I migliori libri che consigliamo di leggere (febbraio – maggio 2016)

letturaLa formazione personale è la prima necessità per poter rendere adeguatamente ragione della speranza e della posizione che noi cristiani e cattolici portiamo nel mondo.

Per questo, ogni tre-quattro mesi, segnaliamo di volta in volta i nuovi libri che riteniamo più interessanti e che, seppur non tutti, andranno ad integrare la nostra biblioteca virtuale. Qui sotto le migliori pubblicazioni uscite tra febbraio e maggio 2016.

 
 

La risurrezione di Gesù di Gérard Rossé (Edizioni Dehoniane Bologna 2016)
Rossé, ordinario di Teologia biblica, inquadra l’evento della resurrezione di Cristo da un punto di vista teologico, antropologico e storico. Sullo stesso tema: Risurrezione. Un viaggio tra fede e scienza di Armando Savini (Paoline 2016)

In cerca di salvezza. Wittgenstein e la religione di Valerio Merlo (Lindau 2016)
Approfondimento del rapporto del filosofo austriaco con il cristianesimo, alla luce soprattutto degli scritti autobiografici.

Le spie del Vaticano. La guerra segreta di Pio XII contro Hitler di Mark Riebling (Mondadori 2016)
Lo storico americano ha raccolto dieci documenti inediti che dimostrano come Pio XII appoggiò tre tentativi per liberare la Germania dalla tirannia nazista, qui la nostra recensione più dettagliata.

L’Io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio di Adriano Pessina (Vita e Pensiero 2016)
Docente di Filosofia all’Università Cattolica di Milano, Pessina apre la domanda sull’insoddisfazione della società, le cui risposte -tecnologiche, scientifiche, etiche- non sono mai all’altezza del desiderio sperimentato dall’uomo. Cosa placa l’inquietudine umana? Sullo stesso tema: Finitezza e antropologica teologica, di Jan-Olav Henrikse (Queriniana Edizioni 2016)

Quando eravamo femmine. Lo straordinario potere delle donne di Costanza Miriano (Sonzogno 2016)
Una divertente e puntuale risposta al femminismo e una vera valorizzazione dell’essere donna.

Poco meno di un angelo. L’uomo, soltanto una particella della natura? di Ermanno Pavesi (D’Ettoris 2016)
Il noto psichiatra parte dall’enciclica Laudato sì di Papa Francesco per ricostruire il confronto tra l’antropologia cristiana e le interpretazioni naturalistiche

La scienza dice no. L’inganno del «matrimonio» gay di Gerard J.M. van den Aardweg (Solfanelli 2016)
Lo psicanalista olandese, fondandosi sui dati di una ineccepibile ricerca scientifica, affronta la tematica dell’omosessualità anche alla luce della sua pluriennale esperienza clinica

Come difendere la fede (senza alzare la voce) di Austen Ivereigh (Lindau 2016)
Saper argomentare in maniera convincente, rapida, chiara e pacata, senza aggressività né vittimismi, è essenziale per riuscire a smontare i pregiudizi, smorzare la conflittualità e quindi dialogare con tutti. Nato nel 2010 in Inghilterra, in occasione della storica visita di papa Benedetto XVI e rapidamente diffusosi in tutto il mondo, Catholic Voices è approdato anche nel nostro Paese, con l’obiettivo di trasformare tanti cattolici italiani timorosi e un po’ indecisi in capaci comunicatori della propria fede

La grande domanda. Perché non si può fare a meno di parlare di scienza, di fede e di Dio di Alister McGrath (Bollati Boringhieri 2016)
Il celebre teologo e biofisico irlandese argomenta il diritto di convivenza tra la fiducia nella scienza e l’incommensurabile forza della fede.

La vita nelle nostre mani. Manuale di bioetica teologica di Maurizio Faggioni (Edizioni Dehoniane Bologna 2016)
Ordinario di Bioetica all’Accademia Alfonsiana di Roma, Faggioni presenta l’approccio della bioetica cattolica ai principali problemi etici che appaiono sui mass media. Sullo stesso tema anche: Breve introduzione alla bioetica. Quando la vita comincia e quando finisce, di Xavier Thévenot (Queriniana Edizioni 2016)

La sparizione dei bambini down. Un sottile sentimento eugenetico percorre l’Europa di Roberto Volpi (Lindau 2016)
Una tragica riflessione sull’eugenetica moderna contro i nati con Trisomia 21, attuata attraverso la diagnosi prenatale e l’interruzione volontaria di gravidanza.

