509, Medico e Chirurgo cattolico, Fondatore chirurgia moderna)

Agnolo Bronzino (1503-1572, Pittore cattolico)



1500 – 1400 d.C.

Francisco de Vitoria (1483, Filosofo e Religioso cattolico, Fondatore diritto internazionale).

Lorenzo Lotto (1480, Pittore cattolico)

Raffaello Sanzio (1483, Pittore e Architetto cattolico)

Tiziano Vecellio (1480, Pittore cattolico)

Tommaso Moro (1478, Filosofo, Scrittore e Politico cattolico, Coniò il termine “utopia”)

Michelangelo Buonarroti (1475, Scultore, Pittore, Architetto e Poeta cattolico)

Niccolò Copernico (1473, Astronomo e Religioso cattolico, Fondatore modello eliocentrico)

Albrecht Durer (1471, Pittore, Incisore e Matematico luterano)

Sebastian Brant (1458, Scrittore, Umanista e Poeta cattolico)

Amerigo Vespucci (1454, Esploratore e Religioso cattolico, Scopritore dell’America)

Leonardo da Vinci (1452 Artista, Scienziato e Pittore agnostico-cristiano)

Francesco Botticini (1446, Pittore cattolico)

Sandro Botticelli (1445–1510, Pittore cattolico)

Erasmo da Rotterdam (1466, Filosofo e Teologo cattolico)

Domenico Ghirlandaio (1449, Pittore cattolico)

Bramante (1444, Architetto e Pittore cattolico)

Andrea Mantegna (1431, Pittore e Incisore cattolico)

Jean Fouquet (1420, Pittore e Miniatore cattolico)

Piero Della Francesca (1416, Pittore e Matematico cattolico)

Filippo Lippi (1406, Pittore cattolico)

Masaccio (1401, Pittore cattolico)



1400 – 1300 d.C.

Rogier van der Weyden (1399, Pittore cattolico)

Beato Angelico (1395, Pittore e Religioso cattolico)

Jan van Eyck (1390, Pittore cattolico)

Donatello (1386, Scultore, Orafo e Disegnatore cattolico, Padre rinascimento fiorentino)

Robert Campin (1378, Pittore cristiano, Capostipite pittura fiamminga)

Filippo Brunelleschi (1377, Architetto e Scultore cattolico, Inventò prospettiva lineare)

Nicola d’Oresme (1323, Scienziato, Filosofo, Musicologo, Psicologo e Religioso cattolico)

Giovanni Boccaccio (1313, Scrittore e Poeta cattolico)

Francesco Petrarca (1304, Poeta e Religioso cattolico, Padre umanesimo rinascimentale)



1300 – 1200 d.C.

Giovanni Buridano (1290, Filosofo e Logico cristiano)

Guglielmo di Ockham (1288, Filosofo e Teologo cattolico)

Giotto (1267, Pittore cattolico)

Duns Scoto (1266, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)

Dante Alighieri (1265, Poeta, Scrittore e Politico cattolico, Padre lingua italiana)

Duccio di Buoninsegna (1255, Pittore cattolico)

Egidio Romano (1243, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)

Raimondo Lullo (1235, Filosofo e Religioso cattolico, Padre dell’arte combinatoria)

Iacopone da Todi (1233, Poeta e Religioso cattolico)

Tommaso d’Aquino (1225, Filosofo cattolico)

Bonaventura da Bagnoregio (1217, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)

Ruggero Bacone (1214, Filosofo e Religioso cattolico, Fondatore empirismo)

Alberto Magno (1206, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)



1200 – 1000 d.C.

Roberto Grossatesta (1175, Scienziato, Statista, Teologo e Religioso cattolico)

Ildegarda di Bingen (1098, Naturalista, Scrittrice, Linguista e Religiosa cattolica)

Ugo di San Vittore (1096, Filosofo, Teologo e Religioso cattolico)

Pietro Abelardo (1079, Filosofo e Compositore cattolico, Fondatore metodo logico)

Anselmo d’Aosta (1033, Filosofo e Religioso cattolico, Fondatore scolastica)



1000 – 0 d.C.

Tietmaro di Merseburgo (975, Storico e Religioso cattolico)

Alfredo il Grande (849–899, re anglosassone e Santo cattolico. Fondatore cultura inglese)

Alcuino di York (735–804, Filosofo, Docente e Teologo cattolico)

Agostino d’Ippona (354–430, Filosofo cattolico)

Orìgene (185, Scrittore e Teologo cattolico)

Sesto Giulio Africano (160– 240, Scrittore cattolico, Fondatore della cronografia cristiana)

Alessandro Allori (1535–1607, Pittore cattolico)

Claudio Tolomeo (100, Astrologo, Astronomo e Geografo cristiano, Padre della geografia)

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

I libri più interessanti da gennaio 2011

Offriamo un elenco dei libri più interessanti, secondo noi, pubblicati da Gennaio 2011 ad oggi. I libri verranno linkati verso case editrici cattoliche, non è detto che siano le più economiche.

 

1) Gesù di Nazaret. Dall’ingresso a Gerusalemme alla risurrezioneBenedetto XVI
Il secondo volume di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI sulla figura e le parole di Gesù affronta gli episodi decisivi della vita di Gesù, quelli al centro della fede cristiana: la passione, la morte e la Risurrezione di Cristo. L’autore non intende parlare in primo luogo come Romano Pontefice, e il libro non vuole essere un atto ufficiale del suo magistero. L’analisi si rivela scientificamente rigorosa nel racconto degli avvenimentiil Gesù ed intende rispondere alle domande: il Gesù nel quale crediamo è anche il Gesù veramente esistito? I Vangeli ci mostrano la figura di Gesù più storicamente sensata e convincente?

2) Ero gay. A Medjugorje ho ritrovato me stesso Luca di Tolve
L’autore ripercorre il lungo cammino alla ricerca di sé, dallo smarrimento della propria identità alla redenzione, fino alla rinascita a nuova vita. Vittima dell’abbandono da parte del padre quando è ancora un bambino e dai difficili rapporti famigliari, si ritrova a mettere in discussione la sua identità e a intraprendere il cammino omosessuale. Eletto Mister Gay negli anni Novanta, Luca incomincia a scalare le vette del successo di un certo mondo omosessuale, finché l’aids lo priva nel giro di pochi anni dei migliori amici e attacca anche lui. Qualcosa si rompe nell’equilibrio artificiosamente costruito in tutti quegli anni, e Luca rientra in se stesso. Intraprende così un percorso di conversione, anche spirituale.

3) Il miracolo di Karol. Le testimonianze e le prove della santità di Giovanni Paolo IISaverio Gaeta
L’autore narra il miracolo che ha permesso di portare a conclusione il processo di canonizzazione più veloce nella storia millenaria della Chiesa, a soli sei anni e 29 giorni dalla morte. Oltre al racconto della straordinaria guarigione della suora francese affetta dal morbo di Parkinson, Gaeta raccoglie numerose testimonianze su altre grazie, sia fisiche sia spirituali, attribuite all’intercessione di papa Wojtyla. Dalle migliaia di lettere giunte alla Postulazione romana, storie di tumori definitivamente scomparsi, cuori e fegati tornati improvvisamente sani, bimbi nati senza le malformazioni pronosticate dall’ecografia, ma anche straordinarie conversioni di ergastolani e di prostitute.

4) Il buttafuori di Dio. Una storia vera Greg Watts, John Pridmore
La storia autobiografica della conversione di John Pridmore, ex criminale londinese. Dal riformatorio alla prigione, dal buttafuori nei pub di Londra all’addetto alla sicurezza ai concerti di musica pop. Dal mondo della droga alle macchine lussuose e alla “collezione” di donne. Un giorno, per poco non uccide un uomo che lo aveva offeso. Dalla mancanza continua di soddisfazione a lungo cercata al grido disperato verso Dio. A 27 anni John si converte e diventa un cristiano pieno di fede e di entusiasmo.

5) Chiesa e pedofilia. Colpe vere e presunte, nemici interni ed esterni alla Barca di Pietro Francesco Agnoli
Una coraggiosa inchiesta sullo scandalo pedofilia in Italia e all’estero. Un’indagine su chi ha utilizzato strumentalmente questo scandalo contro la Chiesa.

6) Come fu che divenni c.c.p. (cattolico, credente e praticante)Rino Camilleri
Il noto scrittore e apologeta cattolico racconta la sua conversione dopo una gioventù atea.