Le finanze del Papa di P. Virginio Aimone Braida (Urbaniana University Press 2016)
Grazie ad un approfondito esame della documentazione sulla struttura finanziaria e sull’amministrazione del patrimonio della Santa Sede, l’autore presenta un quadro autentico delle finanze pontificie, correggendo le stime imprecise e manipolate dall’informazione mediatica corrente.

Che cos’è la metafisica di David M. Armstrong (Carocci 2016)
Una bella sintesi del pensiero metafisico del celebre filosofo australiano David M. Armstrong, scomparso nel 2014.

Gender di Susy Zanardo (Città Nuova 2016)
Docente di Antropologia filosofica e Filosofia morale all’Università Europea di Roma, Suzy Zanardo affronta la tematica degli studi di gender, ripercorrendone la storia e valorizzando la dualità maschile e femminile che vorrebbe essere censurata. Sullo stesso tema: Sviluppo dell’affettività e cultura del “genere” di Fiorenzo Facchini (Edizioni Dehoniane Bologna 2016)

Pensare senza smettere di credere di Maria Antoietta Spinosa e Anna Pia Viola (Il Pozzo di Giacobbe 2016)
Le due filosofe affrontano la strada comune percorribile dalla filosofia e dalla teologia, al di là degli storici pregiudizi storici e reciproche chiusure, concentrandosi sulle domande fondamentali dell’uomo.

False accuse alla Chiesa. Quando la verità smaschera i pregiudizi di mons. Luigi Negri (Gribaudi 2016)
Nuova e aggiornata edizione del libro di mons. Negri, arcivescovo di Ferrara, che propone un approccio intelligente ad alcuni episodi che la storiografia ufficiale ha sempre ritenuto “vergognosi” per la reputazione della Chiesa cattolica. Sullo stesso tema: L’uso pubblico del cristianesimo antico nella manualistica e nei media, di Stanislaw Adamiak e Sergio Tanzarella (Il Pozzo di Giacobbe 2016)

Diritti distorti. La legalizzazione dei desideri di Pier Giorgio Liverani (Ares 2016)
Un approfondimento sul grande dramma del nostro secolo, inventare diritti per legittimare la dittatura del desiderio, è l’uomo che sostituisce alla realtà il suo pensiero su come dovrebbe essere la realtà.

L’origine della vita. Il “caso” non spiega la realtà di Giulio D. Guerra (D’Ettoris 2016)
Chimico dei biomateriali ed ex ricercatore del CNR, Guerra mostra le debolezze degli argomenti portati a sostegno della cosiddetta “abiogenesi”, la nascita, spontanea e casuale del vivente dal non vivente. Sullo stesso tema, L’atomo, la scimmia e il cannibale. Inchiesta teologica sulle origini di Jean-Michel Maldamé (Editrice Domenicana Italiana 2016)

Gli Ebrei di Lutero di Thomas Kaufmann (Claudiana 2016)
Lo storico tedesco Kaufmann, un’autorità sulla storia della Chiesa protestante, analizza l’antisemitismo di Lutero, trovando collegamenti con il nazionalsocialismo.

La leggenda nera di papa Borgia di Lorenzo Pingotti (Fede & Cultura 2016)
Il vero volto di Papa Alessandro VI dopo secoli di propaganda negativa che ne hanno infangato la memoria, una ricostruzione basata su studi storici e storiografi.

La Madonna di Civitavecchia di Flavio Ubodi (Ares 2016)
La raccolta dei fatti salienti delle lacrime di Civitavecchia, comprese le analisi scientifiche che hanno escluso truffe e manipolazioni, e quelle teologiche portate avanti dalla Chiesa.

Dio e l’ipercubo. Itinerario matematico nel cristianesimo di Francesco Malaspina (Effatà 2016)
Docente di Scienze Matematiche al Politecnico di Torino, l’autore si serve della astratta e limpida bellezza della matematica per parlare di Gesù Cristo.

La redazione

Condividi su:
  • Aggiungi su Facebook
  • Aggiungi su OKNOtizie
  • Aggiungi su Twitter
  • Aggiungi su Windows Live
  • Aggiungi su MySpace

____________________________________