7) Teologia e scienza moderna. Lungo la via del dialogoStefano Visintin
Muovendosi sulla duplice esperienza scientifica del fisico e del teologo l’autore guida il lettore nel complesso mondo dei rapporti tra teologia e scienza.

8 ) Chi ha voluto la morte di Gesù? Il maestro di Galilea e i suoi avversari – Giorgio Jossa
Il celebre storico affronta il processo di Cristo, individuando chiaramente i veri colpevoli, cioè i sommi sacerdoti coadiuvati dai romani.

9) Alla ricerca di Gesù. Le indagini di uno storico John Dickson
Il Research Fellow del Department of Ancient History della Macquarie University, passando in rassegna la documentazione antica, intervistando gli esperti di spicco e facendo ricorso a un efficace metodo storico, definisce con chiarezza l’affidabilità o la non affidabilità delle varie fonti, interpretazioni e argomenti sulla storicità di Cristo.

10) La fonte Q. Il «vangelo» ritrovato di Gesù, figlio dell’uomo Nathalie Siffer, Denis Fricker
La teoria detta delle “due fonti” è la più seguita tra gli specialisti per illustrare la nascita dei vangeli sinottici. I redattori dei vangeli di Matteo e di Luca avrebbero attinto infatti al vangelo di Marco e una fonte chiamata “fonte Q”. Dopo aver introdotto i lettori nella storia della formazione dei vangeli, gli autori invitano a visitare il cantiere della ricostruzione della fonte Q: il documento – essenzialmente una raccolta di parole e di discorsi di Gesù – ne traccia un ritratto originale e inedito, che ha tutti gli elementi per essere ritenuto molto antico.

11) L’ Unità d’Italia. Centocinquant’anni 1861-2011 Giacomo Biffi
Un italiano d’eccezione offre il suo contributo personale al controverso e multiforme dibattito sul Risorgimento. In occasione del centocinquantesimo anniversario dell’Italia unita, il cardinale Giacomo Biffi rivolge il suo inconfondibile sguardo ai fatti ”provvidenziali” che guidarono il nostro paese verso l’unita’ nazionale, senza trascurare le contraddizioni, i limiti e gli effetti a lungo termine dell’opera dei costruttori del nuovo Stato.

12) L’ uomo tra spazio e tempoUgo Amalfi
Un saggio divulgativo sull’universo. Dalla viva voce di uno dei maggiori fisici italiani.

13) I cattolici che hanno fatto l’Italia Lucetta Scaraffia
La docente di storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza affronta il tema «cattolici e Risorgimento» guardando alla collaborazione che molte congregazioni di vita attiva – soprattutto quelle di origine piemontese come i salesiani e le figlie di Maria Ausiliatrice, o le suore carcerarie della marchesa di Barolo – hanno realizzato con i governi che si sono susseguiti al potere nei primi decenni dell’Italia unita. Queste iniziative hanno avuto il merito di anticipare, nella maggior parte dei casi, la conquista dei diritti fondamentali della donna e dell’uomo in un periodo in cui la preoccupazione della società civile era quella di formare una coscienza ai propri cittadini.

14) Come andare a messa e non perdere la fede don Nicola Bux
Titolo provocatorio, che il sacerdote, consultore delle congregazioni per la dottrina della fede, dei santi, e dell’ufficio delle celebrazioni pontificie, spiega fin dall’introduzione. “Tra Dio e i fedeli c’è il sacerdote, che non è il padrone della liturgia, ma un ministro. La liturgia è una cosa seria e non vive di trovate accattivanti, non è un intrattenimento che deve aver successo, non deve provocare emozioni, non deve esprimere l’attualità effimera ma il mistero permanente: l’azione a cui prendiamo parte è il dono di Cristo sulla croce” (qui una presentazione).

15) La guerra contro Gesù Antonio Socci
Da una parte il “Gesù storico” e dall’altra il “Gesù dei Vangeli”? No. Socci dimostra che l’archeologia e la ricerca storica confermano la veridicità della narrazione evangelica, i particolari dell’esistenza terrena di Gesù e, soprattutto, la sua resurrezione.

16) Preti sposati? 30 domande scottanti sul celibatoA.A.V.V.
Diversi esperti rispondono alle tante domande e obiezioni sul celibato, aiutano a scoprirne e capirne il valore, alla luce delle Scritture e del Magistero della Chiesa (qui una presentazione).

17) Un miracolo nella mia vita – Condannati dalla scienza, salvati dalla fede: storie di guarigioni impossibili Margherita Enrico
La voce dell’autrice, testimone lei stessa della guarigione del figlio dopo un incontro con Papa Wojtyla, racconta con documenti alla mano alcune delle cosiddette “guarigioni inspiegabili”, descrivendo la posizione della scienza e quella della chiesa.

18) Karol Wojtyla – Il Papa che ha cambiato la storia Valentina Alazraki e Gianni Giansanti.
Il libro ricostruisce la storia di un Pontefice la cui vicenda umana è stata una delle più avvincenti dei tempi moderni.

19) Cellule staminali, Sfide e prospettiveAntonio Puca
L’autore spiegherà come lo sviluppo scientifico non può essere l’affermazione del singolo nè di una categoria umana sull’altra, bensì il progresso deve riguardare tutti gli aspetti dell’essere umano, quindi non può e non deve prescindere dalla paritaria evoluzione e crescita del potenziale umano, legale ed etico.

20) I miracoli che cambiano la vitaMarino Parodi
Lo psicologo basandosi su recenti scoperte scientifiche, specialmente nel campo della fisica quantistica e della psicologia del profondo, ma anche della stessa medicina, spiegherà che il miracolo consiste non già in un’eccezione alle leggi di natura, bensì nell’applicazione di leggi di natura ancora poco conosciute. Di conseguenza, in linea di massima, il miracolo è sempre possibile. Il libro presenta una serie di casi, tutti recenti e rigorosamente documentati, di guarigioni normalmente considerate “miracolose”, ossia “impossibili” secondo i canoni della scienza tradizionale. Seguono importanti chiarimenti circa la visione della vita e l’atteggiamento psicologico necessari per ottenere un miracolo. 

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Siti web, blog, canali e amici UCCR

In questa pagina segnaliamo i canali di informazione, nazionali ed internazionali, che riteniamo più interessanti sul web.

La lista è in continuo aggiornamento: chiunque sia interessato a proporre un sito, anche per uno scambio indirizzi, ci contatti a redazione@uccronline.it

 

 

 

 

Siti di informazione quotidiana

La nuova bussola quotidiana, per orientarsi tra le notizie del mondo. Notiziario cattolico di opinione online.

Avvenire, sito web del quotidiano di ispirazione cattolica.

Ilsussidiario.net, sito web di ispirazione cattolica.

Zenit, il mondo visto da Roma, agenzia d’informazione internazionale di ispirazione cattolica.

Tempi.it, sito web del settimanale di ispirazione cattolica

 
 
Siti web personali

Saverio Gaeta, giornalista scrittore e vaticanista.

Vittorio Messori, giornalista.

Paolo Brosio, giornalista.

Angela Pellicciari, storica e scrittrice.

Santino Cara, compositore e musicista.

Giuliano Guzzo, sociologo ed esperto di bioetica.

 
 
Cattolicesimo

Il Vaticano, sito ufficiale della Santa Sede.

Cathopedia, l’enciclopedia cattolica online.

Catholic.net, sito di approfondimento dell’esperienza cattolica

La perfetta letizia, rivista giornalistica cattolica di informazione e attualità

Liturgia, canale di materiale liturgico.

Mysterium Salutis, sito di cultura religiosa curato da Francesco Cuccaro.

Venga Il Tuo Regno, sito web cattolico di approfondimento sul Magistero della Chiesa.

Cultura Cattolica, percorsi tematici di informazione, documenti ed articoli su attualità, storia e cultura

Centro Cattolico di Documentazione, rassegna stampa e informazione sull’attualità

Tocque-ville, aggregatore per blog

Associazione Nuove Onde, sito web in cui si affrontano tematiche su giovani, famiglia, persona e vita.

Vocazioni.net, portale di informazione e pastorale vocazionale.

PapalePapale, raccontare “On the Road” la Chiesa. Sito di approfondimento sulla Chiesa Cattolica.

Noi cattolici, notizie sulla vita della Chiesa.

Accademia Del Redentore, riflessioni teologiche e filosofiche e diffusione dei testi di padre Giuseppe Barzaghi.

Associazione Nazionale “Amici di Fatima”, diffusione del Messaggio di Nostra Signora di Fatima.

Ragione e Fede, «Siate sempre pronti a rendere ragione della speranza che è in voi». (1 Pt 3, 15).

Il guerriero della luce, blog di informazione cattolica.

Parole danzanti, sulla strada di chi cerca. Blog di un uomo alla ricerca della Verità.

Cristianesimo Cattolico, blog di apologetica cattolica.

L’anarchia del Gatto e dei Gemelli!, blog di divulgazione culturale e scientifica.

Il Vento dell’Ovest, commenti su temi di attualità e spiritualità.

Mi-Cha-El, pensieri di un fisico credente sul rapporto tra Scienza e Fede

Osserva e taci, blog di approfondimento spirituale.

Res Ipsa Loquitur, blog di approfondimento al dibattito sulla religione e l’esistenza di Dio.

Venite ad Me, sito web di promozione della cultura cristiana e del dialogo tra le religioni.

Don Salvatore Lazzara, blog personale di un sacerdote per un commento sull’attualità.

Sine Timore, sito web di abbigliamento cattolico

Termometro Politico, forum cattolico di approfondimento quotidiano.

Cristiani cattolici, sito web di apologetica, rivolto in particolare al confronto con le altre confessioni cristiane.

 
 
Web TV, Radio…

Holyart.it, il primo negozio di arte sacra e articoli religiosi in Italia che vende solo on-line.

Radio Maria, il sito della radio cattolica più diffusa al mondo.

GloriaTv, “tanto più cattolica…tanto meglio”. Portale di streaming video.

Radio Mater, radio di ispirazione cattolica.

 
 

PERCORSI TEMATICI

 

Mondo Pro-life

ProlifeNews, notizie di carattere giuridico, scientifico, morale, economico e filosofico, riguardanti il tema della Vita e della Famiglia.

Movimento per la vita, sito dell’associazione che promuove la difesa del diritto alla vita.

Scienza e vita, sito dell’associazione che promuove la difesa del diritto alla vita.

Comitato Verità e Vita, per affermare in ogni circostanza tutta la verità sull’uomo e sulla sua dignità.

 

Aborto

Aborto73, il più completo sito del web contro l’aborto e in favore della vita (in inglese)

Aborto e Ragione, sito ben curato ricco di articoli ed immagini. Consigliato a chiunque voglia approfondire l’argomento.

Cathopedia, una semplice ma curata spiegazione. Dal magistero alle metodologie.

Sandrodiremigio.com, pagina esaustiva con video, links d’approfondimento, testimonianze e citazioni.

AlleanzaCattolica, l’aborto nell’ordinamento giuridico della Repubblica Italiana.

Catholicapologetics, l’insegnamento della Chiesa sull’aborto (In Inglese).

AbortionNO, “Quando si assiste ad un aborto, la questione cambia”. Sito sulla tematica dell’aborto, senza censure (in Inglese).

Catholic.com, l’aborto nei  Padri della Chiesa (In Inglese)

Notizie pro-life, iniziative, idee, provocazioni e approfondimenti a difesa della vita, dal concepimento naturale alla morte naturale.

 
Eutanasia

Lions-pomigliano, curata dissertazione sull’eutanasia da parte del dottor Enzo Iasevoli.

Cathopedia, una semplice ma curata presentazione.

AlleanzaCattolica, L’eutanasia, di Lorenzo Cantoni.

Olokaustus, nazismo ed eutanasia.

Priestsforlife, eutanasia, un punto di vista Cattolico (in Inglese)

 
Omosessualità

NARTH, organizzazione scientifico-professionale che offre speranza a chi vuole uscire dall’omosessualità non voluta.

Luca di Tolve, Testimonianza di un ex gay.

Gruppo Lot, associazione cattolica di ex omosessuali che promuove la riscoperta della propria identità.

Si può cambiare, blog ricco di testimonianze.

 

&nbsp

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

Banner pubblicitari

GiornaleBlog Notizie dai Blog di Attualità e Politica

Aggregato da Esperto SEO


Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

GiornaleBlog Notizie dai Blog Italiani

GiornaleBlog Notizie dai Blog di Storia

Sito segnalato da SitiItaliani.net


Religion blogs



Il Bloggatore


Classifica

Aggregatore

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei blog!

Aggregatore

Catalogo Feed Aggregator

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace
Pagina 1 di 212